Quella pioggia di MMS non richiesti

Ne parla un lettore a cui non è stato facile impedire che messaggini multimediali non richiesti giungessero sul suo telefonino. Ecco com'è andata

Roma - Gentile Redazione di Punto Informatico, vi scrivo per raccontarvi una delle tante vicende che si verificano spesso con i grandi operatori, TIM nel mio caso. Ho aperto un reclamo tramite operatore TIM il 5 novembre scorso per degli MMS che ricevevo senza un'esplicita richiesta (gli MMS in questione sono quelli tematici di Acotel, cioè Oroscopo, Vignette e Girls).

Questi MMS pur non essendo autorizzati da me, venivano spediti al mio numero e la cosa più assurda è che, anche se io li rifiutavo (quindi non ne accettavo il download), questi venivano in ogni caso addebitati a me. Chiesto il suo intervento, come già in altri casi TIM si è presa un margine di 48 ore di tempo per analizzare la situazione (non si tratta di due giorni ma di sei, cioè di 48 ore lavorative...).

Il tutto con l'aggravante che, a credito esaurito, l'operatore automatico del 4916 avverte solo che il credito è, appunto, esaurito ma non dà una chiara visione di quello che effettivamente sta succedendo. Infatti solo online sul sito di TIM ho potuto constatare che il mio conto era in negativo ed era arrivato a -20 euro circa. Una cifra raggiunta quando TIM ha bloccato questo invio di MMS sul mio cellulare. Perchè il 4916 non mi ha detto -20 euro?
Ad ogni modo, dopo circa 2 settimane lavorative richiamo, visto che nessuno da parte di TIM lo aveva fatto, e scopro un'altra cosa. Il mio reclamo era stato chiuso, cioè dopo la mia richiesta esplicita di disattivare il servizio non richiesto e di essere rimborsato, hanno cancellato la possibilità di inviare MMS al mio numero e quindi per loro era finita lì. Allora per chiedere il rimborso ho dovuto aprire un nuovo reclamo e si è ripresentata la solita storia.. Dopo varie chiamate sto aspettando una loro risposta. Ad oggi, il reclamo non è chiuso, TIM non si è fatta viva.

La morale è che ci stiamo abituando ai disservizi come se fossero parte dei servizi che paghiamo, che un customer care è improntato come difesa dell'azienda e non come dice la parola "cura del cliente". E poi ci sono tante cose che non sono chiare alla maggior parte dei clienti e a volte sembra proprio che si voglia approfittare dei meno scaltri. Tante sono le pratiche attuate da molti operatori anche a livello nazionale che sono poco chiare.

Concludo dicendo che vorrei passare a Omnitel e ho due timori: di perdere, se mai ci sarà, un eventuale rimborso e di stare un mese senza la linea a cui ricevo la maggior parte delle chiamate. La conseguenza è che devo stare male per non stare peggio.

Grazie
Marco Ricci
15 Commenti alla Notizia Quella pioggia di MMS non richiesti
Ordina
  • mi ha inviato 3 messaggi sms con il "Servizio localizzazione"
    che in pratica mi diceva in che vie stavo passando.
    e il quarto sms diceva "il servizio di localizzazione non è attualmente disponibile"

    ma chi gli ha chiesto nieeeente!
    non+autenticato
  • Allora, premesso che a me pe' levamme i sordi me devi fa' l'anestesia totale, quello che è sconfortante è la sostanza di ciò che ormai viene fatto pagare come servizio: l'invio di OROSCOPI!
    Cristo non stiamo parlando di una qualunque altra cosa (sia pure non richiesta), notizie dal mondo, borsa o altro, ma dell'oroscopo.
    Io dovrei pagare per una "previsione" scritta a cazzo da uno che ha fatto solo la fatica di inventarsi una stronzata qualunque.
    Boicottare? Ma no, ma no: mandiamoli a lavorare, un lavoro di fatica...
    non+autenticato
  • Vediamo se ora posta...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Vediamo se ora posta...

    Ora funziona.. preciso che fino a poco tempo fa il forum rifiutava qualunque post con un messaggio di errore dicendo di segnalarlo pi@edmaster.it
    non+autenticato
  • Si, tutta colpa mia, come sempreTriste(((

    Chiedo venia!!!

    Ciao
    non+autenticato

  • I nuovi MMS rappresentano un cavallo di Troia molto appetibile per le aziende.

    Gli SMS testuali si prestano male a compiere azioni di advertising, un bel banner 640x480 a colori in versione MMS diventa invece un veicolo particolarmente allettante per le aziende.

    Sicuramente lo faranno anche cliccabile tipo touch screen......

    Personalmente siccome ritengo l'MMS un gadget per bambini viziati, lo lascio volentieri a loro (a 50cent a botta poi la paghetta finisce presto....)

    Per cui mi tengo il mio caro GSM dualband fino a quando la rete UMTS non avrà raggiunto la maturità ed un terminale UMTS costerà non più di 200euro.

    Fino ad allora....tanti cari spot MMS ai bambini....e continuate a spendere così i prezzi scendono....

    Tamerlano









    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > I nuovi MMS rappresentano un cavallo di
    > Troia molto appetibile per le aziende.
    >
    > Gli SMS testuali si prestano male a compiere
    > azioni di advertising, un bel banner 640x480
    > a colori in versione MMS diventa invece un
    > veicolo particolarmente allettante per le
    > aziende.
    >
    > Sicuramente lo faranno anche cliccabile tipo
    > touch screen......
    >
    > Personalmente siccome ritengo l'MMS un
    > gadget per bambini viziati, lo lascio
    > volentieri a loro (a 50cent a botta poi la
    > paghetta finisce presto....)
    >
    > Per cui mi tengo il mio caro GSM dualband
    > fino a quando la rete UMTS non avrà
    > raggiunto la maturità ed un terminale UMTS
    > costerà non più di 200euro.
    >
    > Fino ad allora....tanti cari spot MMS ai
    > bambini....e continuate a spendere così i
    > prezzi scendono....
    >
    > Tamerlano
    >
    >

    Hai perfettamente ragione. Ho comprato un cellulare nel 2000, funziona benissimo e lo tengo finchè non si rompe. Non mi interessano questi MMS e faccio un uso intelligente del telefonino. Ah, prima del cellulare avevo il CB (bei tempi).
    MMS?! Mah, che utilità hanno? Semplicemente servono per far spendere euro agli alocchiSorpresa
    non+autenticato
  • > intelligente del telefonino. Ah, prima del
    > cellulare avevo il CB (bei tempi).

    Mica è finita...
    Dopo il CB, si deve passare al settore radioamatoriale.
    Superi gli esami, arrivi alla patente e si apre un mondo nuovo.
    Ponti radio, ecc...
    In pratica squillo (gratuito) via GSM che invia il numero del chiamante e quell'altro accende la radio alla frequenza concordata o sul ripetitore disponibile (gratis in quanto radioamatoriale, il codice postale lo pretende) nella tua zona.
    Si vabbè la patente obbligatoria è un pò un problema ma poi...

    73, IW2NGG

    QRT
    Nic
    153
  • Il mio caso è MOLTO meno disperato, direi un nonnulla, ma nonstante ciò ho deciso di cercare di stroncare il problema sul nascere. O per lo meno di provarci. Finora ho ricevuto solo 2 messaggi SMS indesiderati. Ci sarei volentieri passato sopra, se non fosse che il mittente dei messaggi era proprio il mio fornitore, cioè Vodafone. 1 minuto dopo il primo SMS non desiderato ho telefonato al 190: gli ho fatto una testa tanta. Mi hanno passato un responsabile. Ho scoperto che firmando il contratto avevo accettato (o meglio non avevo rifiutato esplicitamente... ma non c'era l'opt-in?) l'invio di messaggi pubblicitari. Mi hanno assicurato che avrabbero disabilitato tale opzione. Dopo una settimana stesso messaggio pubblicitario: ho immediatamente mandato un fax al garante della privacy. Spero che così facciano in molti. Naturalmente aspetto ancora risposta, ma è solo pochi giorni che l'ho mandato. Ecco il testo, se vi può servire...:

    Alla cortese attenzione
    Autorità "Garante per la
    protezione dei dati personali"
    00186 ROMA
    Piazza di Monte Citorio, n. 121
    tel. 06.69677.1 - fax 06.69677.785

    Oggetto: segnalazione ricezione messaggio telefonico indesiderato via SMS

    Luogo e data
    In data xx.11.2002, alle ore 14.11.32, ho ricevuto sul mio cellulare un messaggio SMS inviato dal Centro Messaggi di Vodafone Omnitel (n. tel. 3492000509) contenente il seguente testo:
    "VodafoneOmnitel: Vieni a scoprire il fantastico mondo Vodafone Live! Tutti i ven e sab dal 29/11 al 14/12 nel negozio OMNIONE di TORINO-C.SO SIRACUSA 196 C. Mittente: Vodafone"
    Lo stesso messaggio era già stato da me ricevuto circa una settimana prima. In seguito a specifica mia telefonata al n. clienti della Vodafone 190, di cui sono utente, mi era stato assicurato che, pur non avendo io mai richiesto l'attivazione della ricezione di messaggi pubblicitari, tale attivazione sarebbe stata immediatamente disattivata (ammettendo implicitamente l'esistenza di un meccanismo di opt-out per la ricezione di tali messaggi, meccanismo del quale non ero a conoscenza).
    Nonostante tale assicurazione, il messaggio si è ripresentato in data xx.11.2002, come appena descritto.
    Specifico che il telefono portatile a cui tale messaggio è stato inviato corrisponde al n. 347 xxxxxxx, intestato a ....., e che la linea telefonica è gestita da Omnitel Vodafone, che risulta quindi anche essere il mittente del messaggio.
    Chiedo nell'occasione, qualora ciò possa rientrare nelle funzioni dell'autorità Garante per la protezione dei dati personali, come possa configurarsi l'invio di tali messaggi, chiaramente pubblicitari, invasivi e indesiderati, e quali possano essere le eventuali contromisure del caso.
    Nell'occasione i miei più distinti saluti.

    non+autenticato
  • Ben Fatto !!!
    ...aziende in tutti i settori "vitali" o meglio "non rinunciabili" (vedi anche banche, assicurazioni, telefonia fissa ecc.)sempre più arroganti ed a cui bisognerebbe sempre dare una lisciatina al fondoschiena.
    ...e pensare che campano con i nostri soldi !

    Utonto Tartassato
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)