Apple riammette i NIN

L'applicazione stata inserita senza l'apporto di alcuna modifica sull'App Store. All'orizzonte, un sistema di rating basato sulle valutazioni degli utenti

Roma - In seguito all'ampia polemica scatenata in relazione al diniego dell'update dell'applicazione ufficiale dei Nine Inch Nails per iPhone e iPod Touch, Apple fa marcia indietro rivedendo le sue posizioni e aggiornando il software alla versione 1.0.3, che dovrebbe finalmente risolvere i numerosi bug riscontrati dagli utenti.

Esulta Trent Reznor, che nelle scorse ore aveva avuto parole non proprio tenere nei confronti dell'azienda di Cupertino, accusandola di avere politiche censorie e prive di qualsivoglia criterio logico. Com'è ormai noto, l'applicazione fu rigettata poiché rimandava, seppur non in maniera diretta, a contenuti dai testi espliciti, legati al controverso album The Dawnward Spiral.

Si parla di vera e propria revisione delle politiche di Apple, che in primis aveva rispedito al mittente l'applicazione chiedendo di epurarla dai contenuti "discutibili" e poi ha approvato l'applicazione senza che vi siano state apportate modifiche. Per molti questo atteggiamento rappresenterebbe il sintomo della necessità di cambiare qualcosa nel sistema di approvazione adottato dalla Mela.
Per questo motivo Apple è subito corsa ai ripari annunciando la prossima introduzione di un sistema di rating, che verrà introdotto con la nuova versione di OSX Mobile in arrivo entro la prossima estate, in grado di assegnare le varie applicazioni alle quattro fasce d'età in cui verrà suddivisa l'utenza.
4 Commenti alla Notizia Apple riammette i NIN
Ordina