IBM contro PalmOS e PocketPC

L'ambiente grafico di Trolltech, Qtopia, è stato scelto da IBM per dare a Linux un'interfaccia utente all'altezza di quelle adottate da Palm e Microsoft nelle proprie piattaforme per PDA. Alla base di Qtopia ci sono geni di KDE

Oslo - Per quel progetto teso a spingere Linux sul mercato dei PDA, e farne il più diretto avversario delle piattaforme di Palm e di Microsoft, ad IBM serve un sistema operativo embedded - quello di MontaVista - un processore embedded - il suo PowerPC 405LP - e un ambiente grafico capace di reggere il confronto con le interfacce e la suite di applicativi forniti da Palm OS e Pocket PC. Per quest'ultimo componente la scelta di Big Blue è ora ricaduta su Qtopia di Trolltech, una piattaforma Linux embedded basata sulle stesse API, le Qt, su cui poggia il celebre ambiente grafico desktop KDE.

Qtopia comprende un sistema a finestre indipendente da X11, un ambiente di sviluppo e una suite di applicazioni mobili dedicate al multimedia, all'intrattenimento, alla gestione delle informazioni personali (PIM), all'editing di documenti e molto altro ancora. Trolltech sostiene che la comunità open source ha rilasciato oltre 600 differenti applicazioni per il suo ambiente mobile.

"Questo è un enorme passo avanti per il mercato dei sistemi mobili e per Linux embedded", ha commentato Haavard Nord, CEO di Trolltech. "Con Qtopia la piattaforma di riferimento di IBM apre le porte ad una nuova generazione di dispositivi embedded basati su Linux".
In base all'accordo con Big Blue Trolltech dovrebbe portare a casa, nell'arco di tre anni, una cifra compresa fra i 10 e i 20 milioni di dollari: l'azienda percepirà una percentuale sulle vendite di ogni PDA basato sul progetto di riferimento di IBM.

La piattaforma del colosso di Armonk, centrata - come si è detto poc'anzi - su di una speciale versione embedded di PowerPC e sul sistema operativo Linux di MontaVista (al di sopra del quale girerà Qtopia), includerà la propria versione della piattaforma Java 2 Micro Edition e WebSphere Micro Edition, una suite software che integra strumenti di gestione dei dispositivi mobili, un database, un browser Web e il supporto al multimedia, alla connettività e al riconoscimento della voce e della scrittura.

Qtopia, un tempo noto come QT Palmtop Environment, è già stato adottato nei palmari Zaurus di Sharp ed ha fatto la sua apparizione su alcune versioni Linux del Compaq iPAQ.
16 Commenti alla Notizia IBM contro PalmOS e PocketPC
Ordina