Netscape 6.0 a primavera

Integrazione con i servizi di messaggistica istantanea di AOL, con gli strumenti per la creazione di siti personalizzati, con le necessità del settore mobile. Ma tutto in ritardo

Web (internet) - Con un ritardo attorno al quale si sta costruendo un'intera letteratura sulle strategie industriali di America Online, questa ha annunciato nelle scorse ore che a primavere verrà lanciata la versione 6.0 di Communicator, la suite internet di Netscape, azienda controllata dalla stessa AOL.

Da quanto si apprende, la versione 6.0 del browser, che "salta" così a piè pari la 5 (l'ultima versione di Communicator è la 4.7), dovrebbe contenere una serie di novità di cui si sa ancora pochissimo. In questa situazione di incertezza, si sa però che dentro la 6.0 saranno inserite una serie di nuove applicazioni, come il sistema di messaging istantaneo di AOL, e che sarà consentito a numerosi siti partner di lanciare versioni personalizzate del browser per dare vita ad una nuova forma di distribuzione del software. Stando a chi ha visto il browser, sarebbero previsti anche una serie di supporti per il settore dei "non PC", dai telefonini ai set-top box televisivi e via dicendo.

La mancanza di dettagli non convince per il momento gli analisti, che fanno notare come nell'ultimo anno lo share di mercato dei prodotti di navigazione di Netscape si sia ridotto notevolmente e che le grandi imprese, tra i principali clienti di Netscape "all'epoca d'oro", sono ora in gran numero utenti di Explorer e dei server Microsoft.
TAG: mercato