Notebook a caccia di assistenza

La storia di un lettore che racconta l'avventura vissuta con un portatile Toshiba. Alcuni guasti, le difficoltà di ottenere risposte, i tempi lunghi. Ecco com'è andata

Roma - Ciao a tutti, Vi scrivo perché vi leggo da sempre e perché sono veramente disperato. Un anno fa ho comperato (per lavoro!) un Toshiba Satellite 1800 214. Dopo due mesi di funzionamento ineccepibile ha cominciato a spegnersi improvvisamente ad intervalli casuali. L'ho spedito in assistenza alla Progetto Elettronica 92 (unica assistenza Toshiba per i notebook).

Rientrato in una settimana. Dopo un mese il difetto si ripresenta.

Ulteriore spedizione. Altra settimana di attesa, poi il notebook rientra. Dopo circa tre mesi si oscura all'improvviso il display LCD. Ulteriore spedizione. L'attesa è di oltre due settimane, per via dei ricambi non a magazzino (mi viene sostituita M/B, alimentatore del display e la tastiera).
Altri tre mesi (uno agosto, di meritate ferie senza accendere il notebook) e il display si oscura improvvisamente come la volta precedente. E' il 2 ottobre 2002. Spedisco, e chiedo per iscritto a Venditore, Produttore e Assistenza di provvedere alla sostituzione del prodotto. Mi rispondono (o meglio non mi rispondono, se non verbalmente) picche. Oggi siamo all'11 di Novembre il notebook è ancora in assistenza (hanno richiesto per ben tre volte componenti di ricambio).

L'assistenza, secondo contratto, dovrebbe risolvere in 5 gg lavorativi. Se fate i vostri conti io non ho potuto utilizzare il portatile per oltre 2 mesi su un anno di vita!
Ritengo che Toshiba, che non è proprio un'impresa artigianale e che è ritenuta una azienda leader nel campo dei portatili, non dovrebbe trattare così i propri clienti, anche se comprano un notebook consumer e non centinaia di portatili top di gamma.
L'assistenza ha un ottimo personale di interfaccia, ma oltre al rapporto umano sono importanti i risultati...

Desidero inoltre fare presente come sia tremendo il senso di impotenza di trovarsi di fronte ad un muro di gomma. Toshiba in Italia è una Virtual Company, con un numero di telefono che rimanda su una segreteria telefonica (non richiamano neanche per errore).
Spero che la mia storia serva a far capire quanto è importante nella scelta di un acquisto il parametro assistenza post vendita.

Ciao e Buon lavoro.

Roberto Bonfiglio
TAG: hw
54 Commenti alla Notizia Notebook a caccia di assistenza
Ordina
  • rivolgiti all'unione consumatori te lo sostituiscono al volo..è già successo a un mio amico e per evitare brutte pubblicità gli hanno dato un notebook di pari valore commerciale in sostituzione.ciao
  • Secondo me parliamoci chiaro IMHO Agli affaroni, in special modo sui notebook non c'ho mai creduto...
    in specialmodo se confrontiamo i prezzi tra i toshiba, gli HP e gli Ibm (che ritengo i migliori)
    e credo che risparmiare lo si può fare su una lavatrice o su un forno, ma credo che "risparmiare" su queste cose sia molto pericoloso...
    Affidarsi sul rapporto-qualità prezzo delle volte è molto più sconveniente di quanto si creda, ora andare a risparmiare su 150 euro o magari 200, può sembrare buona cosa, finchè poi non accadono queste cose putroppo.
    Ora se ci pensate bene, e confrontando i prezzi, e parliamoci chiaro un pentium 4 centrino o una scheda madre, alla fin fine per le case ha lo stesso prezzo... ma scusate vi siete chiesti ma come mai che i prezzi toshiba, sono nettamente minori rispetto ad altri?
    e qui non parliamo di scarpe ma di laptop...
    Qualcuno penserà : il nome... seee il nome, innanzitutto come ripeto i prezzi hw sono comunque allo stesso livello di tutti, certo che però (e virgoletto il però) SE i pezzi MAGARI (e virgoletto pure il magari) fossero di qualità non del tutto allo stesso livello delle case che vi fanno spendere e qualitativamente alla lunga dassero i problemi da voi evidenziati direste che è stato un buon affare? NO! Appunto

    Si pagate qualcosa in più ma quel nome ti da poi dei vantaggi che alla lunga ti migliorano la vita...
    Il consiglio quando comperate un laptop, non fate come i frigoriferi o le lavatrici, o peggio le scatole di pelati...
    Ragionate su i vantaggi anche che le case IMPORTANTI, vi danno... non basate la vostra spesa su leggende metropolitane o perchè il nipote del vicino (che è un ESPERTONE) Vi consiglia quel modello
    Controllate sui forum come questo ad esempio o sui forum di assistenza e fate le dovute considerazioni del caso

    Molte volte chi più spende, meno spende... anche di tempo, telefonate e spedizioni

    Rseriesmente vostro ELWOOD

  • - Scritto da: Elwood_
    > Ragionate su i vantaggi anche che le case
    > IMPORTANTI, vi danno... non basate la vostra
    > spesa su leggende metropolitane o perchè il
    > nipote del vicino (che è un ESPERTONE) Vi
    > consiglia quel modello.


    Non credere alle leggende metropolitane?
    E allora dovresti comprare solo portatili Apple...oltretutto Linux ci gira meglio che su qualunque altra macchina.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Elwood_
    > > Ragionate su i vantaggi anche che le case
    > > IMPORTANTI, vi danno... non basate la
    > vostra
    > > spesa su leggende metropolitane o perchè
    > il
    > > nipote del vicino (che è un ESPERTONE) Vi
    > > consiglia quel modello.
    >
    >
    > Non credere alle leggende metropolitane?
    > E allora dovresti comprare solo portatili
    > Apple...oltretutto Linux ci gira meglio che
    > su qualunque altra macchina.

    lasciamo perdere gli apple... per quanto riguarda linux ti dico che la compatibilità tra i notebook IBM e linux va alla grande ( i thinkpad ad esempio sono in quanto a compatibilità i migliori)
    Ma forse non mi sono spiegato adeguatamente bene... io dico che il concetto di spendo bene- spendo meglio lo trovi al sidis non in un negozio di informatica
    Poi se uno vuole spendere poco e avere tutto faccia pure
    ma chi è causa del suo mal...

    Ciauz!

  • - Scritto da: Elwood_
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Elwood_
    > > > Ragionate su i vantaggi anche che le
    > case
    > > > IMPORTANTI, vi danno... non basate la
    > > vostra
    > > > spesa su leggende metropolitane o
    > perchè
    > > il
    > > > nipote del vicino (che è un ESPERTONE)
    > Vi
    > > > consiglia quel modello.
    > >
    > >
    > > Non credere alle leggende metropolitane?
    > > E allora dovresti comprare solo portatili
    > > Apple...oltretutto Linux ci gira meglio
    > che
    > > su qualunque altra macchina.
    >
    > lasciamo perdere gli apple... per quanto
    > riguarda linux ti dico che la compatibilità
    > tra i notebook IBM e linux va alla grande (
    > i thinkpad ad esempio sono in quanto a
    > compatibilità i migliori)

    Ma lo dici perché lavori all'IBM o perché te l'ha detto l'amico esperto?
    I Powrbook Apple sono stati dichiarati tra le 3 migliori soluzioni hardware per Linux dalla comunità del Pinguino

    http://216.239.37.104/search?q=cache:xRrGpjrwp2QJ:...

    Per la cronaca le altre due soluzioni sono l'Altix3000 SGI (cluster server) e lo Xinit Sharq, "macchinucce" che costano un bel po' di soldini....



    > Ma forse non mi sono spiegato adeguatamente
    > bene... io dico che il concetto di spendo
    > bene- spendo meglio lo trovi al sidis non in
    > un negozio di informatica
    > Poi se uno vuole spendere poco e avere tutto
    > faccia pure
    > ma chi è causa del suo mal...
    >
    > Ciauz!
    non+autenticato


  • > Ma lo dici perché lavori all'IBM o perché te
    > l'ha detto l'amico esperto?

    me l'ho ha detto l'uccellino

    > I Powrbook Apple sono stati dichiarati tra
    > le 3 migliori soluzioni hardware per Linux
    > dalla comunità del Pinguino

    con i portatili Apple è oggi più convenienteche mai. Con prezzi a partire da ? 2.158,14

    ah be certo rispetto alle 1400-1500 euro degli IBM un affarone !A bocca aperta
    >
    > http://216.239.37.104/search?q=cache:xRrGpjrw

    cache:xRrGpjrwp2QJ:www.linuxuser.co.uk/articles/issue31/lud31-Linux_Awards.pdf linux +powerbook +altix Danej 'ach mu'vam ngaS pagh Daq.

    wIchup:
    - Hoch mu'mey DaghItlhchu' 'e' yI'ol.
    - mu' pIm yInID.
    - mu' pupbe'qu' Dalo' 'e' yInID.
    - mu'mey puSqu' tIlo'.

    beh si argomentazioni più che valideA bocca aperta


    > Per la cronaca le altre due soluzioni sono
    > l'Altix3000 SGI (cluster server) e lo Xinit
    > Sharq, "macchinucce" che costano un bel po'
    > di soldini....

    ah beh certo credo che sia anche molto LAPTOP
    http://www.sgi.com/servers/altix/
    entra tranquillamente in una borsa di pelle della Tucano....
    e sicuramente costeranno sicuramente meno di un thinkpad

    Roftl!!!!


  • - Scritto da: Elwood_
    >
    >
    > > Ma lo dici perché lavori all'IBM o perché
    > te
    > > l'ha detto l'amico esperto?
    >
    > me l'ho ha detto l'uccellino
    >

    Aha, un altro venditore IBM.


    > > I Powrbook Apple sono stati dichiarati tra
    > > le 3 migliori soluzioni hardware per Linux
    > > dalla comunità del Pinguino
    >
    >   con i portatili Apple è oggi più
    > convenienteche mai. Con prezzi a partire da
    > ? 2.158,14
    >



    Con prezzi a partire da poco meno di ? 1.200,00...iva compresa e MacOSX. Ma tu devi vendere i mattoni IBM...

    > ah be certo rispetto alle 1400-1500 euro
    > degli IBM un affarone !A bocca aperta


    Ma lo hai mai messo in uno zaino un notebook IBM? La IBM fa mattoni improponibili come portatili, a meno che tu non abbia uno sherpa....

    > >   
    > > Per la cronaca le altre due soluzioni sono
    > > l'Altix3000 SGI (cluster server) e lo
    > Xinit
    > > Sharq, "macchinucce" che costano un bel
    > po'
    > > di soldini....
    >
    > ah beh certo credo che sia anche molto LAPTOP
    > http://www.sgi.com/servers/altix/
    > entra tranquillamente in una borsa di pelle
    > della Tucano....
    > e sicuramente costeranno sicuramente meno di
    > un thinkpad
    >

    Ma sei fuori? La SGI Altix3000 un laptop? E' un server cluster ed è la sola macchina che secondo i Linux user è meglio dei portatili Apple. Secondo i Linux user. non i troll come te. Ti sfugge che c'è stato un Linux User & Developer Expo a giugno da cui è tratto questo stralcio di articolo che puoi scaricare per intero dal sito www.linuxuser.co.uk



    Apple iBook/PowerBook
    The latest Apple PowerBook range offers
    a choice of three ultrafast portables,
    including the world?s first 17-inch notebook
    computer. The 12-inch PowerBook
    G4 is one of the most compact full-featured
    notebooks in the world, and weighs
    just 4.6lbs. iBooks and PowerBooks running
    GNU/Linux outnumber x86 notebooks
    at many a hacker gathering.

    > Roftl!!!!
    >

    Se se, ridi su quella frase: iBooks and Powerbooks running GNU/Linux OUTNUMBER x86 notebooks.....


    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Elwood_
    > >
    > >
    > > > Ma lo dici perché lavori all'IBM o
    > perché
    > > te
    > > > l'ha detto l'amico esperto?
    > >
    > > me l'ho ha detto l'uccellino
    > >
    >
    > Aha, un altro venditore IBM.
    >

    No è uno che ragiona con la sua testa altro che venditore IBM


    > > > I Powrbook Apple sono stati dichiarati
    > tra
    > > > le 3 migliori soluzioni hardware per
    > Linux
    > > > dalla comunità del Pinguino
    > >
    > >   con i portatili Apple è oggi più
    > > convenienteche mai. Con prezzi a partire
    > da
    > > ? 2.158,14
    > >
    >
    >
    >
    > Con prezzi a partire da poco meno di ?
    > 1.200,00...iva compresa e MacOSX. Ma tu devi
    > vendere i mattoni IBM...

    Poi mi fai avere le caratteristiche di questa "meraviglia" che con 1200 euro nemmeno il guscio arancione ci compri con quel denaro!


    > > ah be certo rispetto alle 1400-1500 euro
    > > degli IBM un affarone !A bocca aperta
    >
    >
    > Ma lo hai mai messo in uno zaino un notebook
    > IBM? La IBM fa mattoni improponibili come
    > portatili, a meno che tu non abbia uno
    > sherpa....

    I mattoni come li chiami tu funzionano benissimo

    > > > Per la cronaca le altre due soluzioni
    > sono
    > > > l'Altix3000 SGI (cluster server) e lo
    > > Xinit
    > > > Sharq, "macchinucce" che costano un bel
    > > po'
    > > > di soldini....
    > >
    > > ah beh certo credo che sia anche molto
    > LAPTOP
    > > http://www.sgi.com/servers/altix/
    > > entra tranquillamente in una borsa di
    > pelle
    > > della Tucano....
    > > e sicuramente costeranno sicuramente meno
    > di
    > > un thinkpad
    > >
    >
    > Ma sei fuori? La SGI Altix3000 un laptop? E'
    > un server cluster ed è la sola macchina che
    > secondo i Linux user è meglio dei portatili
    > Apple. Secondo i Linux user. non i troll
    > come te. Ti sfugge che c'è stato un Linux
    > User & Developer Expo a giugno da cui è
    > tratto questo stralcio di articolo che puoi
    > scaricare per intero dal sito
    > www.linuxuser.co.uk
    >

    No GUARDA Che il troll sei tu visto che rispondevo (prendendo per i fondelli) ad un altro troll come te che pensava che la SGI ALTIX 3000 che fosse un Laptop
    sai io li leggo i post degli altri mica solo i miei come magari fai tu!
    e hai continuato a commentare una risposta di un altro troll come te si sei proprio intelligionte!


  • >> Poi mi fai avere le caratteristiche di
    > questa "meraviglia" che con 1200 euro
    > nemmeno il guscio arancione ci compri con
    > quel denaro!
    >

    Arancione? Mi sa che sei fuoristrada, colorati non li fanno più da anni.....Occhiolino

    >
    > > > ah be certo rispetto alle 1400-1500
    > euro
    > > > degli IBM un affarone !A bocca aperta
    > >
    > >
    > > Ma lo hai mai messo in uno zaino un
    > notebook
    > > IBM? La IBM fa mattoni improponibili come
    > > portatili, a meno che tu non abbia uno
    > > sherpa....
    >
    > I mattoni come li chiami tu funzionano
    > benissimo
    >

    E grazie, se può pesare 10 chili riesco a farlo anch'io un portatile funzionante.
    Mi ricordo ancora il brufolo rosso in mezzo alla tastiera.....


    > > > > Per la cronaca le altre due
    > soluzioni
    > > sono
    > > > > l'Altix3000 SGI (cluster server) e
    > lo
    > > > Xinit
    > > > > Sharq, "macchinucce" che costano un
    > bel
    > > > po'
    > > > > di soldini....
    > > >
    > > > ah beh certo credo che sia anche molto
    > > LAPTOP
    > > > http://www.sgi.com/servers/altix/
    > > > entra tranquillamente in una borsa di
    > > pelle
    > > > della Tucano....
    > > > e sicuramente costeranno sicuramente
    > meno
    > > di
    > > > un thinkpad
    > > >
    > >
    > > Ma sei fuori? La SGI Altix3000 un laptop?
    > E'
    > > un server cluster ed è la sola macchina
    > che
    > > secondo i Linux user è meglio dei
    > portatili
    > > Apple. Secondo i Linux user. non i troll
    > > come te. Ti sfugge che c'è stato un Linux
    > > User & Developer Expo a giugno da cui è
    > > tratto questo stralcio di articolo che
    > puoi
    > > scaricare per intero dal sito
    > > www.linuxuser.co.uk
    > >
    >
    > No GUARDA Che il troll sei tu visto che
    > rispondevo (prendendo per i fondelli) ad un
    > altro troll come te che pensava che la SGI
    > ALTIX 3000 che fosse un Laptop
    > sai io li leggo i post degli altri mica solo
    > i miei come magari fai tu!
    > e hai continuato a commentare una risposta
    > di un altro troll come te si sei proprio
    > intelligionte!

    Cosa hai letto? C'è scritto chiaramente nell'altro post:

    "Per la cronaca le altre due soluzioni sono l'Alti3000 SGI (cluster server)..."

    Dove ha scritto che è un laptop?
    Non sai trollare e va bene, ma non sai neanche leggere...per scrivere come fai, hai qualcuno a cui dettare?Sorride


    PS: e comunque non hai risposto perché non conosci neanche l'inglese. Infatti hai preferito non quotarlo....trollone che non sei altro.
    Te lo traduco io: i Linux user dell'expo hanno dichiarato che i portatili Apple fanno un c*lo così ai notebook x86....
    Non i Mac user ma i Linux user....

    trollone...non sarai mica il "genio" che parlava di miMix in un altro forum?Occhiolino

    non+autenticato

  • > Arancione? Mi sa che sei fuoristrada,
    > colorati non li fanno più da anni.....Occhiolino

    Sai è l'ultima cosa della Apple che ho visto ringraziando iddioA bocca aperta


    > > > > ah be certo rispetto alle 1400-1500
    > > euro
    > > > > degli IBM un affarone !A bocca aperta

    Apple iBook G3 500 CD
    Euro :   ? 1.389,99

    Apple iBook G3 600 COMBO
    Euro :   ? 1.784,99


    Apple iBook G3 600 TFT COMBO
    Euro :   ? 2.179,99

    Apple PowerBook 800 ATI COMBO
    Euro :   ? 3.675,62

    Apple PowerBook G4 550 COMBO
    Euro :   ? 2.574,84

    Apple PowerBook G4 667 Airport Combo
    Euro :   ? 2.999,58

    Apple PowerBook G4 667 ATI COMBO
    Euro :   ? 2.999,58

       Dov'è il modello che dicevi troll?



    mamma mia un mattone proprioA bocca aperta

    > > > Ma lo hai mai messo in uno zaino un
    > > notebook
    > > > IBM? La IBM fa mattoni improponibili
    > come
    > > > portatili, a meno che tu non abbia uno
    > > > sherpa....

    ThinkPad R40
    Peso: 2.8Kg

    mamma mia che mattoniA bocca aperta


    > > I mattoni come li chiami tu funzionano
    > > benissimo
    > >
    >
    > E grazie, se può pesare 10 chili riesco a
    > farlo anch'io un portatile funzionante.
    > Mi ricordo ancora il brufolo rosso in mezzo
    > alla tastiera.....

    Troll event! detected


    > Cosa hai letto? C'è scritto chiaramente
    > nell'altro post:
    >
    > "Per la cronaca le altre due soluzioni sono
    > l'Alti3000 SGI (cluster server)..."

    Cosa centra troll con i laptop? cos'è un amico tuo troll questo?

    > Dove ha scritto che è un laptop?
    > Non sai trollare e va bene, ma non sai
    > neanche leggere...per scrivere come fai, hai
    > qualcuno a cui dettare?Sorride

    E dove stava scritto che questo era un commento sui server SGI? su una lettera che parlava di di notebook
    Fai notare sempre più la tua ACUTA INTELLIGENZA!A bocca aperta

    Tu oltre a non saper leggere non ci arrivi proprio ma non ti sforzare che ti sudano i piedi...

    > PS: e comunque non hai risposto perché non
    > conosci neanche l'inglese. Infatti hai
    > preferito non quotarlo....trollone che non
    > sei altro.

    L'Inglese lo conosco ma tu probabilmente nemmeno l'italiano sai leggere visto che il tizio in questione (amico tuo forse) ha pensato che per installare linux ci volesse un server della SGI credo che sia molto intelligente anche lui come te!

    > Te lo traduco io: i Linux user dell'expo
    > hanno dichiarato che i portatili Apple fanno
    > un c*lo così ai notebook x86....
    > Non i Mac user ma i Linux user....

    Troll event detected

    > trollone...non sarai mica il "genio" che
    > parlava di miMix in un altro forum?Occhiolino


    Ah ma sei tu il tizio che leggevo e che sparava una serie di immani idiozie. (su mimix) insieme a quell'altro.. ah ora capisco...
    chiudo la questione per evidente inferiorità intellettiva (ovviamente da parte miaA bocca aperta)
  • Hai postato il listino Apple del 2001SorrideSorrideSorride non sei un troll, sei un idi0ta.



    Ciao miMix, il mondo Linux sarebbe molto meglio senza gente come te.....
    non+autenticato
  • Mi chiamo Elena Paviotti e volevo segnalare che il servizio fornito da Progetto Elettronica '92 e' sempre lo stesso.
    Io ho mandato presso di loro un Gericom Supersonic M6T a meta' giugno 2003 per la ventola rotta e altri problemi salutari al monitor ed al masterizzatore...
    Il 5 di agosto mi e' stato restituito sempre pero' con la ventola rotta.
    Nuovo rientro e nuova attesa.
    Ora e' il 2 settembre ed il portatile e tutt'ora in "attesa ricambi"...
    Vorrei invitare tutti quelli che hanno avuto dei disservizi con PE92 a contattarmi in modo da unire i nostri sforzi in questo senso.
    Ciao
    Elena
  • assistenza.... provate a leggere le condizioni di assistenza di un notebook ASUS... sono inquietanti...
    Andrea
    non+autenticato
  • Nel mese di novembre il lettore DVD del mio notebook Toshiba smise di funzionare. Dopo aver fatto i controlli software di rito e aver provato a reinstallare i driver, credendo che fosse un problema hardware, ho portato il mio computer (ancora in garanzia) al negozio dove l?avevo acquistato perché venisse spedito al servizio di assistenza tecnica. Era il 27 novembre.
    Dopo qualche giorno ho provato a telefonare A progetto Elettronica 92 per sapere a che punto era la riparazione (sul sito Internet   di PE 92 affermano di poter soddisfare il cliente in max 5 gg. lavorativi). Mi viene detto che il nuovo lettore DVD è arrivato e che il computer sarà pronto per il fine settimana. Ritelefono il venerdì ? ogni telefonata viene a costare piuttosto cara, poiché si deve attendere in linea per 10-15 minuti prima di trovare un operatore disponibile ? e mi viene detto che il computer è pronto e verrà spedito il lunedì (9 dicembre). L? 11 dicembre mi reco al negozio e mi sento dire che non è arrivato. Prendendomela mentalmente con il corriere provo a telefonare a PE 92 e mi sento rispondere che il computer è ancora sotto test. Il giorno successivo, avendo ormai capito che se volevo rivedere il mio computer prima delle feste dovevo darmi molto da fare, telefono e chiedo di parlare con un tecnico. Questo, a quanto pare, non è possibile. Vengo lasciata in attesa (di nuovo) e dopo un po? l?operatrice mi informa che il lettore DVD è stato cambiato ma ancora non funziona. Dopo circa mezz?ora ricevo una telefonata dal negozio con le ultime novità: hanno cambiato il lettore DVD ma ancora non funziona, pensano che sia un problema software, chiedono il permesso di formattare il computer ? al prezzo di 160 euro!!
    Il lunedì successivo, ormai furiosa, telefono nuovamente (poiché quelli del negozio non erano riusciti a contattare PE92 ? quando devi occuparti dei clienti è un po? difficile aspettare al telefono un quarto d?ora!). Cercando di non prendermela con la malcapitata operatrice di turno (va da sé che ogni volta parli con una persona diversa) le dico che posso occuparmi io del ripristino ? gratis!
    L?impiegata fa una breve indagine e mi informa che il DVD NON è stato cambiato perché non aveva niente e dice che se desidero provvedere io alla formattazione, mi rispediranno il computer il giorno dopo. Il mercoledì successivo, esattamente quattro settimane dopo, il Toshiba arrivava al negozio. Ebbene, ho eseguito la formattazione e tutto funziona. Avevano ragione loro. Ma perché raccontarmi tante storie? Perché metterci così tanto tempo? E soprattutto, perché chiedere soldi per reinstallare il sistema operativo?
    Ho scritto a Toshiba Europe e Toshiba Japan; se mi risponderanno ve lo farò sapere.

CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 21 discussioni)