Resuscita Britannica.com

L'enciclopedia ha aperto il suo sito dopo settimane di lavoro. Ne abbiamo approfittato per farci una capatina

Resuscita Britannica.comRoma - Britannica, la più celebre enciclopedia del mondo, ha appena annunciato che il suo sito è nuovamente attivo. Dopo settimane di lavoro per ampliare capacità dei server, banda e software i manager dell'istituto sono riusciti a riportare sulla rete un sito collassato per i troppi visitatori.

Punto Informatico ne ha approfittato per fare una capatina su quelle pagine corredate da news e informazioni sui siti web più interessanti secondo l'istituto e da un motore di ricerca destinato a riservare alcune sorprese. Basta provare a digitare "Italy" per scoprire che il primo dato che arriva sono tutte le info che possono servire per conoscere Cortina d'Ampezzo..

Ma una serie di link consente di "entrare" nelle "stats" dell'Italia che si trovano nei volumi dell'enciclopedia ora resi gratuitamente disponibili sulla rete. Dati inconsueti e sorprendenti, come quello che riguarda i 1.299 carri armati che il nostro esercito nel 1997 possedeva, o intriganti, come quello che pone nella lista delle migliori università del mondo ben 29 atenei italiani.
Un portavoce di Britannica.com, intanto, si affanna a spiegare che non si tratta di un rilancio del sito: "lo abbiamo semplicemente riportato in vita. Non abbiamo fatto né annunci né promozione". La domanda è: reggerà alle nuove ondate di visitatori cyber?

Robinson
TAG: mondo