WiFi sotto le luci dei fuochi d'artificio

Succede a Valmontone, in occasione dell'evento Caput Lucis, dedicato ai giochi pirotecnici. Sarà attivo un network WiFi

Valmontone (RM) - È in aumento, in Italia, la organizzazione di eventi in cui vengono attivati ad hoc servizi di connettività WiFI. Occasioni in cui si pubblicizza l'attività di un operatore, ma che sono utili a diffondere presso il pubblico una cultura della connettività alternativa a quella offerta dalle telco tradizionali. Come Caput Lucis, la manifestazione dedicata ai giochi pirotecnici che si svolge nella città di Valmontone.

Giunto alla sesta edizione, l'evento che avrà luogo nel Fire Village proporrà una competizione internazionale tra squadre rappresentanti 5 nazioni, dal 24 al 29 luglio. Per tutta la durata dell'iniziativa, sarà disponibile per i visitatori (ma anche per i partecipanti) un servizio di connettività basato su tecnologia WiFi: il network sarà realizzato dal WISP Alternatyva e consentirà ai visitatori di collegarsi ad Internet attraverso i propri dispositivi portatili (o le postazioni Internet messe a disposizione dall'azienda nel proprio stand) per inviare foto, filmati, e navigare nelle WiFi Zone realizzate nel Fire Village 2008.

Con l'occasione, Alternatyva presenterà i propri servizi di telefonia VoIP offerti in partnership con Skype, Eutelia e Messagenet.
fuochi