Napster ricomincia dal mare di Sealand

La piattaforma al largo delle coste britanniche, che gode di sovranità territoriale, potrebbe ospitare i server di un nuovo Napster, un network di file-sharing giuridicamente imprendibile

Sealand - "Mi spiace vedere Napster piegarsi alla volontà delle majors. Per salvarlo dobbiamo trasferirlo là dove l'industria non può raggiungerlo". Così il 21enne Matt Goyer ha spiegato ai reporter il proprio progetto per portare un nuovo Napster su Sealand, un luogo giuridicamente inaccessibile ai discografici.

Sealand, piattaforma a largo delle coste britanniche che gode di sovranità territoriale, è oggi un "Principato" utilizzato per operazioni off-shore di vario genere e tra queste anche il "posizionamento" di server che vogliano godere del particolarissimo status dell'"isola". A gestire il "data heaven" è la HeavenCo, l'azienda di Sealand a cui la Waterloo di Goyer sembra avere intenzione di rivolgersi.

L'idea di Goyer è quella di raccogliere 15mila dollari all'anno per pagare l'affitto alla HeavenCo. Per farlo, Goyer sfrutterà l'esperienza del "suo" Fairtunes.com, servizio che consentiva agli utenti di Napster di offrire qualche dollaro per gli autori delle musiche che scaricavano dal sistemone. Un'operazione che l'anno scorso aveva "fruttato" 7mila dollari per gli artisti. "Ci sono abbastanza persone arrabbiate - ha spiegato l'intraprendente 21enne - e penso di poter ottenere una decina di dollari da ciascuno di loro".
Non si può escludere, dunque, che a breve un nuovo Napster sorga nelle "zampe" che tengono in piedi la piattaforma-fortezza di Sealand, zampe sulle quali oggi sono collocati i server della HeavenCo e tutte le strutture di housing, mantenimento e generazione elettrica.
20 Commenti alla Notizia Napster ricomincia dal mare di Sealand
Ordina
  • Come disse il mitico Bono Vox (cantante degli U2) Il napster è l'ultima frontiera per la musica libera, perchè è un modo per combattere i continui aumenti di prezzo de CD originali, quindi secondo tantissimi musicisti, deve rimanere aperto così i prezzi dei Cd abbasseranno e vuoi mettere la qualità dei CD originali rispetto a gli mp3 scaricati da napster o chicchessia che spesso si sentono male? sarebbe un guadagno per tutti, se solo lo capissero invece di fare quello che stanno facendo, per colpa di Britney Spears e dei Metallica visto che è partito tutto da loro!!!
    non+autenticato
  • Testo Ufficiale da NAPSTER......

    Napster News
    2001.3.11
    .....................................................

       As you probably know by now, the federal district court has issued
       a pre-trial injunction ordering Napster to block the sharing of
       specific music files at the request of copyright holders (in most
       cases, record companies or music publishers). We understand that
       this injunction has created some confusion, and we'd like to explain
       what's going on as best we can.

       First, Napster is and will continue to be up and running. The
       injunction doesn't shut Napster down; instead, it requires us to
       work with the recording industry to block the sharing of specific,
       copyrighted works after we receive notice that those works are
       available through Napster. And remember - this is just a preliminary
       injunction. There will still be a trial, and our appeals are
       pending. It's not over by a long shot.   

       We're complying with the injunction even as we pursue our case in
       court. At the same time, we're trying to reach a business settlement
       with Vivendi/Universal, AOL/TimeWarner, Sony, EMI, and the music
       publishers. We've already received some removal notices, and we
       expect the record and music publishing companies to send many more.
       However, you'll still be able to share music that those companies
       haven't blocked. We're doing everything we can to preserve the
       Napster Community and the file-sharing experience.

       Second, we want to thank you again for your tremendous support. Even
       as we comply with the injunction, we find it hard to understand why
       the recording industry continues this attack on their best customers
       - the people who use Napster. Check out the top-selling CDs this
       week: the number one album on the Billboard chart is Everyday by the
       Dave Matthews Band. Three weeks before the album's release, its
       debut single, "I Did It," was featured on Napster at the band's
       request. In the number two spot is Shaggy, who saw his sales climb
       because a DJ in Hawaii discovered "It Wasn't Me" using Napster. No
       wonder we believe Napster helps record sales.

       As you know, millions of people sample new music using Napster, then
       go out and buy that music. In addition, millions of people discover
       new artists through Napster. People who use Napster buy more than
       three times as much music on average as non-Napster users. Members
       of the Napster Community are music's most passionate fans. We're
       going to keep fighting for your right to share files.

       Finally, we've never needed your help more than we do right now.
       Napster can achieve nothing without the support and voices of our
       70 million users. Please continue to use Napster, and continue to
       make your voice heard in school, at work, in your community, and
       especially on Capitol Hill.    

       Q & A on Record Companies Removing Files from Napster
       >>http://www.napster.com/pressroom/010308-qanda.html

       Hank's statement
       >>http://www.napster.com/pressroom/pr/010306.html

       Speakout!
       >>http://www.napster.com/speakout

    .....................................................
    >>>>> What You Can Do to Help
    .....................................................

       Washington matters! The RIAA has hired a slew of big-name lobbyists
       and has made big donations to politicians to protect the record
       companies and promote their interests. You need to make your voice
       heard. Tell Congress that file sharing over the Internet should not
       be shut down. Contact Congress by email or with a toll-free call
       (1-877-SHARING) to let them know how you feel! For helpful calling
       guidelines and a tool to find Congressional addresses and emails, go
       to:

       >>http://speakout.napster.com/

       It's best to call Monday-Friday during Washington's normal business
       hours: 9-6 EST. If you get a busy signal, it means that many other
       Napster supporters are calling Congress at the same time: keep
       trying! It's critical right now that you tell your elected officials
       that you support Napster.

       On April 3, 2001, the Senate Judiciary Committee will hold an
       important Congressional hearing in Washington, D.C. on the future of
       Napster and other digital media companies. This hearing will be open
       to the public. We'll let you know more about the hearing as details
       become available.

       Thanks again from all of us at Napster.

       Are you interested in becoming an activist for Napster? If so, join
       the Napster Action Network (NAN):

       >>http://newsletter.napster.com/nan

    .....................................................
    >>>>> Thanks for Sharing
    .....................................................

       Thanks for choosing to be a part of the Napster Community. We
       believe that person-to-person, non-commercial file sharing is legal.
       We respect copyright law and we are actively seeking a resolution
       with the recording industry that benefits artists, rightsholders and
       the Napster Community -- the recording industry's best customers. We
       know that the Internet offers many choices and we value your
       loyalty. As the future of file sharing unfolds, we will keep you
       informed and work to build better products by building strong
       relationships with our users.

    .....................................................
    >>>>> Taking Care of Business
    .....................................................

       >>Newsletter Feedback: newsletter@napster.com
       >>Newsletter Archive: http://newsletter.napster.com/archive
       >>Tell a Friend to Subscribe: http://newsletter.napster.com/
       >>Unsubscribe: http://newsletter.napster.com/unsubscribe/

    .....................................................
    >>>>> Copyright 2001 Napster, Inc.
    .....................................................

       Please feel free to share this publication in any noncommercial way
       you see fit.
    non+autenticato
  • Una mossa come questa significherebbe morte sicura della libertà, quella vera, in internet.

    E non mi meraviglierei che dietro a questa trovata ci fosse dietro qualcuno di molto grosso, che voglia tracciare qualcosa che assomigli a dei confini virtuali ... magari per entrare su web.com fra un anno ci vorrà il passaporto.

    ciao
    non+autenticato

  • sinceramente non capisco proprio il tuo disappunto... io credo invece che l'eventualità di spostare napster in un luogo inaccessibile giuridicamente alle case discografiche sia una soluzione eccezionale... anzi non vedo perchè no ci abbiano già pensato prima...


    - Scritto da: K
    > Una mossa come questa significherebbe morte
    > sicura della libertà, quella vera, in
    > internet.
    >
    > E non mi meraviglierei che dietro a questa
    > trovata ci fosse dietro qualcuno di molto
    > grosso, che voglia tracciare qualcosa che
    > assomigli a dei confini virtuali ... magari
    > per entrare su web.com fra un anno ci vorrà
    > il passaporto.
    >
    > ciao
    non+autenticato
  • SeaLand si trova nel canale della manica. Pur essendo uno stato, da qualche parte dovrà pur connettere i suoi server. Immancabilmente, o lo fa via satellite, o si connette con i cavi in Inghillerra, Francia, Olanda, o Belgio.
    Se le mani della RIAA arriva li, mettono dei Firewall sulle loro connessioni, bloccando da questi stati le richieste verso quel particolare server Napster, e possono anche inserire 80 miliardi di Gb di Mp3, ma gli utenti devono arrivarci pure a SeaLand.
    Se bloccano le porte di accesso, è come se il server non esistesse, quindi potrebbe funzionare fino a quando un tribunale, non potendo agire su SeaLand, si rivolgerà direttamente ai nodi adiacenti, imponendo il blocco del traffico verso quel particolare server e/o IP e/o dominio.
    Penso.
    non+autenticato
  • no. rifletti prima di parlare. grazie.

    P.S.
    impara il funzionamento dei protocollo di trasmissione e fatti un corso di telecomunicazione.
    non+autenticato


  • - Scritto da: h0_ll_3_H_U_nD
    > no. rifletti prima di parlare. grazie.
    >
    > P.S.
    > impara il funzionamento dei protocollo di
    > trasmissione e fatti un corso di
    > telecomunicazione.

    Disponibilissimo.
    A parte che il protocollo IP mi sembra di poca competenza di telecomunicazioni, in quanto si appoggia su un livello OSI più alto di quello fisico, sono contentissimo di imparare cose nuove e non ho mai la pretesa di sapere tutto.
    Però ascolto solo chi mi dice "hai sbagliato perchè....." e mi snocciola il perchè le mie affermazioni sono sbagliate. Così, il forum diventa un posto di arricchimento.
    Chi parla dicendo, "non hai capito nulla, vai a studiare" e non mi spiega il perchè lo ritengo un presuntuoso e basta, a livello di Alien.
    Spiegami il perchè non si può bloccare l'accesso ad un indirizzo IP a livello di nodo.
    A me e a tutti i frequentatori di questo Forum.
    non+autenticato
  • rifletti prima di scrivere. grazie.

    P.S.
    impara il funzionamento di un forum e fatti un corso di educazione Sorride


    - Scritto da: h0_ll_3_H_U_nD
    > no. rifletti prima di parlare. grazie.
    >
    > P.S.
    > impara il funzionamento dei protocollo di
    > trasmissione e fatti un corso di
    > telecomunicazione.
    non+autenticato
  • ma napster è una tecnologia... chiudono i server napster? e chi si ne frega.. io mi attacco ai server di opennap o di djnap. tanta musica gratis, e daltronde io, a chi pubblica un demente come eminem io i soldi non gle li dò.

    byebye!
    non+autenticato
  • > ma napster è una tecnologia... chiudono i
    > server napster? e chi si ne frega.. io mi
    > attacco ai server di opennap o di djnap.
    > tanta musica gratis, e daltronde io, a chi
    > pubblica un demente come eminem io i soldi
    > non gle li dò.

    OpenNap ad esempio lo uso già, non è quello il problema..
    il fatto è che sono cmq server centralizzati e se venisse condannato napster diventerebbero illegali anche loro.

    non+autenticato
  • > OpenNap ad esempio lo uso già, non è quello
    > il problema..
    > il fatto è che sono cmq server centralizzati
    > e se venisse condannato napster
    > diventerebbero illegali anche loro.
    >

    la causa riguarda Napster come compagnia, quindi i propri server, se chiudono o mettono sotto password i server di napster, chi mi impedisce di montare su una mia macchian opennap... certo, si rischierebbe... ma quanti server ftp pirata esistono al mondo???
    non+autenticato
  • potresti dirmi qualcosa di più su questi server?

    - Scritto da: napparello
    > ma napster è una tecnologia... chiudono i
    > server napster? e chi si ne frega.. io mi
    > attacco ai server di opennap o di djnap.
    > tanta musica gratis, e daltronde io, a chi
    > pubblica un demente come eminem io i soldi
    > non gle li dò.
    >
    > byebye!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)