Claudio Tamburrino

Mortal Kombat vs Warner Bros universe

Midway Games dopo aver ceduto la maggior parte delle sue proprietà chiude gli uffici di San Diego

Roma - Midway Games, produttrice di videogame storici come Pac-man, Space Invaders e Mortal Kombat, sarà costretta a chiudere gli uffici di San Diego e a vendere la maggior parte dei suoi asset aziendali a Warner Bros per 33 milioni di dollari.

Il 2 luglio è stata approvata l'(unica) offerta fatta nell'asta fallimentare: Warner Bros si è aggiudicata la maggior parte dei beni di Midways a parte alcune eccezioni tra cui, appunto, gli studi di San Diego e i diritti d'autore su Mortal Kombat accampati da Thresher Entertainment.

Nonostante l'ampio catalogo di titoli la società era in perdita da almeno 10 anni e parte dell'amministrazione è stata anche denunciata dai creditori. In giugno era entrata nella procedura di fallimento controllata prevista dal Capitolo 11 della normativa USA in materia.
L'annuncio della chiusura (a meno di offerte di acquisto entro i 60 giorni di preavviso) dello studio di San Diego significa anche l'abbandono dei progetti di sviluppo dei giochi portati avanti in questa sede. (C.T.)
9 Commenti alla Notizia Mortal Kombat vs Warner Bros universe
Ordina