Online il nuovo codice TV per i minori

Annuncio del ministero TLC

Roma - Il ministro delle Comunicazioni e i rappresentanti delle emittenti televisive nazionali e locali hanno firmato, il 29 novembre scorso, il nuovo codice sulla televisione e i minori. Un codice che ora è messo a disposizione online.

Tra le novità: una fascia televisiva che tenga conto delle esigenze di tutti (dalle 7 alle 22,30) e una ''televisione per i minorì' (dalle 16 alle 19), con tre livelli di protezione (generale, rafforzata e specifica) per gli spot pubblicitari, per tutelare i minori dalle violenze del piccolo schermo e l'istituzione di un comitato di controllo per vigilare sull'applicazione del codice stesso, con poteri di intervento nei confronti delle emittenti non in regola.

Il pdf con il codice è qui
TAG: italia
2 Commenti alla Notizia Online il nuovo codice TV per i minori
Ordina
  • che non si publicizzino profilattici e metodi contracettivi tra le 16 e le 19....
    tanto le baby mamme sono tutte maggiorenni, no?

    comuque tutto questo portera sempre piu gente sul digitale...

    che bello, facciamo girare il mondo sui "bambini", anzi sull'idea malata e distorta dell'educazione che bisogna dare ai bambini....

    cosi il TG delle 20 sara "lobotomizzato" e si prenderanno 2 piccioni con una fava: stupidita della gente e stupidità dei bambini....
    poi se sono maggiorenni di botto diventano furbi e possono vedere cosa succede veramente nel mondo, altro che le favole e i buonismi di bambi....
    non+autenticato
  • Il testo si presta certo a svariate interpretazioni..
    io eliminerei i Pokemon e simili, secondo me molto dannosi.
    Poi toglierei ogni tipo di pubblicità. E le notizie, i bambini non sono in grado di sopportare le violenze del mondo. E toglierei tutti i programmi per bambini in cui degli adulti fanno finta di essere stupidi. E i quiz con tizie che ballano in costume da bagno senza alcun (esplicito) motivo.
    Beh, non rimarrebbe niente.
    Potremmo mettere in tutte le ore protette un bel messaggio, con scritto "Nuoce gravemente alla salute".
    non+autenticato