Procedono i progetti e-gov

Inviate le lettere ai presentatori

Roma - Il ministero all'Innovazione e alla Tecnologie ha confermato la trasmissione a tutti gli enti che hanno presentato progetti di e-government di una lettera con l'indicazione del punteggio assegnato al progetto e le ragioni del suo accoglimento o, al contrario, della sua bocciatura.

Nella lettera sono indicati, se del caso, anche gli importi finanziati e i link di riferimento per espletare le pratiche necessarie ad arrivare alla stipula della Convenzione tra ente e Ministero che darÓ vita al finanziamento vero e proprio.

Il Ministero ha assicurato anche l'attivazione di un Call Center che assisterÓ gli enti nelle diverse fasi di adempimento amministrativo.
TAG: italia