Fastweb si concede ad Adiconsum

L'operatore più volte finito nel mirino degli utenti accetta una serie di condizioni in un incontro con l'associazione dei consumatori. Ecco di cosa si tratta

Roma - Fastweb, operatore di fibra e ADSL tirato in ballo più volte in rete dagli utenti, ha accettato una serie di proposte provenienti dall'associazione dei consumatori Adiconsum e legate alla fornitura di connettività.

Stando a quanto riferito dai consumatori, l'azienda ha accettato di variare alcune determinazioni contrattuali, in particolare al fine di garantire all'utente l'uso del telefono nella fase di transizione tra il distacco della linea da parte di Telecom Italia e l'installazione delle nuove linee offerte dall'azienda. "Qualora si verificasse il distacco della linea Telecom, anche in caso di ripensamento - spiega Adiconsum - Fastweb si è impegnata a garantire una propria linea gratuita. In tal modo l'utente dovrebbe trovarsi nella possibilità di poter utilizzare il telefono con continuità".

L'operatore ha poi accettato di:
- legare al contratto anche la proposta commerciale e la Carta dei servizi permettendo al consumatore una chiara informazione in merito ai suoi diritti e alle caratteristiche del servizio;
- evidenziare con maggiore chiarezza le differenze che esistono fra la connessione con fibra e quella ADSL che rimane una connessione provvisoria;
- evidenziare nell'informazione commerciale, le differenze d'uso esistenti fra la fonia digitale di Fastweb e quella di Telecom;
- facilitare la comunicazione fra i clienti e l'azienda permettendo via telefono non solo la comunicazione dei problemi, ma anche la loro risoluzione, garantendo, quando necessario, il dialogo con i responsabili della Fastweb;
- facilitare il contatto con il servizio tecnico per risolvere i malfunzionamenti riducendo i tempi di attesa e le modalità d'accesso;
- attivare gli strumenti necessari per realizzare una rapida conciliazione delle controversie attraverso le associazioni consumatori;
- potenziare lo sportello Fastweb dedicato alle associazioni consumatori per risolvere celermente le controversie fra l'azienda e gli iscritti alle associazioni.

"Adiconsum - continua la nota dell'associazione - continuerà a seguire il problema banda larga (non solo con Fastweb) fino alla sua reale soluzione e chiede ai consumatori di collaborare comunicando i loro pareri ed i disservizi subiti all'indirizzo e-mail m.vergari@adiconsum.it".
TAG: adsl
54 Commenti alla Notizia Fastweb si concede ad Adiconsum
Ordina
  • Buongiorno,
    mi rivolgo a voi per avere un parere sul disservizio fastweb.
    Ho sottoscritto il contratto “NAVIGA SENZA LIMITI” ( € 45.00 mensili )in data 28/09/07 .
    Non avendo un telefono fisso nella mia abitazione ho quindi anche sottoscritto la richiesta di una nuova linea telefonica.
    Tralasciando i tempi lunghissimi per l’attivazione vado ad esporre il problema:da oltre 30 giorni mi è impossibile navigare in internet in quanto, benché la connessione esista e definita “eccellente” non posso accedere a internet.
    In pratica non funziona dalle 14 alle 23 di tutti i giorni da oltre un mese.
    Alle innumerevoli telefonate fatte al servizio clienti fastweb, mi è stato risposto che dal momento che “esiste la connessione” il disservizio non dipende da loro ma da una “congestione” della centrale Telecom (VINGONE) dove siamo appoggiati.
    Mi domando se è possibile erogare un servizio (peraltro tra i più cari ) e considerare “normale” l'accesso a singhiozzo limitando a meno di 10 ore al giorno la possibilità di collegarsi ad internet.
    Oggi poi, all’ennesima richiesta di verifica inoltrata al servizio clienti, mi è stato risposto che “ questo è quello che fastweb fornisce, veda lei”.

    Resta il fatto che l'ADSL mi occorre per lavorare quindi non potrò rimanere con fastweb, resta da decidere a quale operatore aderire dal momento che tutti, devono appoggiarsi alla centrale Telecom ( e al problema )assegnata alla mia zona.
    Ringrazio anticipatamente per la disponibilità e resto in attesa di vostri preziosi suggerimenti.
    non+autenticato
  • Salve vi scrivo perchè da poco circa due mesi sono passato a Fastweb
    Al momento del contratto ho fatto presente che la mia casa è provvista di un allarme che in caso di infrazione fa partire alcune telefonate hai nostri numeri mi hanno assicurato che non c'erano problemi e che bastava segnalare la cosa.
    Ora dopo due mesi l'allarme ancora non funziona allora mi sono rivolto alla ditta dell'allarme che mi ha detto che Fastweb non essendo una linea tradizionale ma un voip riadattato non riesce ad effettuare queste chiamate...l'unica soluzione è quella di istallare un "Hag" penso si chiami così dal costo di 600 euro.
    Poi oggi navigando in rete trovo un email che dice che pur spendendo 600 euro per i ladri basterebbe togliere la corrente per mettere fuori uso Fastweb visto che la centralina viene alimentata dalla rete elettrica.

    Come mi devo comportare...chiedo a voi..sicuramente toglierò Fastweb ma mi chiedevo se fosse possibile chiedere una specie di risarcimento danni per far sì che la suddetta azienda non continui ad ingannare la gente con servizi che poi in realtà non può offrire.
    non+autenticato
  • Da gennaio di quest'anno ho problemi di navigazione in siti HTTPS (quelli protetti che si usano per HomeBanking) e conntettermi, via client FTP, ai miei server (non free, con spazio acquistato) per fare l'upload.

    Secondo Fineco il problema dovrebbe derivare dall'indirizzo IP che cambia durante la sessione (si vede da http://www.whatismyip.com facendo qualche refresh) e quindi il sistema di protezione blocca la navigazione.

    "Probabilmente" e' lo stesso motivo per cui non ci si riesce a contettere via FTP (anche i servere utilizzano una protezione)

    Per il momento siamo una decina di persone a Milano (zona Est - POP Mugello) ad avere di questi problemi e ci stiamo organizzando poiche' FW non ha mai ritenuto di prendere in considerazione la cosa dalle singole segnalazioni.

    Una soluzione "potrebbe" essere l'IP pubblico ma non abbiamo nessuna intenzione di attivarlo (e pagare in aggiunta) per avere un servizio che e' garantito a tutti gli altri utenti.

    Max
    maxxuel@yahoo.it
    http://www.fastwebproblem.tk


    non+autenticato
  • Il vero problema con FW è l'ignoranza della maggior parte dei consumatori. (e non solo, si veda sotto).

    Gente che si lamenta per le velocità dei download, di winmx, e chi più ne ha più ne metta. Tutti perchè non si raggiunge il 100% della banda promessa....ho letto di gente che voleva fare causa a fw per questo motivo più e più volte...
    Utenti che una volta fatto fw scoprono di non poter chattare su irc, giocare in rete etc etc come facevano prima con il 56k.
    Se sai come funziona fw lo capisci da te perchè non si può! O almeno, è diverso e e più complesso.
    Se devi fare un contratto informati prima invece di lamentarti dopo.
    FW è un ottimo prodotto ma bisogna capire cos'è e a cosa serve soprattutto come funziona!

    Ignoranza non solo del consumatore però. Anche agenti fw e signorine del call center di fw ci capiscono poco secondo me.
    A volte parlano di argomenti tecnici senza saperne una mazza...
    Un discorso a parte sono i tempi lunghi di attesa per attivazioni e altro...

    Ciao
    Thor
    non+autenticato
  • Nella mia esperienza l'ignoranza (nei modi e nei contenuti) è di fastweb, che ti garantisce il cambio da telecom con al massimo ungiorno (dalle 9 alle 18) senza telefono, mentre io sono senza linea da lunedì, ovvero da 4 giorni.
    Premetto che avevo una linea isdn e uan linea adsl su un doppino separato che non hanno dato MAI problemi. Ora secondo loro (dopo 3 giorni di verifica + 1 diattesa) c'è un problema tra la centrale e casa mia... MAH!
    E a me chi ripaga le telefonate che sono costretto a fare con il cellulare?

    non+autenticato
  • Buongiorno,
    sono un utente FW abbastanza soddisfatto. E non nascondo che gran parte della soddisfazione deriva dall'aver abbandonato per sempre Telecom Italia. Si perche' abbonandosi a FW sia ADSL che FIBRA, il cordone che ci imbrigliava con l'ex monopolista finalmente viene sciolto.
    Cio' non toglie che ci sono dei limiti nell'architettura FW e dei limiti nei suoi apparati.
    Fastweb e' una grande LAN, detta infatti MAN (Metropolitan Area Network), chi sta dentro NON e' visibile dall'esterno e quindi ci sono svariati problemi per quelle applicazioni che hanno bisogno di rintracciare in modo univoco UN computer. Quindi tutti i pc all'interno di FW hanno un IP privato, e, al momento di uscire fuori della MAN questo IP privato viene sostituito da un IP visibile all'esterno, che pero' e' uguale per tutti gli utenti di quella MAN.
    Figuratevi come puo' reagire mIRC per esempio, quando vede che a chiedere l'accesso sono 10, 100, 1000 utenti che hanno lo stesso IP. Un paio entrano, tutti gli altri sono fuori e si attaccano.
    Per chi ha ADSL 1280/516 in attesa della fibra, c'e' anche un'altra chicca: quando il PC occupa quasi tutta la banda in uscita in caso di upload pesanti, l'HAG Telsey non riesce a riservare una parte di banda per la voce telefonica. Chi ha FW inizia a sentire l'eco come fosse in una caverna, all'altro interlocutore invece va peggio: i pacchetti VOIP non passano e inizia a sentire la voce metallica e a tratti.
    La soluzione? Ci stanno lavorando da un anno ma PARE che si risolva solo buttando l'HAG e sostituendolo con un apparecchio che racchiude HAG e modem insieme oppure passando all'abbonamento ADSL a 2 megabit. Peccato che costi 85 Euro al mese anziche' i 75 che molti continuano a pagare perche' hanno stipulato il contratto prima dell'aumento.
    Non so voi, ma pagare 75 euro al mese e avere il telefono che non funge se si fanno upload, a me fa un po' rodere.
    Cara Fastweb, lo so che mi stai leggendo, quando e' che potro' telefonare senza che la mia voce si perda per strada? Sul contratto non c'e' scritto che se si scarica col computer, il telefono va in tilt e ritengo giusto che la gente lo sappia.
    non+autenticato

  • > Non so voi, ma pagare 75 euro al mese e
    > avere il telefono che non funge se si fanno
    > upload, a me fa un po' rodere.

    Problema abbastanza noto.
    Ma limitare la banda di internet durante le telefonate no?


    non+autenticato
  • Dunque, se ho capito bene tu affermi che e' un problema abbastanza noto e come soluzione dai quella di abbassare la banda durante le telefonate.
    Forse a te i soldi ti escono dalle tasche, o forse lavori per Fastweb, sta di fatto che anche io ho questo problema e vorrei che Fastweb lo risolvesse visto che pago la bellezza di 75 euro al mese.
    Pero' Fastweb se ne guarda bene visto che, a quanto pare, dovrebbe sostituire tutti gli HAG. E chiamando il call center dicono sempre e solo che ci stanno lavorando.
    Quindi io pago 150.000 vecchie lire al mese e quando in cucina squilla il telefono devo correre nella stanza dove c'e' il PC e abbassare la banda in uscita. Se l'abbonamento fosse gratis lo farei di corsa, tutto il giorno. Dato che PAGO vorrei telefonare e scaricare insieme. Ecchecavolo.
    Per cui invito ufficialmente PUNTO INFORMATICO a domandare a Fastweb quando risolveranno il problema con il telefono degli abbonati con tecnologia ADSL. Forse questo autorevole sito puo' fare piu' di noi poveri utenti messi assieme. GRAZIE.


    - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Non so voi, ma pagare 75 euro al mese e
    > > avere il telefono che non funge se si
    > fanno
    > > upload, a me fa un po' rodere.
    >
    > Problema abbastanza noto.
    > Ma limitare la banda di internet durante le
    > telefonate no?
    >
    >
    non+autenticato


  • > Quindi io pago 150.000 vecchie lire al mese
    > e quando in cucina squilla il telefono devo
    > correre nella stanza dove c'e' il PC e
    > abbassare la banda in uscita. Se

    Mettere un telefono vicino al PC è troppo intelligente?

    Scarichi tutto il giorno a prezzo fisso con ADSL, telefonate comprese e ti lamenti?


    non+autenticato
  • > Cio' non toglie che ci sono dei limiti
    > nell'architettura FW e dei limiti nei suoi
    > apparati.

    in tutti c'e' un limite.. anche in te...

    > Fastweb e' una grande LAN, detta infatti MAN
    > (Metropolitan Area Network), chi sta dentro
    > NON e' visibile dall'esterno e quindi ci
    > sono svariati problemi per quelle
    > applicazioni che hanno bisogno di
    > rintracciare in modo univoco UN computer.

    se hai questa esigenza non fai fastweb

    > Quindi tutti i pc all'interno di FW hanno un
    > IP privato, e, al momento di uscire fuori
    > della MAN questo IP privato viene sostituito
    > da un IP visibile all'esterno, che pero' e'
    > uguale per tutti gli utenti di quella MAN.

    allora?
    sei nattato

    > Figuratevi come puo' reagire mIRC per
    > esempio, quando vede che a chiedere
    > l'accesso sono 10, 100, 1000 utenti che
    > hanno lo stesso IP. Un paio entrano, tutti
    > gli altri sono fuori e si attaccano.

    maddeche'
    ma da quando i server irc (e non mirc che e' solo un client) non accettano connessioni nattate?

    > Per chi ha ADSL 1280/516 in attesa della
    > fibra, c'e' anche un'altra chicca: quando il
    > PC occupa quasi tutta la banda in uscita in
    > caso di upload pesanti, l'HAG Telsey non
    > riesce a riservare una parte di banda per la
    > voce telefonica. Chi ha FW inizia a sentire
    > l'eco come fosse in una caverna, all'altro
    > interlocutore invece va peggio: i pacchetti
    > VOIP non passano e inizia a sentire la voce
    > metallica e a tratti.

    staccare winmx prima di telefonare no eh?

    > La soluzione? Ci stanno lavorando da un anno
    > ma PARE che si risolva solo buttando l'HAG e
    > sostituendolo con un apparecchio che
    > racchiude HAG e modem insieme oppure
    > passando all'abbonamento ADSL a 2 megabit.
    > Peccato che costi 85 Euro al mese anziche' i
    > 75 che molti continuano a pagare perche'
    > hanno stipulato il contratto prima
    > dell'aumento.

    io pago 85 per la fibra
    e per quello che mi danno e' pure poco
    mi sono scaricato debian a 800K/sec.. c'ho messo 10 minuti a tirare giu' 650 mega di ISO...

    > Non so voi, ma pagare 75 euro al mese e
    > avere il telefono che non funge se si fanno
    > upload, a me fa un po' rodere.

    ma che stai a di?
    il telefono non funziona se saturi la banda
    cosa alquanto difficile a meno che non scarichi come un maiale h24... ed e' ovvio... e' come quando esistevano i telefoni deuplex... se uno telefona l'altro aspetta...
    in molti programmi p2p puoi limitare la banda poi...
    l'unica scelta sbagliata che imputo a fastweb e' di non aver usato il canale voce del doppino per far passare li telefono, invece di basare tutt si VOIP
    ma poi non ti avrebbero potuto dare l'unbumdling a quel prezzo, perche' avrebbero dovuto mettere delle centrali telefoniche...
    e non ti avrebbero potuto garantire lo switch automatico alla fibra
    non+autenticato

  • > ma che stai a di?
    > il telefono non funziona se saturi la banda
    > cosa alquanto difficile a meno che non
    > scarichi come un maiale h24... ed e'
    > ovvio... e' come quando esistevano i
    > telefoni deuplex... se uno telefona l'altro
    > aspetta...

    Finalmente, un intervento moooolto serio per chiudere la giornata in bellezza.
    Caro utente Fastweb in FIBRA, come tu stesso dici IL TELEFONO NON FUNZIONA SE SATURI LA BANDA (lo vedi riportato qualche riga piu' in alto). Peccato che per saturare la tua fibra non bastano gli 800K a cui scarichi, mentre per saturare una ADSL sono sufficienti 50K.
    Quindi se qui c'e' qualcuno che oltre ad averne il cervello, scarica anche come un maiale forse sei tu.
    Basta spedire per e-mail qualche foto jpg scattata con la digitale per saturare la banda dell'adsl, basta accettare un upload da un utente qualsiasi per saturare la banda dell'adsl.
    Quindi non e' affatto difficile avere il telefono K.O.
    Il difficile e' che Fastweb risolva il problema. Chissa' se quando avro' anche io il collegamento in fibra mi rivolgero' con il tuo stesso tono saccente e sbruffone a coloro che ancora hanno problemi con l'adsl. Ti farebbe bene un mesetto con l'adsl e il telefono che funziona solo se.........
    non+autenticato
  • Basta che telefoni al 192 193 e dici i problemi che hai (echi, disturbi anche a 20 k di upload ecc..)
    Senza saperlo mi hanno messo in lista per la sostituzione dell'hag e ora ho quello col modem dsl incorporato (altre 5-6 persone di Bologna hanno avuto il cambio)
    Vai sul forum di adunanza, http://adunanza.homeip.net , c'è un post dell'admin che spiega come fare.
    Magari guarda anche il resto del sito...
    pieggi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)