L'Honduras vieta Turok e Quake

Divieto nel paese di importare e commercializzare dalla prossima estate videogames o giocattoli violenti. Una misura troppo drastica?

Roma - Arriva da Tegucicalpa la notizia che dal prossimo giugno gli operatori del settore videoludico in Honduras non potranno più importare e rivendere titoli che contengano forme di violenza né "giocattoli violenti".

Secondo quanto riportato da GamesIndustry.biz il divieto è contenuto in una mozione decisa all'unanimità dal Parlamento del paese ed entro breve ci si attende che divenga legge senza incontrare opposizione.

Il dibattito che si è svolto attorno al divieto ha legato direttamente la violenza nelle strade, che coinvolge numerose e violente gang giovanili note come "maras", alla diffusione di una "cultura della violenza" che secondo i parlamentari comprende anche i videogiochi.
Da qui al prossimo giugno i rivenditori dovranno riuscire a liberarsi della merce di magazzino destinata a diventare illegale. E in questa sono inclusi titoli di grande fama, come Turok, Residend Evil, Quake, Street Fighter e persino il "buon vecchio" Doom.

Val la pena segnalare che tutto questo accade in un paese devastato dalla povertà, che riguarda la maggioranza della popolazione, dall'AIDS e da un alta percentuale di decessi nella prima infanzia. Un paese nel quale i diritti civili sono spesso e volentieri dimenticati, come testimoniano i rapporti di Amnesty International.
TAG: censura
11 Commenti alla Notizia L'Honduras vieta Turok e Quake
Ordina
  • mi sembra giusto! con i soldi risparmiati ci si possono comprare un po' di cartucce 357 magnum o 45 auto...

    blackdog
    non+autenticato

  • "Val la pena segnalare che tutto questo accade in un paese devastato dalla povertà, che riguarda la maggioranza della popolazione, dall'AIDS e da un alta percentuale di decessi nella prima infanzia."


    E hanno i soldi per comprarsi il pc e fraggare in spensieratezza? Non so voi, ma io ho i miei dubbi. Che ne pensate?

    Scen
    non+autenticato
  • è il secondo post che faccio nei forum di PI e sbaglio subito a scrivere, perdonate -_-

    Scen
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > "Val la pena segnalare che tutto questo
    > accade in un paese devastato dalla povertà,
    > che riguarda la maggioranza della
    > popolazione, dall'AIDS e da un alta
    > percentuale di decessi nella prima
    > infanzia."
    >
    >
    > E hanno i soldi per comprarsi il pc e
    > fraggare in spensieratezza? Non so voi, ma
    > io ho i miei dubbi. Che ne pensate?
    >
    > Scen

    Trovo che la cosa non abbia tanta rilevanza, l'articolista lo scrive come per dire: "ma pensate alle cose più importanti che ne avete molte" ma in realtà non c'entra nulla.
    Hanno fatto una scelta e nessuno può relamente dire se sia giusta o sbagliata. Se il livello di istruzione è basso può essere che vi siano vari idioti che non sanno distinguere la fantasia dalla realtà... come al solito un gioco è solo uno strumento, è l'uso che se ne fa e le conseguenze che questo uso ha che va regolamentato, se necessario.

    Rock

    non+autenticato
  • ma il proibizionismo dei vecchi tempi (o anche tanti altri esempi anche attuali) non ha insegnato niente ?
    Vietare un gioco per non istigare alla violenza equivale a attizzare ancora di più la violenza (vera) per il meccanismo tutto umano che se mi vieti una cosa io la voglio fare
    E se il governo dice chiaro e tondo : "vi vieto quake perchè cosi non vi viene voglia di spaccarvi la faccia" stiamo tranquilli che un sacco di ragazzini metterà in piedi degli incontri clandestini di lotta con la pazza chiodata
    non+autenticato
  • Esempio: non farti le seghe che diventi cieco.

    Esempio: non farti i ditalini che resti incinta.

    Esempio: non giocare a Quake altrimenti stermini la famiglia.
    non+autenticato
  • mi fanno solo pena!...Triste
    non+autenticato
  • Mia figlia batte ai giardini
    Mia moglie torna a casa sempre ubriaca (e la botte è sempre vuota)
    Mio fratello minore è morto di fame
    Mia sorella è morta di AIDS
    Mia zia è stata rapinata e uccisa
    Mio cugino è in prigione per pedofilia
    Mio cognato è in prigione per spaccio

    E io, non permetterò MAI e poi MAI a mio figlio di farsi del male, giocando ai videogochi violenti!

    Sono troppo intelligente
  • Ma perché non chiudi il becco? Deficiente!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma perché non chiudi il becco? Deficiente!

    Mah, veramente l'intervento di Locke mi sembrava azzeccato. Esprime con ironia l'atteggiamento ipocrita di un governo che non vede (o non vuole vedere) i reali problemi del paese...

    bye, Andrea

  • - Scritto da: Locke
    > Mia figlia batte ai giardini
    > Mia moglie torna a casa sempre ubriaca (e la
    > botte è sempre vuota)
    > Mio fratello minore è morto di fame
    > Mia sorella è morta di AIDS
    > Mia zia è stata rapinata e uccisa
    > Mio cugino è in prigione per pedofilia
    > Mio cognato è in prigione per spaccio
    >
    > E io, non permetterò MAI e poi MAI a mio
    > figlio di farsi del male, giocando ai
    > videogochi violenti!
    >
    > Sono troppo intelligente

    Mah... a parte forse la morte per fame, sei sicuro che questi siano i problemi dell'Honduras o sono piuttosto quelli dell'Italia?


    Scettico
    non+autenticato