Office XP gira libero per la Rete

Pare che Office XP sia scappato dal recinto e circoli ormai nell'underground di Internet, su siti warez e newsgroup libertini. La versione trafugata del prodotto non necessiterebbe neppure della Product Activation

Web - A più di due mesi di distanza dal rilascio ufficiale, Office XP pare già scorrazzare in libertà sulla Rete: è stato "visto" su siti, newsgroup dedicati al "warez", il cosiddetto "software pirata".

La notizia, divulgata sia da ActiveWin che da Wired, arriva anche da alcuni lettori di Punto Informatico che avrebbero "avvistato" su Internet copie integrali di Office XP prive della Product Activation, la protezione comune a Windows XP a cui abbiamo dedicato un ampio speciale poche settimane fa.

Secondo Wired, il primo newsgroup su cui sarebbe stata "postata" l'imminente suite di Microsoft sarebbe alt.binaries.warez.ibm. La rivista conferma che si tratta di una versione "corporate" che non richiede la chiave di attivazione: questa si troverebbe infatti già integrata nel software.
Microsoft sembra non avere nessuna idea di come il prodotto sia potuto trapelare all'esterno, soprattutto considerando che, secondo alcuni portavoce dell'azienda, non ne sarebbe ancora stata rilasciata alcuna copia ai clienti aziendali.

Il big di Redmond si dice comunque convinto che ben pochi dei suoi clienti si metteranno a cercare una copia pirata di Office XP su Internet, precisando poi che questa non è una sconfitta per la Product Activation: questo meccanismo di protezione, secondo Microsoft, è stato infatti pensato solo per la prevenzione di quel tipo di pirateria definito "occasionale".
TAG: microsoft
70 Commenti alla Notizia Office XP gira libero per la Rete
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)