Microsoft: Windows 2003 è una roccia

Il big di Redmond ha fornito alcuni dettagli sulle nuove funzionalità incluse in Windows Server 2003 per migliorarne sicurezza e affidabilità, varando anche nuovi programmi di supporto. L'obiettivo è rendere questo OS più solido di Unix

Redmond (USA) - Con in mente l'obiettivo di fare del suo prossimo sistema operativo server, Windows Server 2003, una piattaforma in grado di garantire sicurezza e affidabilità senza precedenti, Microsoft ha rilasciato un insieme di nuovi programmi e servizi che, a suo dire, ridurranno anche drasticamente i tempi di fermo macchina dei propri clienti.

Microsoft è cosciente del fatto che la prossima versione server di Windows rappresenterà il più grande esame per l'iniziativa Trustworthy Computing varata un anno fa da Bill Gates: un esame il cui esito avrà importantissime ripercussioni sull'immagine dell'azienda e sul successo del nuovo sistema operativo, specie in previsione della grande sfida con Linux e le piattaforme Unix commerciali.

Il big di Redmond ha varato nuovi piani di supporto tesi a rafforzare i rapporti con i propri clienti e fornire loro tutta l'assistenza tecnica e i tool in grado di aiutarli nella gestione dei propri sistemi basati sull'ormai imminente Windows Server 2003.
Il Microsoft Reliability Service monitorerà gli eventi di sistema dei propri clienti e fornirà report e analisi che potranno essere utilizzati per controllare il funzionamento di software e hardware: in questo modo, secondo Microsoft, sarà possibile ottimizzare stabilità e prestazioni e fare di Windows Server 2003 un sistema operativo che possa competere ad armi pari con le più collaudate piattaforme Unix anche nell'ambito delle applicazioni mission-critical.

Il Datacenter High Availability Program dedicato ai clienti di Windows Server 2003 si basa sull'esperienza maturata con Windows 2000 sul mercato dei datacenter: il programma prevede il test e la certificazione di configurazioni OEM e un più ampio supporto a produttori di sistemi, rivenditori e system integrator.

Questi programmi faranno da complemento alle migliorie funzionali già integrate nel codice di Windows Server 2003 per renderlo più stabile e affidabile: fra queste l'isolamento dei processi delle applicazioni, il riciclaggio delle applicazioni e il mirroring della memoria. Ecco a cosa servono.
TAG: microsoft
208 Commenti alla Notizia Microsoft: Windows 2003 è una roccia
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 29 discussioni)