Uno sguardo al futuro di Internet

L'evoluzione della Rete come strumento di conoscenza e comunicazione č il fulcro del dibattito organizzato in occasione dei cento anni dal conferimento del Nobel a Guglielmo Marconi

Roma - La Governance dell'Internet del futuro: questo il titolo del convegno che si terrà a Bologna il prossimo 23 Aprile durante l'edizione del The Guglielmo Marconi ICT Global Forum & Exhibition. Sulla scia della Commissione Europea, che ha individuato nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione uno dei nove punti in cui si articola il Settimo Programma Quadro, si discuterà sulla trasformazione dei cardini principali di Internet: infrastrutture per la trasmissione dati e la gestione dei contenuti sempre più diretta grazie a servizi come i social network.

L'evento, organizzato da ISOC Italia, tratterà alcuni tra gli argomenti più attuali riguardanti la Rete come la libertà di espressione, la protezione della proprietà intellettuale, le sicurezze, la neutralità della rete e la transizione da IPv4 a IPv6.

L'apertura dei lavori è prevista per le 14.30 a Palazzo Re Enzo, sito in Piazza Nettuno. A presiedere il convegno sarà il presidente di ISOC Italia, Stefano Trumpy, mentre Antonella Pizzaleo (esperta di ISOC Italia) modererà gli interventi di Domenico Laforenza (direttore dell'Istituto di Informatica e Telematica del CNR), dello stesso Stefano Trumpy (presidente ISOC Italia), Joy Marino (vicepresidente dell'Associazione Italiana Internet Provider), Andrea Valboni (CTO di Microsoft Italia), Rita Forsi (direttore dell'Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell'Informazione) e Vittorio Bertola (esperto di ISOC Italia).

La partecipazione è gratuita ma è consigliata l'iscrizione.