Claudio Tamburrino

Il PC ti guarda le spalle

Sviluppati programmi per difendere gli schermi da sguardi indiscreti. Prezzi variabili

Roma - Non più tentativi maldestri per coprire il proprio schermo e le informazioni che contiene. Basta alle immagini fisse di desktop da cliccare appena si avvicina qualcuno. Stop alla sindrome da giornale sull'autobus: Oculis Labs ha sviluppato due prodotti con lo scopo di proteggere da sguardi indiscreti le informazioni che si stanno consultato al momento sul proprio computer.

Il primo si chiama Chamaleon ed è un prodotto destinato alle grandi aziende interessate alla sicurezza dei propri segreti e a spendere molto per difendersi dalle sbirciate dietro la schiena dell'utente (costo: 10mila dollari per postazione). Funziona analizzando il modo unico con cui si muovono gli occhi dell'utente mentre legge, il "gaze pattern", e vi calibra il testo, che si adatterà sullo schermo: al di fuori dello sguardo dell'utente, tutti gli altri vedranno un vorticare incomprensibile di lettere.

Il secondo si chiama PrivateEye ed è un software molto più economico (disponibile per Windows intorno ai 20 dollari) basato sulla webcam: rileva il movimento dei tuoi occhi e quando lo sguardo viene distolto (per prendere un caffè o parlare con qualcuno)lo schermo automaticamente si annebbia.
Inoltre, PrivateEye mostra se qualcun altro entra nel raggio della webcam, visualizzandone il volto in una finestra, svolgendo così la duplice funzione di avvertire della minaccia e di deterrente per il nuovo venuto. Che saprà di essere stato visto. (C.T.)
10 Commenti alla Notizia Il PC ti guarda le spalle
Ordina