Giorgio Pontico

BigG vuole indicizzare Twitter

Il colosso del search sembra avere tutta l'intenzione di creare una sua nuova estensione da dedicare solamente al microblogging

Roma - Secondo il blog Google Operating System ci sarebbero tutte le condizioni necessarie perché Google possa presto introdurre una nuova feature per ingabbiare migliaia di cinguettii: una novità che in molti si aspettano, visti anche i recenti flirt tra BigG e Twitter.

L'ipotesi di un servizio di questo genere era stata pronosticata dalla stessa Marissa Mayer, la quale aveva confermato l'interesse dell'azienda a includere i sempre più fondamentali tweet nei suoi indici di ricerca.

Un altro portavoce di Mountain View ha dichiarato in proposito che, pur non avendo nulla da annunciare in questo periodo, Google dà molto peso all'informazione in tempo reale e che sta tastando varie vie per sfruttarla al meglio, dando agli utenti un servizio sempre più evoluto.
Il motore per microblog potrebbe prendere in prestito gran parte delle sue caratteristiche dal fratello maggiore Google Blog Search: l'ostacolo più grande sembra essere quello di dover determinare l'autorevolezza dei tweeter, fondamentale per ricevere notizie attendibili, per cui BigG non ha ancora svelato la soluzione. (G.P.)