Tutto come previsto, Capellas a WorldCom

La definisce "una sfida"

Roma - Come previsto già nei giorni scorsi, WorldCom ha nominato ufficialmente Micheal Capellas - CEO di Compaq prima della fusione con HP da cui si è dimesso nei giorni scorsi - a nuovo Chief Executive Officer del travagliato colosso TLC.

Se Capellas riuscirà a rimettere WorldCom sui binari, dopo gli scandali finanziari che hanno sconvolto la vita dell'azienda, i nuovi "padroni" del gigante americano saranno i suoi attuali creditori, che Capellas conosce bene e che ha definito "persone ragionevoli con cui condivido un comune obiettivo".

"Credo - ha affermato Capellas dopo la nomina a CEo di WorldCom - che si tratta di una opportunità unica e favolosa... Tutti vogliono poter fare la differenze, dare un contributo".
TAG: mercato