Luca Annunziata

Netbook, Apple ha qualche idea

Lo sostiene un analista citando l'attuale reggente della Mela: Tim Cook. E in cantiere ci sarebbero pure novitÓ succulente per iPhone e il resto della gamma dei computer di Cupertino

Roma - Prove tecniche di successione, verrebbe da dire. Le dichiarazioni di Tim Cook, COO di Apple e incaricato di supplire alla mancanza forzata di Jobs fino al suo ritorno, lasciano intendere che le attività di ricerca e sviluppo a Cupertino siano tutt'altro che ferme in attesa che il leader storico del marchio rientri alla base. E per il futuro ci potrebbero anche essere novità importanti in cantiere: novità che se venissero confermate, e ottenessero un successo analogo a quello già ottenuto dai prodotti della gestione Jobs, legittimerebbero definitivamente la reggenza dello stesso Cook.

Sono due i settori in cui Tim si gioca le sue carte per la successione: un fantomatico netbook con la mela sul coperchio e un rinnovato iPhone, almeno nel prezzo. Nel primo caso, nonostante in passato lo stesso Jobs abbia escluso che Apple potesse essere interessata a costruire "un pezzo di spazzatura da 500 dollari", secondo l'analista di Sanford C. Bernstein & Co Toni Sacconaghi lo stesso Cook gli avrebbe rivelato di stare valutando diverse "idee" in materia di mini-notebook: un settore nel quale ci potrebbero essere importanti guadagni per la Mela, sempre che riesca ad essere competitiva nel prezzo e nelle prestazioni.

Ma è soprattutto attorno a iPhone che si concentra l'attenzione: il melafonino è già un successo, e cambiare in meglio basterebbe già a rafforzare la figura di Cook in seno ad Apple. Secondo Sacconaghi, il COO avrebbe dichiarato che "da quando Steve Jobs ha annunciato la sua assenza, ha passato più tempo ad occuparsi dei nuovi prodotti, ad analizzare i modelli di business di iPhone e a pensare come iPhone potrebbe sbarcare su nuovi mercati".
Dichiarazioni ottenute in un incontro a quattro che comprendeva anche Phil Schiller e Peter Oppenheimer, rispettivamente responsabili del marketing e delle finanze di Apple, e che farebbero ipotizzare a Sacconaghi un'imminente cambiamento per le politiche commerciali del melafonino: ci potrebbero essere nuovi modelli in via di completamento, e l'offerta potrebbe allargarsi in maniera analoga a quanto avvenuto negli anni passati con iPod. Un modo, cioè, per ampliare l'offerta variando le fasce di prezzo a cui sarà possibile acquistare iPhone.

Nel caso in cui invece non ci fosse spazio per il rilascio di un iPhone terza edizione, si prospetterebbe un taglio di prezzo già più volte anticipato e mai arrivato. Altre novità sarebbero in arrivo entro il prossimo mese per la linea dei PC all-in-one di Apple: iMac è in odore di upgrade da settimane, se non da mesi, anche se non si tratta dell'unico prodotto di Cupertino a risentire ormai della permanenza prolungata sul mercato. Lo stesso discorso vale infatti anche per Mac Mini e Mac Pro.

Infine, capitolo Apple TV. Nonostante le buone performance di vendita del dispositivo durante le vacanze natalizie, su questo fronte non ci sarebbero sviluppi clamorosi imminenti. Secondo quanto riportato dall'analista, Cook, Schiller e Oppenheimer avrebbero parlato di "molti ostacoli da superare" sul cammino del dispositivo da semplice "hobby" (come l'aveva chiamato Steve Jobs) a successo planetario del calibro di iPod. Probabilmente occorrerà effettuare un percorso simile a quello già avvenuto con la musica, e in questo caso la presenza o l'assenza di Jobs potrebbe senz'altro pesare nella stesura di accordi di licenza coi detentori dei diritti.

Luca Annunziata
154 Commenti alla Notizia Netbook, Apple ha qualche idea
Ordina
  • ... mah vedremo; certo se fosse basato su architettura ARM la cosa si farebbe interessante.
    Ma per il momento sono solo speculazioni, attendiamo i fatti.
  • - Scritto da: pentolino
    > ... mah vedremo; certo se fosse basato su
    > architettura ARM la cosa si farebbe
    > interessante.
    > Ma per il momento sono solo speculazioni,
    > attendiamo i
    > fatti.

    Qualcuno aveva ipotizzato che potesse montare un SO molto piu' simile a quello dell'iPhone che a quello dei "normali" Mac ... Mah, vedremoSorride ...
    11237
  • sì questo mi sembra probabile visto che un SO su architettura ARM ce lo hanno già ed è appunto quello dell' iphone; sicuramente convertire tutto leopard potrebbe essere più complicato
  • d'altronde anche le versioni di linux create apposta per i netbook sono dei subset se non sbaglio... è la scelta più razionale, non possono contare di tenere su tutto il baraccone di mac os x (scritto per x86) su un processore arm, anche se fosse il nuovo multicore cortex di cui si scriveva ieri o l'altroieri.
    d'altronde bisogna vedere chi sarà il folle a comprare un netbook a più di 500Ç (si lo so che si è sempre parlato di 500$ ma la politica di cambio di apple è quella, ammesso e non concesso che siano _solo_ 500$)
    non+autenticato
  • mah se apple uscisse con una sorta di macbook air con ssd e autonomia spaziale data appunto dall' ARM, il tutto chiuso in dimensioni tipo eeepc (non più di 10" insomma) potrebbe avere un senso anche a quelle cifre lì.
    Certo se fosse 6-700 euro o più se lo possono allegramente tenere per quanto mi riguarda.
  • - Scritto da: rock3r
    > non possono
    > contare di tenere su tutto il baraccone di mac os
    > x (scritto per x86) su un processore arm,

    Mah, visti i tempi relativamente brevi (Se confrontati con Windows VistaOcchiolino) per la transizione da PPC a x86, credo che MacOS sia piuttosto "astratto" dall'architettura usata ...
    11237
  • - Scritto da: Giambo
    > - Scritto da: rock3r
    > > non possono
    > > contare di tenere su tutto il baraccone di mac
    > os
    > > x (scritto per x86) su un processore arm,
    >
    > Mah, visti i tempi relativamente brevi (Se
    > confrontati con Windows VistaOcchiolino) per la
    > transizione da PPC a x86, credo che MacOS sia
    > piuttosto "astratto" dall'architettura usata
    > ...

    Credo che l'unica parte che necessiti un port sia il framework Cocoa, assente, per ovvi motivi, sull'iphone, che dovrebbe cmq essere portabile in tempi accettabili, inoltre l'uso degli universal binary potrebbe portare a tutta una serie di applicazioni che girano in maniera trasparente sia su intel che su una fantomatica piattaforma ARM...
    Io aspetto ancora un degno erede dell'ibook 12"
    non+autenticato
  • vero, infatti ho scritto "più complicato", non impossibile; è ovvio che soprattutto il kernel (ma non solo) posando le sue basi sulle solide radici open source di BSD rimane quasi naturalmente multipiattaforma Sorride
  • - Scritto da: Giambo
    > Mah, visti i tempi relativamente brevi (Se
    > confrontati con Windows VistaOcchiolino) per la
    > transizione da PPC a x86, credo che MacOS sia
    > piuttosto "astratto" dall'architettura usata...

    beh, hanno fa Rosetta con tutti i pro e contro che ne conseguono, se avessero aspettato che gli applicativi più importanti venissero ricompilati, la gente sarebbe rimasta mesi senza questi ultimi (adobe insegna).
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: rock3r
    > è la scelta più razionale, non possono
    > contare di tenere su tutto il baraccone di mac os
    > x (scritto per x86) su un processore arm, anche
    > se fosse il nuovo multicore cortex di cui si
    > scriveva ieri o
    > l'altroieri

    Il sistema usato nell'iPhone è OS X.
  • - Scritto da: alexjenn
    > Il sistema usato nell'iPhone è OS X.

    Beh, non esattamente...

    Diciamo che usa Darwin e tutto i layer sovrastanti sono fatti ad hoc.
  • per il nuovo iphone...



    gli altri stanno a guardare.. e a copiare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: carlo
    > per il nuovo iphone...
    >
    >
    >
    > gli altri stanno a guardare.. e a copiare...

    piu che altro io spero in un prezzo piu accessibile, il mio 2G comincia ad essere un pò martoriato, e prenderlo con un carrier non ci penso nemmeno, anche perchè il mio operatore non ce l'ha
    non+autenticato
  • Sei con la 3?
  • - Scritto da: alexjenn
    > Sei con la 3?

    No con wind
    non+autenticato
  • Ah, peccato (o fortuna)- Te l'ho chiesto perché io ho un numero 3, ma ho comprato un iPhone Vodafone a 269 euro (+216 che pago a rate da 9 euro al mese per 24 mesi)...

    Il fatto è che 3 mi sta pagando l'iPhone... se tu avessi avuto 3, ti avrei detto come fare.
  • - Scritto da: alexjenn
    > Ah, peccato (o fortuna)- Te l'ho chiesto perché
    > io ho un numero 3, ma ho comprato un iPhone
    > Vodafone a 269 euro (+216 che pago a rate da 9
    > euro al mese per 24
    > mesi)...
    >
    > Il fatto è che 3 mi sta pagando l'iPhone... se tu
    > avessi avuto 3, ti avrei detto come
    > fare.

    Beh la cosa mi interessa cmq, non ho problemi a passare a 3 eventualmente se me lo vuoi dire in privato mandami una mail a lucac81CHIOCCIOLAgmailPUNTOcom
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mr. X
    > - Scritto da: alexjenn
    > > Ah, peccato (o fortuna)- Te l'ho chiesto perché
    > > io ho un numero 3, ma ho comprato un iPhone
    > > Vodafone a 269 euro (+216 che pago a rate da 9
    > > euro al mese per 24
    > > mesi)...
    > >
    > > Il fatto è che 3 mi sta pagando l'iPhone... se
    > tu
    > > avessi avuto 3, ti avrei detto come
    > > fare.
    >
    > Beh la cosa mi interessa cmq, non ho problemi a
    > passare a 3 eventualmente se me lo vuoi dire in
    > privato mandami una mail a
    > lucac81CHIOCCIOLAgmailPUNTOcom


    Si si credi pure a babbo natale...
  • Gli ho già inviato una email spiegandogli come deve fare.

    Per lui un regalo di Babbo Natale.
  • Manderesti un pm anche a me?A bocca aperta

    Scusa non è per me ma per una amicaSorride

    Grazie!

    Fan Atari
  • Era un messaggio subliminare, in realta' vorrebbe anche lui sapere come fare , ma si vergogna troppo per chiederlo.

    ... quindi ROSIC ROSIC ROSIC
  • Facile, perché avevo già scritto un post dicendo la mia esperienza, e lui ha risposto nello stesso modo, citando Babbo Natale...

    Che nella sua ultima lettera a Babbo Natale abbia chiesto l'iPhone e invece abbia ricevuto un Omnia?
  • Poi sono Io quello che deve parlare male di Apple a tutti i costi, ma cavolo come si fa a stare zitti quando PI tira fuori un'articolo fondato letteralmente sul nulla come quello odierno!
    L'unica indiscrezione "si fa per dire" degna di rilievo sarebbe l'imminente ingresso di Apple (come buona ultima!) nel settore dei Netbook, alla faccia delle parole di pochissimi mesi fa di Jobs e dei vari macachi pronti a spergiurare che Apple mai sarebbe entrata in un mercato simile....
    staremo a vedere!


    Ho dato un'occhio ad hardware upgrade, ora mi è ben chiaro perchè Apple si stia mangiando le mani....... è ovvio che voglia entrare in un mercato che vale da solo il 30% di tutti i portatili!

    http://www.hwupgrade.it/news/business/30-del-merca...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 febbraio 2009 15.55
    -----------------------------------------------------------
  • Vabè, dovevano pur avere un articolo Apple per oggi, no?Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Poi sono Io quello che deve parlare male di Apple
    > a tutti i costi, ma cavolo come si fa a stare
    > zitti quando PI tira fuori un'articolo fondato
    > letteralmente sul nulla come quello
    > odierno!
    > L'unica indiscrezione "si fa per dire" degna di
    > rilievo sarebbe l'imminente ingresso di Apple
    > (come buona ultima!) nel settore dei Netbook,
    > alla faccia delle parole di pochissimi mesi fa di
    > Jobs e dei vari macachi pronti a spergiurare che
    > Apple mai sarebbe entrata in un mercato
    > simile.... staremo a
    > vedere!

    L' "unica indiscrezione" che si "fonda letteralmente sul nulla" è proprio quella da te citata, sui netbook. Mentre quella sull'iPhone si basa sulla ricerca di ingegneri specializzati nel multithreading. Il prossimo iPhone avrà una CPU a core multipli. Come buona prima!
    ruppolo
    33147
  • > L' "unica indiscrezione" che si "fonda
    > letteralmente sul nulla" è proprio quella da te
    > citata, sui netbook. Mentre quella sull'iPhone si
    > basa sulla ricerca di ingegneri specializzati nel
    > multithreading. Il prossimo iPhone avrà una CPU a
    > core multipli. Come buona
    > prima!


    fonti che non siano annunziata???
    non+autenticato
  • probabilmente la marmotta che confeziona la cioccolat-- ops, volevo dire gli iphone
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Poi sono Io quello che deve parlare male di
    > Apple
    > > a tutti i costi, ma cavolo come si fa a stare
    > > zitti quando PI tira fuori un'articolo fondato
    > > letteralmente sul nulla come quello
    > > odierno!
    > > L'unica indiscrezione "si fa per dire" degna di
    > > rilievo sarebbe l'imminente ingresso di Apple
    > > (come buona ultima!) nel settore dei Netbook,
    > > alla faccia delle parole di pochissimi mesi fa
    > di
    > > Jobs e dei vari macachi pronti a spergiurare che
    > > Apple mai sarebbe entrata in un mercato
    > > simile.... staremo a
    > > vedere!
    >
    > L' "unica indiscrezione" che si "fonda
    > letteralmente sul nulla" è proprio quella da te
    > citata, sui netbook. Mentre quella sull'iPhone si
    > basa sulla ricerca di ingegneri specializzati nel
    > multithreading. Il prossimo iPhone avrà una CPU a
    > core multipli. Come buona
    > prima!


    Uao! E nessuna indicazioni sulle eventuali nuovi funzionalità?
    Visto che l'iphone è già perfetto e ha una risposta istantanea ai comandi, non vedo proprio perchè usare un nuovo e più potente processore.... Forse per consentire ai vari I-scorreggio (se sopravviveranno alla guerra giudiziaria intrapresa) di funzionare multitread? ossia multiscorreggia?
  • -------

    Che tristezza.
  • certe risposte con l'avatar che ti ritrovi potresti risparmiartele... oppure dirci le motivazioni per cui lo smartphone definitivo ha bisono di una CPU del genere...
    Forse per farci girare photoshop?
    -ToM-
    4532
  • Ma che vuoi, tu?
  • - Scritto da: alexjenn
    > Ma che vuoi, tu?

    LOL!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 febbraio 2009 15.46
    -----------------------------------------------------------
    -ToM-
    4532
  • dichiarazioni di cook a parte, che l'iPhone sarà rinnovato è scontato, che sarà probabilmente più potente e con un firmware rinnovato è altrettanto evidente dalla ricerche di personale di Apple (date un'occhiata al sito americano per il settore iPhone)

    in ogni caso, qualsiasi cosa uscirà nei prossimi mesi, non sarà certo un'invenzione di cook... hai una vaga idea di quanto tempo di voglia per ideare, "prototipare", e testare un prodotto, prima di lanciarlo sul mercato? ciò che uscirà da qui a fine anno sarà tutta roba pensata almeno almeno durante la scorsa estate, quindi da jobs
    non+autenticato
  • e perchè fidarci più di te che di L.A?
    -ToM-
    4532
  • secondo dichiarazioni di apple stessa per almeno tre anni buoni tutto quello che uscira' con il marchio apple sopra sara' stato pianificato pensato e voluto da jobs, o comunque fortemente influenzato da jobs, piani a largo respiro sono normali per una azienda che "funziona" ed e' in salute come apple, non c'e' da provare nulla per avvalorare la critica all'articolo... basta in buon senso, a meno che non si pensi che apple sia una manica di incompetenti che si muovono dove tira il vento...

    ci sarebbe da chiedersi perche' pensi che una multinazionale del livello di apple possa avere piani di sviluppo a 6 mesi... credi veramente che ideare prototipare e collaudare hardware e software abbia un ciclo di vita di 6 mesi 1 anno? (e' una domanda retorica la risposta e' e' una e una sola... no )
    bibop
    3451
  • penso solo che avevo provocato un folle, e mi rispondi tu.
    E' lo stesso scenario di quando i Mac User si sono subito fiondati a rispondere a Dovella... è in questa cecità che vi distinguete, vedete parole accusatorie contro Apple ovunque, anche nella lista della spesa se le mele da comperare sono più di una.
    Per il resto dei piani di Apple ne resto felicemente all'oscuro...
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: -ToM-
    > penso solo che avevo provocato un folle, e mi
    > rispondi tu.

    un folle?? ma ti senti bene?? quello che ha scritto quel "folle" sono solo frasi sensate a commento di un articolo...

    e come al solito devi fare il polpettone contro qualcuno o qualcosa:

    > E' lo stesso scenario di quando i Mac User si
    > sono subito fiondati a rispondere a Dovella...

    che scrive costantemente idiozie e rispondergli e' piu' un divertimento che altro... ma tu l'ironia hai dimostrato piu' volte non sapere cosa sia, quindi capisco la reazione...

    poi passi al solito assioma utente apple=imbecille accecato dal fanatismo

    > è in questa cecità che vi distinguete, vedete
    > parole accusatorie contro Apple ovunque, anche
    > nella lista della spesa se le mele da comperare
    > sono più di una.

    e come sempre travisi a tuo consumo o non riesci a capire cosa ti viene risposto e cominci con i soliti sproloqui...
    ma non ti sei stancato di scrivere sempre le stesse stupidaggini sempre e comunque? arrivando a toccare il ridicolo in questo caso specifico??

    > Per il resto dei piani di Apple ne resto
    > felicemente all'oscuro...

    ...ma sei sempre a scrivere nei thread che parlano di apple quasi fosse una missione... se FELICEMENTE ne rimani all'oscuro e non sai dell'argomento in oggetto... perche' scrivi?

    ps. hai chiesto come mai dovresti "fidarti" delle parole di sedness invece di quelle scritto da PI... io ti ho fatto notare che apple ha dichiarato che per 3 anni buoni tutto quello che uscira' dalle loro linee di produzione sara' fortemente influenzato se non completamente deciso da jobs e il lavoro di cook dovesse diventare stabile e non un interregno si comincerebbe a vederlo alla distanza non certo tra 6 mesi...

    oltre a riportarti una fonte diretta ossia la stessa apple, anche il buonsenso vorrebbe che una persona mediamente intelligente e acculturata di informatica e dei processi produttivi industriali avesse come dato acquisito che la produzione industriale di una multinazionale non si programma di 6 mesi in 6 mesi

    il resto sono solo le solite sparate...
    bibop
    3451
  • - Scritto da: -ToM-
    > e perchè fidarci più di te che di L.A?

    fidarmi di me?
    gli annunci per i posti di lavoro li trovi sul sito Apple, mentre per quanto riguarda i tempi di sviluppo dei prodotti, è ovvio a chiunque abbia un po' di buonsenso che se esce qualcosa domani, l'idea non è certo partita due mesi fa... tanto per fare un esempio, i primi avvistamenti in rete del prossimo iPhone, identificato con 2.1, risalgono allo scorso dicembre, quindi se già 3 mesi fa c'erano in giro i prototipi, figurati quando può essere partito il progetto... e stiamo parlando di un prodotto che ufficialmente non è neanche stao ancora annunciato, e che ottimisticamente potrebbe uscire a giugno. vuoi un altro esempio? anche del prossimo mac mini ci sono dei prototipi che risalgono allo scorso novembre, quindi non è che se uscisse la prossima settimana sarebbe una trovata di cook...
    non+autenticato
  • avvistamenti?
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: -ToM-
    > avvistamenti?
    Avvistamenti nel log dei web server di IP dei dintorni di Cupertino, con la firma del nuovo dispositivo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: -ToM-
    > > avvistamenti?
    > Avvistamenti nel log dei web server di IP dei
    > dintorni di Cupertino, con la firma del nuovo
    > dispositivo.

    insomma roba ufficiale via...
    da questo punto di vista meglio gli analisti di mercato.
    -ToM-
    4532
  • - Scritto da: -ToM-
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: -ToM-
    > > > avvistamenti?
    > > Avvistamenti nel log dei web server di IP dei
    > > dintorni di Cupertino, con la firma del nuovo
    > > dispositivo.
    >
    > insomma roba ufficiale via...
    > da questo punto di vista meglio gli analisti di
    > mercato.

    http://www.appleinsider.com/articles/09/01/29/majo...

    Non ricordo se sai leggere l'inglese... caso mai dimmi che ti traduco.
    ruppolo
    33147
  • Apple è alla frutta, dopo il fallimento dell' Iphone e Ipod, ed Os X che non cresce per nulla, si prospetta un nuovo fallimento il netbook Apple.
    non+autenticato
  • in che mondo vivi?

    :D
    non+autenticato
  • - Scritto da: MarcOsX
    > in che mondo vivi?
    >
    >A bocca aperta


    in un universo parallelo dove Microsfot scrive buon software...
    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • Microsoft è l'unica scrivere buon software.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dovella
    > Microsoft è l'unica scrivere buon software.

    Che c'è? non ti funziona il corretto ortografico della tua azienda preferita?
    Rotola dal ridere

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • - Scritto da: dovella
    > Microsoft è l'unica scrivere buon software.
    Dimostramelo se ne sei capace.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dovella
    > Microsoft è l'unica scrivere buon software.
    http://blogs.zdnet.com/microsoft/?p=2072

    Lista dei siti non compatibili con Internet Explorer 8 (per ora solo 2400)

    notare che tra i siti ci sono

    microsoft.com

    msn.com

    direi che oltre a scrivere buon software è brava a fare i siti...
    non+autenticato
  • - Scritto da: dovella
    > Microsoft è l'unica scrivere buon software.

    No, un momento, un momento: ma tu sei VERAMENTE convinto di quello che dici o parlo con ironia? No, perche' tutte le volte trovo avvermazioni tue affermazioni completamente a favore di Microsoft che mi lasciano perplesso.
    O sei sempre ironico, oppure sei serio.
    Non esprimo giudizi, ma ti chiedo un chiarimento.
    non+autenticato
  • Uhm, secondo me è un fake-dovella... non può essere così stup...
  • dove vivi tu piùttosto, i fallimenti Apple sono sotto gli occhi di tutti, prova a smentirmi se sei capace
    non+autenticato
  • - Scritto da: dovella
    > dove vivi tu piùttosto, i fallimenti Apple sono
    > sotto gli occhi di tutti, prova a smentirmi se
    > sei
    > capace

    Hai dimenticato di dire che è subissata dai debiti, le azioni crollate, le multe UE e alcuni AppleStore distrutti da utenti inferociti che hanno già preparato diverse class action. Si dice anche che i dipendenti stiano per licenziarsi in massa, visto che sono 12 settimane che non vedono lo stipendio! E Steve Jobs non è malato, è scappato con la cassa!
    ruppolo
    33147