Giorgio Pontico

USA, hi-tech vintage

La polizia investe in macchine da scrivere. Il governo non vuole Firefox nei suoi uffici per questione di costi

Roma - Gli Stati Uniti sono spesso citati come fucina di innovazioni tecnologiche, eppure ci sono casi strani come quello della polizia di New York, i cui dirigenti hanno speso un milione di dollari per comprare nuove macchine da scrivere, in piena epoca digitale.

Non è uno scherzo e sembra che questa nuova passione per il vintage abbia contagiato anche l'amministrazione pubblica: in una conferenza stampa tenuta presso il Dipartimento di Stato un'impiegata statale ha chiesto al Segretario Hillary Clinton come mai negli uffici pubblici non fosse consentito l'uso di Firefox, giudicato dall'assemblea un browser decisamente più sicuro dei concorrenti.

Spiazzata, l'ex first lady ha incaricato il sottosegretario Patrick Kennedy di fornire una risposta. Risposta che non si è fatta attendere: "Č una questione di spese - ha esclamato Kennedy - niente è completamente gratis".
Il concerto di risate esplose nel Palazzo dopo questa affermazione non necessita di commenti. (G.P.)
11 Commenti alla Notizia USA, hi-tech vintage
Ordina