Xbox USA Xboxxa Online

Lanciato ufficialmente negli Stati Uniti e in Canada Xbox Live, il primo servizio Microsoft per il gioco on-line che porta la guerra delle console su un terreno ancora tutto da scoprire. In Italia si giocherà solo via broad band e ADSL

Xbox USA Xboxxa OnlineLos Angeles (USA) - Seguendo da vicino le mosse della sua principale avversaria, Sony, lo scorso venerdì Microsoft ha lanciato in Nord America Xbox Live, il suo primo servizio dedicato al gioco on-line. Questa mossa fa parte di una strategia di più ampio respiro che, nel giro di cinque anni, porterà il big di Redmond ad investire nel settore delle console da gioco circa 2 miliardi di dollari.

"La nostra arena di gioco online è ufficialmente aperta: i tempi in cui si stava seduti da soli davanti alla TV, giocando in silenzio, sono ormai un ricordo", ha dichiarato J Allard, General Manager Xbox di Microsoft. "Il lancio sul mercato di inedite potenzialità di gioco per Xbox, oltre a rappresentare per noi un motivo di grande soddisfazione, segna un passo avanti nel mondo dell?intrattenimento per l?intera comunità dei videgiocatori. Si tratta di un territorio ancora inesplorato per la maggior parte dei giocatori e siamo ansiosi di vedere gruppi di amici collegarsi e sfidarsi fino all'ultimo respiro per diventare gli eroi incontrastati di Xbox Live".

In questi giorni gli utenti di Xbox americani e canadesi possono acquistare, per circa 50 dollari, il cosiddetto Xbox Live Starter Kit, un pacchetto comprendente un abbonamento annuale a Xbox Live, il dispositivo per la comunicazione vocale Xbox Communicator e le versioni dimostrative di due titoli giocabili on-line: ?MotoGP" e "Whacked!".
A differenza delle console di Sony e Nintendo, Xbox integra già una porta Ethernet e un disco fisso, due componenti chiave per giocare via rete attraverso il network a larga banda di Microsoft. Gli utenti di Xbox Live possono registrarsi al servizio attraverso un unico ID, chiamato Gamertag, che permette di avere una propria identità personale attraverso cui essere univocamente riconosciuti da tutti gli altri giocatori. Attraverso la cosiddetta Friend list gli utenti possono crearsi una rubrica di amici con cui comunicare o sfidarsi on-line. La funzionalità Matchmaking rende invece possibile partecipare ad una partita multiplayer con un click del mouse oppure scegliere giochi e avversari in base al proprio livello di abilità. In futuro, quando Xbox Live verrà progressivamente lanciato nei principali europei, Microsoft conta di mettere a disposizione degli utenti la possibilità di cercare i propri compagni di gioco anche in base alla lingua parlata.

L'altra possibilità offerta da Microsoft agli utenti del proprio network è quella di scaricare sull'hard disk di Xbox contenuti di vario genere - gratuiti o a pagamento - come nuovi livelli di gioco, personaggi, missioni e statistiche.

Tutti i giochi compatibili con Xbox Live consentono la comunicazione vocale attraverso l'Xbox Communicator, un sistema composto da un auricolare con microfono integrato che darà agli utenti la possibilità di parlarsi e, attraverso un'apposita funzione, mascherare la propria voce.

Ecco gli altri dettagli del lancio americano di Xbox Live.
TAG: mercato
15 Commenti alla Notizia Xbox USA Xboxxa Online
Ordina
  • Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che ha fallito
    non+autenticato


  • - Scritto da: noTelecoms
    > Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che
    > ha fallito

    Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on line col modem analogico? E quanto finiresti per pingare? 150ms?? E se poi devi scaricare una mappa aspetti domani mattina? Lascia stare. Al massimo potevano prevedere l'ISDN, quello si', ma per il modem analogico, nessun rimpianto: deve morire.

    Gianluca Cardinale
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gianluca Cardinale
    >
    >
    > - Scritto da: noTelecoms
    > > Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che
    > > ha fallito
    >
    > Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
    > line col modem analogico? E quanto finiresti
    > per pingare? 150ms?? E se poi devi scaricare
    > una mappa aspetti domani mattina? Lascia
    > stare. Al massimo potevano prevedere l'ISDN,
    > quello si', ma per il modem analogico,
    > nessun rimpianto: deve morire.
    >
    > Gianluca Cardinale


    Se il modem analogico dovesse morire rimarremmo in pochi ad avere una connessione internet, l'adsl è proposta in aree molto limitate e non per colpa degli utenti, che in molti casi farebbero carte false per averla.
    Credo che noTelecoms non pretenda di giocare con il modem ma di avere una possibilità di scelta più ampia per la connessione non legata al posto in cui abita...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gianluca Cardinale
    > Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
    > line col modem analogico? E quanto finiresti
    > per pingare? 150ms??

    se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl non è affatto meglio di una linea isdn... anzi per giocare online è meglio una isdn in quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa su un sitoSorride in effetti io con adsl gioco a UT abb male..
    non+autenticato


  • - Scritto da: Skaven
    > se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl
    > non è affatto meglio di una linea isdn...
    > anzi per giocare online è meglio una isdn in
    > quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa
    > su un sitoSorride in effetti io con adsl gioco a
    > UT abb male..
    Tu l'hai letto,io ci gioco e ti posso dire
    che a quake3 su server italiani il mio ping con
    adsl di tin.it e' fisso a 50.
    e mi diverto na cifra.
    gia' 100 di ping pero' non e' la stessa cosa...
    a need 4 speed HP2 con 100/150 di ping si gioca
    benissimo...cmq ISDN a doppio canale rulleggia
    sempre,ma per essere sempre connessi con poca
    spesa c'e' solo adsl(per chi puo')e ben venga
    PS2/XBOX solo con adsl.
    Chissa'se facendo passare la connessione da un pc e poi con skeda rete a xbox/ps2 si riesce a far
    fesso il network ^_^
    non+autenticato

  • - Scritto da: Kin
    > Chissa'se facendo passare la connessione da
    > un pc e poi con skeda rete a xbox/ps2 si
    > riesce a far
    > fesso il network ^_^

    con il Dreamcast (console paradisiaca per gli smanettoni) gia' si poteva, anche con il modem analogico... che peccato che Sega se la sia giocata cosi' male 'sta consoleTriste(

    http://home.elp.rr.com/terlouw/DCWinMEServer.htm

    non+autenticato


  • - Scritto da: Skaven
    > - Scritto da: Gianluca Cardinale
    > > Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
    > > line col modem analogico? E quanto
    > finiresti
    > > per pingare? 150ms??
    >
    > se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl
    > non è affatto meglio di una linea isdn...
    > anzi per giocare online è meglio una isdn in
    > quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa
    > su un sitoSorride in effetti io con adsl gioco a
    > UT abb male..


    mai sentito parlare di ADSL settate in fastpath?
    non+autenticato
  • Mai sentito parlare di FastWeb?A bocca apertaDDD

    non+autenticato
  • > mai sentito parlare di ADSL settate in
    > fastpath?


    COSE'IL "FASTPATH"?
    come funziona?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Enzo
    > > mai sentito parlare di ADSL settate in
    > > fastpath?
    >
    >
    > COSE'IL "FASTPATH"?
    > come funziona?

    Il fastpath è il gesto veloce con cui si slaccia la patta quando va a troie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gianluca Cardinale
    >
    >...per il modem analogico,
    > nessun rimpianto: deve morire.
    >

    Vieni tu ad abilitare all'adsl la centrale a cui sono collegato?!? Qui da me manco fra 10 anni avrò adsl... Il modem analogico mi salva il culo, altro che morire...
    non+autenticato