Intel: OpenLab anche in Europa?

Dopo quello di Portland, Intel sta valutando la possibilitÓ di aprire un laboratorio di ricerca indipendente sull'open source anche qui in Europa. Pare che le aziende interessate, anche di grosso calibro, siano parecchie

Santa Clara (USA) - Dopo aver annunciato, lo scorso gennaio, la creazione del primo laboratorio indipendente e no-profit per lo sviluppo di applicazioni per Linux, l'Open Source Development Lab, Intel ieri ha fatto sapere di stare valutando la nascita di una simile esperienza anche in Europa.

Nel Vecchio Continente sarebbero infatti numerose le aziende e le grosse compagnie di telecomunicazioni interessate a Linux, tutte possibili membri di un nuovo laboratorio di ricerca sull'open source, questa volta fondato al di qua dell'Atlantico.

Un portavoce di Intel ha confermato a Punto Informatico che il colosso si Ŕ giÓ messo in contatto con diverse grosse aziende europee per una collaborazione no-profit sullo sviluppo di tecnologie e applicativi open source per il mondo del business.
1 Commenti alla Notizia Intel: OpenLab anche in Europa?
Ordina