Download/ Finestre nel recinto!

Scatole virtuali per tenere in ordine il desktop di Windows e un editor totale per qualsiasi file e non solo

Sistema Operativo:WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:6.657 KB
Click:6.885
Commenti:Leggi | Scrivi (28)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Rivoluzionare il desktop, organizzarlo in maniera comoda e divertente, ristrutturarlo in base alle proprie esigenze: tante utility e funzioni dei vari sistemi operativi cercano da anni la Scrivania Perfetta, ma non è sempre facile trovare il modo per fare ordine in quel posto del Pc nel quale spesso e volentieri si appoggiano fin troppe icone, programmi, collegamenti a siti e cose utili e non.

StarDock Fences, dagli stessi autori di tante altre utility da desktop per Windows, a suo modo rappresenta una vera e propria piccola rivoluzione: recinti digitali completamente personalizzabili per racchiudere al volo icone e programmi.

Fences (recinti) da disegnare in punta di mouse e da etichettare al volo, nei quali "rinchiudere" tutte le icone desiderate con un semplice trascinamento, per poi gestirle in gruppo o per liberare con un semplice doppioclic tutta la Scrivania da tutto quel che ci si appoggia continuamente e liberamente.

Il programma viene distribuito per il momento in versione Beta fino al rilascio ufficiale previsto ad Agosto 2009, data nella quale verrà data alla luce una versione "Pro" con funzioni accessorie, ma può comunque essere usato gratuitamente per uso personale.



L'idea non è solo geniale e simpatica, anche la realizzazione è da cinque stelle e brilla per semplicità d'uso e comodità: per creare un recinto è sufficiente cliccare col pulsante destro del mouse sul desktop e disegnarlo. Una volta assegnata un'etichetta i recinti virtuali si possono spostare, ridimensionare, ordinare secondo layout predefiniti e gestire in piena libertà.

Troppe foto salvate dal Web sulla Scrivania in mezzo alle icone importanti? ╚ sufficiente creare un recinto col nome "Foto", spostarcele tutte e poi rimpicciolirlo e piazzarlo in un punto a piacere. Intuitivamente i recinti si ridimensionano in punta di mouse, ed una comoda barra per lo scorrimento verticale appare solo quando è necessaria.

Il programma si dimostra essere flessibile, versatile e comodamente personalizzabile, anche grazie ad una pagina di opzioni che consentono, ad esempio, di nascondere con un semplice doppioclic tutto quel che appare sulla Scrivania, fuori e dentro i recinti.

I più pigri apprezzeranno di sicuro l'opzione per la creazione e disposizione automatica delle icone presenti sul desktop all'interno di "fences" preconfezionate, disponibili al primo avvio del programma.

Dopo infinite utility per Windows che cercano di scimmiottare funzioni e comodità presenti su altri sistemi operativi fa piacere usare e sfruttare qualcosa di veramente nuovo e ben realizzato, che fa quel che promette a costo zero per uso personale (è bene sottolinearlo!).

Utilissima e comoda anche la funzione "Snapshot" che permette con un clic di "fotografare" la disposizione delle icone e dei recinti, consentendo di ripristinare la Scrivania allo stato iniziale o secondo una delle disposizioni salvate.

Resta da sperimentare, sulla propria pelle ed in base alle proprie necessità, l'utilità o meno di ordinare la Scrivania con questo nuovo strumento, con la speranza che le nuove funzioni in arrivo non siano relegate alla sola versione commerciale e che siano all'altezza della buona qualità dell'idea e della realizzazione attuale.

NB: come hanno giustamente fatto notare molti lettori, qualcosa di simile è la Folder View in KDE4 (vedi video!)

(Luca\S)

Programmi simili:
Dock e dintorni