Nomine europee per Asus

Avvicendamenti al vertice europeo dell'azienda taiwanese. Luca Rossi assume la guida di una larga fetta del territorio del sudeuropa, Daniele Buttafava si occuperà dei componenti PC in Italia e Grecia

Cernusco sul Naviglio - Asus, tra i principali produttori di hardware di consumo di Taiwan, ha annunciato la nomina di Luca Rossi alla carica di general manager europeo per il settore Systems: in questo ruolo, Rossi avrà l'incarico di supervisionare l'andamento dei prodotti notebook, desktop e la nuova linea EeePC.

Rossi, 36 anni, già country manager per Italia e Grecia, nonché regional director Eastern Europe, riferirà direttamente al direttore mondiale del settore System Eric Chen. La sua area di responsabilità si estende dunque a Italia, Grecia, Spagna e Portogallo, con l'interessamento indiretto dell'intero mercato europeo. Sotto la sua guida un team di 600 dipendenti che generano un volume d'affari di circa 4 miliardi di euro.

"Sono soddisfatto ed orgoglioso della nuova ed ampia responsabilità che l'azienda mi ha voluto affidare", ha commentato Luca Rossi: "Nonostante lo scenario macroeconomico non favorevole, sono sicuro che ASUS possa continuare a crescere più
velocemente del mercato e guadagnare market share grazie ad un modello di business efficace, accompagnato ad una grande capacità di innovazione sul fronte dei prodotti e delle tecnologie. La nuova organizzazione annunciata da pochi giorni è la base per una nuova fase di forte crescita, maggiormente strutturata e focalizzata sui mercati più importanti a livello europeo".
Nel corso della ristrutturazione, anche l'altro italiano Daniele Buttafava, già nel team Asus, è stato indicato come nuovo southern europe regional director della divisione PC component.