2003 - Tecnologia e disabilità, conferenza

Il 5 marzo a Roma

Roma - "Tecnologie e disabili: una società senza esclusi". Questo il titolo di un importante convegno che si terrà il prossimo 5 marzo dalle 9,30 in poi presso la Sala del Cenacolo alla Camera dei Deputati a Roma. Un convegno al quale parteciperanno tra gli altri il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il presidente della Camera Pierferdinando Casini.

"Innovazione tecnologica "amica" - si legge in una nota di presentazione - ossia strumento per migliorare la qualità della vita dei disabili e fattore di inclusione e non di ulteriore esclusione. In concomitanza con l'Anno Europeo delle persone con disabilità".

L'incontro sarà l'occasione per il principale organizzatore, il ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, di presentare il Libro Bianco predisposto sull'argomento dalla Commissione interparlamentare preposta per "sfruttare a pieno le potenzialità delle moderne tecnologie per abbattere le barriere che rallentano l'integrazione sociale, ma anche professionale, delle categorie svantaggiate".
Interverranno anche i ministri Girolamo Sirchia, Roberto Maroni e Rocco Buttiglione. Ci saranno le testimonianze di Paolo Berro e Davide Cervellin che, grazie alle nuove tecnologie, hanno superato i nodi della disabilità e conquistato significative posizioni sociali e professionali.
TAG: italia