Uso improprio del teschio di Gates

di Luca Schiavoni. E ' uno sport diffuso da anni la battaglia in Rete al colosso del software, tra vignette, barzellette e inquietanti scenari... Tutti i link

Uso improprio del teschio di GatesRoma - C'è chi dice che su Internet esiste tutto quello che c'é nel mondo reale, per sottintendere il fatto che ci si trova di tutto, ma proprio di tutto. Fortunatamente questa affermazione non corrisponde proprio al vero, dato che sulla rete esistono e nascono inziative e presenze che non troverebbero altrove spazio e visibilità.

Sul processo Microsoft ed il suo presunto monopolio (aspettiamo e rispettiamo i processi) ad esempio si è già scritto e detto molto, ma non abbastanza evidentemente, dato che un impulso irrefrenabile spinge uomini e genti di ogni dove (dalla Russia alla Germania passando per l'Australia e l'Argentina) ad impegnarsi a volte anche finanziariamente per dar vita a siti Anti-Microsoft, Anti-Gates, Anti-Windows e chi più ne ha..

Mircosoft, M$, Winsozz, WinBlows, BillG, Guglielmo Cancelli ...tanti modi diversi per ribadire pochi concetti. Microsoft è una azienda ed un uomo che non possono avere tutto il potere e tutto il denaro che hanno. Bisogna fermarli con qualsiasi mezzo necessario, utilizzando la rete come organo di diffusione per una massiccia opera di "controinformazione".
Boycott Microsoft ad esempio ha un approccio politico, nel suo manifesto afferma senza ombra di dubbio che le strategie dell'azienda di Redmond "sono chiare a tutti": impedire di fatto ai consumatori di scegliere imponendo i propri prodotti. Si finanziano vendendo numerosi libri sull'argomento e adesivi da attaccare all'auto.

The International Anti-Microsoft Network invece è un gruppo di siti sul tema. Si passa dalle barzellette e battute, purtroppo tutte in lingua inglese, a buffe vignette e caricature raffiguranti l'uomo più ricco del mondo (che ci sia anche un pizzico d'invidia in tanto rancore?), fino a siti che invece affrontano la tematica dal punto di vista tecnico o politico.

Microsoft Sucks con la sua carta igienica marchiata Windows in homepage è uno dei più ricchi di immagini anche se Billgatus of Borg
resta forse l'immagine più divertente di questo tipo, con un inquietante Gates/Borg (Star Trek docet) che afferma "la resistenza è inutile, sarete assimilati".

Non soddisfatti di creare immagini statiche c'è chi utilizza il proprio tempo e talento per creare e raccogliere piccole animazioni: AntiMSGallery e AntiMS offrono nutrite gallerie che meritano di essere visitate.
TAG: microsoft