Nuovo battesimo per Windows Server

Per evitare una crisi di identità alla futura versione server di Windows Microsoft ne ha cambiato il nome, depennando il suffisso .NET. Annunciato anche il giorno del suo debutto in società

Redmond (USA) - Si può ben dire che l'ormai imminente versione server di Windows sia uno dei più tribolati parti di Microsoft. In aggiunta ai molteplici rinvii, che ne ritarderanno l'uscita di oltre un anno e mezzo rispetto alle previsioni iniziali, questa nuova versione di Windows sembra doversi liberare di una crisi d'identità.

Per la quarta volta da quando il successore di Windows 2000 Server è entrato in fase di beta testing, Microsoft ha infatti deciso di cambiargli nome: quello corrente è ora Windows 2003 Server.

Inizialmente conosciuto con il nome in codice di Whistler Server, nell'aprile del 2001 Microsoft ha inizialmente battezzato il suo futuro sistema operativo Windows 2002 Server, cambiandolo poi in Windows.NET Server nel giugno del 2001 e modificandolo ancora in Windows.NET Server 2003 lo scorso agosto.
Microsoft ha deciso di eliminare dal nome di Windows Server il suffisso.NET in seguito al feedback di clienti e partner: il "dot net" abbinato al nome di un sistema operativo sembrava infatti causare confusione e incertezza.

L'azienda sostiene di volersi muovere verso una nuova strategia di branding che faccia del logo ".NET Connected" il mezzo "per distinguere quei prodotti che consentano ai nostri clienti di connettere facilmente e in modo coerente informazioni di vario tipo, sistemi e device che soddisfino le necessità di business della gente, e questo indifferentemente dalla piattaforma o dal linguaggio di programmazione".

.NET Connected sarà un programma simile all'odierno "Designed for Windows" e il relativo logo verrà adottato in quelle applicazioni che si appoggiano al.NET Framework per fornire funzionalità legate ai Web service.

Microsoft sostiene che il cambio di nome non influenzerà la data finale del rilascio di Windows Server 2003, ora fissata nel 24 aprile 2003.

Il ritardo accumulato da Windows.NET Server è cospicuo se si pensa che il suo rilascio, secondo le previsioni iniziali, sarebbe dovuto avvenire poco dopo la metà del 2001, più o meno in concomitanza con il debutto di Windows XP.

La nuova famiglia di sistemi operativi server di Microsoft integrerà una nuova versione dell'Active Directory, del Resource Manager e del Group Policy Manager, inoltre supporterà nativamente l'autenticazione centralizzata offerta dalla tecnologia del servizio Passport. Windows.NET e Windows XP si basano su una larga porzione di codice in comune e poggiano su un cuore direttamente derivato dal già collaudato kernel di Windows 2000.

Microsoft sostiene infatti che le differenze fra Windows 2000 e Windows.NET Server sono assai meno marcate rispetto a quelle esistenti fra il primo ed NT4, un fattore che, secondo il big di Redmond, renderà la migrazione da una versione di Windows all'altra del tutto indolore.

Se Windows XP ha rimpiazzato con le sue edizioni Home e Professional le precedenti famiglie Windows 9x/ME e Windows 2000 Professional, Windows.NET manderà invece in pensione le versioni Server, Advanced Server e Datacenter di Windows 2000 con quattro nuove edizioni: Web Server (ottimizzata per servire e ospitare pagine Web), Standard Server (una versione general-purpose adatta alle più comuni necessità per aziende di tutte le dimensioni), Enterprise Server (dedicata ai sistemi a 32 e a 64 bit che richiedono alte prestazioni ed elevata affidabilità) e Datacenter Server (progettata per le applicazioni business e mission-critical a 32 e a 64 bit).
TAG: microsoft
49 Commenti alla Notizia Nuovo battesimo per Windows Server
Ordina
  • Perché diavolo passare ad XP?

    la gente non ha SCELTO XP!!!!

    se l'è trovato installato!

    W WINDOWS2000!!!!!!!!!



    --
    Lupo Solitardo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Perché diavolo passare ad XP?

    Mmm... perchè comunque è tutto sommato meglio di 2000...

    > la gente non ha SCELTO XP!!!!

    Parla per te...

    > se l'è trovato installato!

    Io l'ho installato per mia precisa scelta

    > W WINDOWS2000!!!!!!!!!

    Si, è un buon sistema, ma ripeto che XP è un po' meglio...


    Zeross
    1303
  • > W WINDOWS2000!!!!!!!!!
    >
    > Lupo Solitardo

    Si sono d'accordo.
    Per lavorare continuo con win2000pro.

    Con questo prodotto la M$ si e' data una martellata sulle dita perche' funziona e l'untente non sente il bisogno di cambiare.
    non+autenticato
  • Ma che discorso eh?
    Non ne capisco davvero il senso...
    non+autenticato
  • Enterprise Server (dedicata ai sistemi a 32 e a 64 bit che richiedono alte prestazioni ed elevata affidabilità) .

    Sono proprio curioso
  • Ogni volta che Microsoft lancia qualcosa di nuovo tutti dargli addosso!!! Bla bla bla, .....era meglio il dos,bla bla è meglio Linux!!!!
    Ridicoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ogni volta che Microsoft lancia qualcosa di
    > nuovo tutti dargli addosso!!! Bla bla bla,
    > .....era meglio il dos,bla bla è meglio
    > Linux!!!!
    > Ridicoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    figurati che oggi apple annuncia di aver portato X11 su OSX e tutti a gridare al miracolo....
    l'avesse fatto MS starebbero gia' dicendo che non sanno neanche farsi un sottosistema grafico decente...
    non+autenticato
  • > l'avesse fatto MS starebbero gia' dicendo
    > che non sanno neanche farsi un sottosistema
    > grafico decente...

    Ma infatti è stato detto e ribadito più volte

  • - Scritto da: Vaira
    > > l'avesse fatto MS starebbero gia' dicendo
    > > che non sanno neanche farsi un
    > sottosistema
    > > grafico decente...
    >
    > Ma infatti è stato detto e ribadito più volte

    a voi zelig vi fa una sega...
    almeno rinnovate li repertorio....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Vaira
    > > > l'avesse fatto MS starebbero gia'
    > dicendo
    > > > che non sanno neanche farsi un
    > > sottosistema
    > > > grafico decente...
    > >
    > > Ma infatti è stato detto e ribadito più
    > volte
    >
    > a voi zelig vi fa una sega...

    Speravo ce la facesse la UnzikerOcchiolino
  • Re: I soliti insulti gratuiti verso Microsof

    Se fosse per Bill sarebbero a pagamento anche quelli A bocca apertaD

    A volte con i prodotti M$ si rimane perplessi, piu' che fornire soluzioni sembra che siano concepiti per fornire spunti all'ufficio marketing.

    Ma in fondo e' cosi' che si fanno i soldi, poi pero' tocca ai tecnici risolvere i problemi Triste
    non+autenticato

  • > Ma in fondo e' cosi' che si fanno i soldi,
    > poi pero' tocca ai tecnici risolvere i
    > problemi Triste

    se tutto funzionasse a dovere da solo.. i tecnici non avrebbero motivo di esistere.. e morirebbero di fame, invece di strappare stipendi da favola per conoscere 4 comandi in croce...
    la maggior parte dei "tecnici" che ho conosciuto (e ne faccio anche parte come categoria) sono i primi fautori del marketing puro, ma di se stessi....
    usano tanti paroloni, parlano di concetti che non conoscono, fanno una gran confusione, il tutto per far sembrare che sanno, piuttosto che impegnarsi a sapere di piu'...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Ma in fondo e' cosi' che si fanno i soldi,
    > > poi pero' tocca ai tecnici risolvere i
    > > problemi Triste
    >
    > se tutto funzionasse a dovere da solo.. i
    > tecnici non avrebbero motivo di esistere.. e
    > morirebbero di fame, invece di strappare
    > stipendi da favola per conoscere 4 comandi
    > in croce...

    Di certo certi tecnici del "formatta e reinstalla" non hanno motivo di esistere neppure oggi.

    Per il resto i tecnici (seri) servono proprio a far funzionare a dovere le cose....

    Altrimenti arriviamo al paradosso che "il server funzionerebbe bene, solo che il ragazzino quindicenne lo ha bucato.....
    non+autenticato
  • > > in croce...
    >
    > Di certo certi tecnici del "formatta e
    > reinstalla" non hanno motivo di esistere
    > neppure oggi.

    Eppure esistono!
    e lavorano tutti con i sistemi M$

    >
    > Per il resto i tecnici (seri) servono
    > proprio a far funzionare a dovere le
    > cose....

    Non sono un tecnico puro, il mio lavoro è un altro, ma mi "diverto" a fare il sistemista.

    Ho formattato e installato solo sistemi "nuovi" sia Linux che Windows, tanto per fare un esempio fra i tanti, il più clamoroso è un pc (stesso disco fisso da 7 anni!) ex P133 poi upgradato con amd k6 II su cui era originariamente installato win95 poi upgradato a 98 e poi upgradato a Me... roba che nemmeno Bill in persona avrebbe il coraggio di fare... il problema più grosso si presentò un po' di tempo fa quando tentai di fare l'upgrade da office97 a 2000.... un disastro! così da quel giorno, ho iniziato ad usare Staroffice su tutte le macchine!

    non+autenticato
  • ...con le tre versioni fondamentali (home, professional, o workstation che dir si voglia, e server).
    Windows 2000 ha la versione server e quella professional/workstation ma non la versione home (tanto è vero che quest'ultima è stata sostituita da ME che è solo una pessima evoluzione di Windows 98).
    Windows XP invece ha la versione home e quella professional/workstation ma non la versione server (in mancanza della quale si usa ancora Windows 2000 server).
    Adesso Windows.Net uscirà con la sola versione server e pure con un grandissimo ritardo sui tempi previsti.
    Ma quand'è che la M$ si metterà a vendere torte (gliele fornirà Ballmer con uno sconto notevole) al posto di cercare di fare sistemi operativi?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...con le tre versioni fondamentali (home,
    > professional, o workstation che dir si
    > voglia, e server).
    > Windows 2000 ha la versione server e quella
    > professional/workstation ma non la versione
    > home (tanto è vero che quest'ultima è stata
    > sostituita da ME che è solo una pessima
    > evoluzione di Windows 98).
    > Windows XP invece ha la versione home e
    > quella professional/workstation ma non la
    > versione server (in mancanza della quale si
    > usa ancora Windows 2000 server).
    > Adesso Windows.Net uscirà con la sola
    > versione server e pure con un grandissimo
    > ritardo sui tempi previsti.

    Ecco un altro che ha le idee molto chiare.


    non+autenticato
  • Vi prego, evitate di scrivere "Sistema Operativo" e "Microsoft" nella stessa frase. Sono incompatibili!!

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ...con le tre versioni fondamentali (home,
    > > professional, o workstation che dir si
    > > voglia, e server).
    > > Windows 2000 ha la versione server e
    > quella
    > > professional/workstation ma non la
    > versione
    > > home (tanto è vero che quest'ultima è
    > stata
    > > sostituita da ME che è solo una pessima
    > > evoluzione di Windows 98).
    > > Windows XP invece ha la versione home e
    > > quella professional/workstation ma non la
    > > versione server (in mancanza della quale
    > si
    > > usa ancora Windows 2000 server).
    > > Adesso Windows.Net uscirà con la sola
    > > versione server e pure con un grandissimo
    > > ritardo sui tempi previsti.
    >
    > Ecco un altro che ha le idee molto chiare.
    >
    >
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)