Telecom Italia punta su Alice

La domanda di broad band mobile e fisso è in crescita e la compagnia telefonica propone nuove soluzioni sotto il marchio Alice

Roma - Presentando a Copenhagen le nuove offerte per i prossimi mesi, Telecom Italia ha reso noto di aver raccolto ordini per oltre 3 milioni di prodotti, di cui più del 65% sono UMTS/HSDPA, e circa 500mila sono legati al mondo Alice Mobile (pc e data kit). La domanda di broad band, fisso ma anche mobile, è in crescita e per questo motivo l'incumbent ha deciso di puntare tutto sull'offerta Alice.

La prima carta da giocare è l'offerta Alice Mobile, che Telecom ha integrato con due nuove formule a consumo: Alice mobile data kit 10 Flexi e Alice mobile pc 20 Flexi. Quel Flexi sta ad indicare una formula di rateizzazione a 24 mesi.

Nel primo caso (Data kit 10), per 10 Euro al mese si hanno 20 ore di navigazione e una chiavetta internet. Chi sfora dal plafond di 20 ore nell'ambito del mese - eventualità per nulla improbabile - può "acquistare" altre 30 ore di traffico per 10 euro e con altri 10 euro si acquisteranno ulteriori 50 ore. Alice mobile pc Flexi offre invece, a partire da 20 Euro al mese, un mini pc e 30 ore mensili di navigazione.
L'altra carta da giocare mostra invece, da parte dell'azienda, l'ovvia volontà di aggredire anche il mercato della telefonia e connettività fissa con soluzioni convergenti. La soluzione pensata da Telecom in questa ottica si chiama Alice Casa e consente all'incumbent di lanciarsi sul mercato delle offerte ADSL naked da proporre agli utenti non intenzionati a dotarsi di una linea telefonica tradizionale.

È disponibile - con canone mensile "tutto incluso" - a partire da 42 euro, con chiamate "illimitate verso tutte le numerazioni fisse nazionali" (su VoIP), navigazione Internet senza limiti di tempo (il primo gradino prevede collegamento Alice ADSL 7 Mega) e la possibilità di fruire dei contenuti di Alice Home TV, la TV via cavo di Telecom Italia (che però è meglio godersi con un collegamento più performante a 20 Mbit, copertura permettendo, disponibile al canone mensile di 47 euro, 5 in più dell'offerta entry-level).
17 Commenti alla Notizia Telecom Italia punta su Alice
Ordina
  • personalmente creod che alice casa sia una bella bufala un servizio voip a tale prezzo i concorrenti offrono servizi migliori ad inziare da vodafone che offore los stesso identico servizio a prezzi inferiori e con i cellulari compresi nel prezzi
    non+autenticato
  • E' ovvio che il prezzo sia meno allettante... Se TI "ammazzasse" il mercato con un'offerta "killer" come farebbe a crescere la concorrenza, in Italia?

    Faremmo tutti bene a ricordare che il primo obbiettivo dell'Authority è far crescere la concorrenza, non il risparmio per il cliente finale.

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • ma come mai difendi cosi la telecom

    cmq in itlaia la teleocm e' monopolista e offre servizi scadenti personalmente io uso vodafone e devo dire che e' ottimo come servizio anche l'adsl
    non+autenticato
  • Perchè cerco di essere obiettivo, piuttosto che inutilmente prevenuto.

    In Italia TI è l'EX monopolista.

    E' da dieci anni che il mercato delle telecomunicazioni è "aperto" alla concorrenza.

    E, personalmente, non ho mai avuto problemi di servizi "scadenti". Contrariamente a quanto capitatomi nel mobile con il customer care di H3G, per fare nomi e cognomi, che è pessimo.

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • i sondaggi doxa eurisco tanto per fare nomi mettonono al primo posto vodafone e all'ultimo telecom per il customercare tanto per fare nomi
    non+autenticato
  • Può darsi (un link?).

    Poi bisognerebbe vedere un attimino come sono strutturati, tali sondaggi. La natura delle domande è spesso più determinante della realtà, per quello che concerne i risultati... Occhiolino

    Lo dico per esperienza... Occhiolino

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • senti se volgiamo vedere la realta' questa e' che bisogna dire
    non possiamo mettere in discussione aziende sondaggistiche tipo doxa,eurisco
    non+autenticato
  • La "realtà" è che i sondaggi tutto sono, tranne che la realtà medesima.

    E questo in assoluto.

    Per il resto possiamo discuterne, se mi indichi un link ai dati completi del sondaggio.

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • - Scritto da: alessandro
    > cmq in itlaia la teleocm e' monopolista e offre
    > servizi scadenti personalmente io uso vodafone e
    > devo dire che e' ottimo come servizio anche
    > l'adsl

    Telecom è l'ex monopolista.
    Il problema vero è che telecom gestisce la rete fisica che porta la connettività fino a casa.
    Uby
    893
  • Non gestisce: possiede.

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • - Scritto da: fulcrum
    > Non gestisce: possiede.
    >
    > Cordiali Saluti
    > Fulcrum

    La gestisce anche...
    Uby
    893
  • Bello l'articolo, ammiccante la martellante pubblicità,
    ma visto i trascorsi di Telecom ed Alice, credo che gli utenti Alice Telecom in passato hanno grandi e grandissimi problemi di connessione, linea e servizio, siano un pò scettici a questa nuova "esuberante" proposta.
    Speriamo che col tempo sia Telecom che Alice abbiamo migliorato il loro rapporto con la clientela per recuperare "la faccia" ed ovviamente i servizi da loro offerti. Per disperazione anni fa sono passato da Alice a Fastweb e credetemi mai un giorno senza segnale, certo fastweb non è la più economica sul mercato, ma se non altro è affidabile e sicura, sopratutto per chi usa la rete per lavoro e non per gioco

    Cordialimente Paolo
    non+autenticato
  • Personalmente, in 5 anni di abbonamento Alice (ed ultimamente in Alice Casa), mai avuto un problema di connettività.

    Sarò fortunato io?

    Occhiolino

    Cordiali Saluti
    Fulcrum
  • anche io cliente Alice 7mega e finora mi ritengo molto soddisfatto. Per dirla semplice:- non sempre, ma spesso va davvero a "7 mega".CiaoCylon
    non+autenticato
  • anche io uso l'adsl di Telecom da quando non esisteva ancora Alice. mai un problema e velocità come previsto. E, in caso di problemi, assistenza e risoluzione del problema in tempi brevissimi con intervento tecnico a domicilio in pochissimo tempo.

    p.s. sto in un paesino in provincia di CE e non in una grande metropoli
    non+autenticato
  • per rispondere un pò a tutti:

    Telecom, Vodafone e Fastweb sono società che mediamente danno meno problemi delle altre (Wind, Tiscali, Tele2)

    L'offerta Telecom è in linea con tutte le altre del genere (tenendo conto che per legge non può fare offerte pari o inferiori a quelle degli OLO)

    Senza fare classifiche le differenze tariffarie danno un risparmio massimo (Si faccia la differenza tra il canone più caro e quello meno a parità di servizio, canone, adsl e telefonate locali ed interurbane incluse senza scatto, e lo si moltiplichi per 12) di 32,2 euro l'anno

    Morale: ognuno scelga la compagnia più simpatica che gli dà più affidamento, cambia poco, in termini economici tra una e l'altra (si faccia salvo fastweb che è fuori mercato a prezzo pieno ma rilasci canoni mensili promozionali per 6 mesi)
    ---

    www.consumatoricremona.it
    consumatoricremona.blogspot.com
    www.conciliatel.it