Microsoft àncora Office 11 a Visual Studio

L'anno prossimo un nuovo set di strumenti dedicato allo sviluppo di applicazioni e componenti per Office siglerà la definitiva integrazione della suite per l'ufficio di Microsoft con il framework .NET. Il ponte sarà Visual Studio

Redmond (USA) - Microsoft ha pianificato il rilascio, per il prossimo anno, di un insieme di strumenti per lo sviluppo, denominato Visual Studio Tools for Office (VSTfO), che avrà il compito di guidare gli sviluppatori di Office verso MS.NET passando per Visual Studio.

VSTfO sarà progettato per funzionare in congiunzione con Office 11, la prossima versione della suite per l'ufficio di Microsoft attesa per la metà del prossimo anno, di cui ne sfrutterà il supporto agli schemi e ai Web service XML.

Il nuovo ambiente di programmazione consentirà agi sviluppatori di Visual Basic.NET e Visual C# di costruire applicazioni per l'ufficio che girino all'interno di Word ed Excel e che migliorino sia l'integrazione fra i vari processi aziendali che la sicurezza.
"Credo che questi tool possano consentire agli sviluppatori come noi di trarre vantaggio dal MS.NET Framework e scrivere codice che sia più efficiente e sicuro", ha affermato Kevin Schuler, presidente di InDepth Technology.

Con questi nuovi strumenti gli sviluppatori possono avvalersi dell'editor e del debugger di Visual Studio.NET 2003 per progettare nuove applicazioni per Office 11, creare nuove interfacce o personalizzare quelle esistenti, lavorare con dati in formato XML e scrivere componenti lato server.

Per quanto riguarda la sicurezza, Microsoft sostiene che l'integrazione di VSTfO con il MS.NET Framework dovrebbe garantire che in Word ed Excel giri soltanto codice fidato e privo di funzionalità malevoli.

Microsoft ha tenuto a sottolineare come VSTfO non andrà a rimpiazzare Visual Basic for Applications (VBA), l'ambiente di sviluppo tradizionalmente integrato in Office, ma ne diverrà uno strumento complementare: VBA, che con Office 11 verrà ulteriormente potenziato, continuerà ad essere particolarmente dedicato a quei power user che vogliano personalizzare le applicazioni di Office attraverso script e macro.
TAG: microsoft
1 Commenti alla Notizia Microsoft àncora Office 11 a Visual Studio
Ordina