Mauro Vecchio

Torna a casa, iPhone

Una storia di criminalità urbana che fa ben sperare chi teme di perdere il suo prezioso melafonino. Tre ladri arrestati per aver ignorato la funzione FindMyPhone

Roma - Perdere un telefono cellulare può risultare un'esperienza comune a molti, forse anche vederselo sottrarre con la forza o con rapidità ladresca. Sicuramente meno diffusa, invece, la più appagante pratica del ritrovamento, magari condita con scuse sentite o un pronto arresto. A rendere ottimisti in tal senso, un'altra storia atipica di criminalità urbana e nuove tecnologie, in particolare legate alla rintracciabilità via GPS garantita dalla funzione FindMyPhone a tutti i possessori di melafonino incappati in qualche serie di sfortunati eventi.

Stando a quanto ha riportato la Pittsburgh Post-Gazette, intorno all'una di notte due uomini armati hanno sbarrato la strada ad un passante nella zona di Shadyside, obbligandolo a consegnare portafogli, numeri di carta di credito e iPhone. I due ladri si sono prontamente allontanati, lasciando l'uomo a cercare di contattare la sua banca e, soprattutto, la polizia. Bryant Rather, Brent Ray Potter e un terzo manigoldo, Myron Knox, sono stati, tuttavia, acciuffati dalle forze dell'ordine e ammanettati con l'accusa di rapina a mano armata.

Sembrerebbe una comune vicenda di delinquenza di quartiere, se non fosse per il modo in cui i tre sono stati arrestati. I ladri hanno iniziato subito a spendere con le carte di credito dell'uomo rimasto sconosciuto, facendo benzina ed entrando in un ristorante. Nessuno dei tre, evidentemente, ha dato retta all'iPhone rubato, che ha permesso al suo legittimo proprietario di localizzarlo a mezzo FindMyPhone attraverso un computer all'interno di un Wal-Mart in un altro quartiere di Pittsburgh.
Ha dunque funzionato ancora l'antifurto servito da Apple attraverso l'account MobileMe, che offre una funzione che è parsa fondamentale anche in passato. Sembra che sia poi l'intero meccanismo di ritrovamento a distanza a mettere in ansia il futuro dei ladri di tecnologia: è altrettanto recente la storia di un altro uomo non meglio identificato che pare abbia rintracciato il suo vecchio MacBook attraverso la funzione Back to My Mac di MobileMe. È bastato cliccare su Screen Sharing e il computer disperso ha risposto presente, ansioso di tornare dal suo sempre meno indifeso padrone.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
28 Commenti alla Notizia Torna a casa, iPhone
Ordina
  • ok al fatto che è una cronaca "tecnologica" pero questa notizia mi spiace ma sembra proprio uno spot...
    non+autenticato
  • viste le ultime vicende dell'iphone potrebbero creare un'applicazione per farlo esplodere a distanza Occhiolino
    visto che il gps nei celluari (tranne nokia) è approssimativo come fai a sapere che i ladri sono quelli... mica vanno in giro tutto il giorno con i passamontagna! quindi quando sei in zona gli fai esplodere il melafonino, così senti gridare e li identifichi subito!
    tanto la funzione di esplosione è già integrata nei telefoni mela!
    (sto scherzando ovviamente)
    non+autenticato
  • - Scritto da: manuel fontana
    > viste le ultime vicende dell'iphone potrebbero
    > creare un'applicazione per farlo esplodere a
    > distanza Occhiolino
    >
    > visto che il gps nei celluari (tranne nokia) è
    > approssimativo come fai a sapere che i ladri sono
    > quelli... mica vanno in giro tutto il giorno con
    > i passamontagna! quindi quando sei in zona gli
    > fai esplodere il melafonino, così senti gridare e
    > li identifichi subito!
    >
    > tanto la funzione di esplosione è già integrata
    > nei telefoni
    > mela!
    > (sto scherzando ovviamente)

    Dato che non esplodono ma sono pressioni sullo schermo che lo fanno rompere, impossibile farli esplodere a distanza. Ma se tu ci riesci, brevetta !
    non+autenticato
  • Mamma mia quanto abbiamo la coda di paglia ruppolo-bis XD
    non+autenticato
  • Un Iphone 3G S -> 600€ con Mastercard
    Un'applicazione esplosiva -> 0.99€ con Mastercard
    Un qualsiasi netbook usato per avviare il comando -> 100€ con Mastercard
    Far saltare la mano del bastardo che ti ha rubato il telefono non ha prezzo, per tutto il resto c'è Mastercard
    non+autenticato
  • > Far saltare la mano del bastardo che ti ha rubato
    > il telefono non ha prezzo, per tutto il resto c'è
    > Mastercard

    pensa se invece lo tiene in tasca vicino al pacco Sorride)
  • ahiaaaa!!! dolore... X_X
    non+autenticato
  • e se per caso l'avevi perso e te lo stavano riportando?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mettiuz
    > Far saltare la mano del bastardo che ti ha rubato
    > il telefono non ha prezzo, per tutto il resto c'è
    > Mastercard
    Che in prigione non ti servirà: trattasi di lesioni gravi volontariamente procurate e di sproporzione tra furto e reazione del derubato.Sorride

    E' uno dei cambiamenti delle società civili, rispetto alle tribù e alle nazioni ferme ad una interpretazione simil-religiosa della giustizia (divina di un Dio vendicatore).

    Forse potrebbe venir accettato da nazioni che si rifanno a leggi dove è previsto il taglio della mano al ladro, ma è comunque un giudizio generalmente concesso solo alle autorità legali/religiose e non alla vittima. La vittima può graziare il condannato a fronte di un rimborso economico, se ben ricordo (non sono un avvocato).

    Comunque questi metodi di ricerca remota non avranno efficacia a lungo, IMHO, perché troveranno presto tecniche per eluderle. Anche le auto con costosi antifurto satellitari sono rubabili, basta che il gioco valga la candela. Già oggi la polizia può determinare con buona approssimazione la posizione di un cellulare, con il supporto della società telefonica, ma è un'attività riservata a gravi reati (sequestri, omicidi).
    Basterebbe che le società telefoniche a livello internazionale applicassero il blocco dell'IMEI: neanche cambiando SIM si potrebbe usare il cellulare, quindi il ladro non potrebbe rivenderlo e sparirebbe lo scopo di rubartelo (a meno di smontarlo e farne parti di ricambio).
    non+autenticato
  • - Scritto da: OldDog
    > Basterebbe che le società telefoniche a livello
    > internazionale applicassero il blocco dell'IMEI:
    > neanche cambiando SIM si potrebbe usare il
    > cellulare, quindi il ladro non potrebbe
    > rivenderlo e sparirebbe lo scopo di rubartelo (a
    > meno di smontarlo e farne parti di
    > ricambio).

    Il problema è che da anni, su molti cellulari, l'IMEI si può cambiare... basta utilizzare quello di un vecchio terminale e il giochino non funziona più.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bello sguardo
    >
    > Il problema è che da anni, su molti cellulari,
    > l'IMEI si può cambiare... basta utilizzare quello
    > di un vecchio terminale e il giochino non
    > funziona
    > più.

    questo è vero e mi chiedo come mai, ad esempio, un "nokia 3310" (visto che dall'imei si può risalire al modello) che si collega in umts e invia mms non desti sospetto alla compagniaSorride

    Aggiungo che i firmware di alcuni dispositivi (almeno fino a qualche tempo fa era così) hanno la protezione sul cambio dell'imei, quindi vanno patchat: un'operazione fuori dalla portata del ladro di cellulari occasionale...
    non+autenticato
  • a parte che basterebbe fare un semplicissimo confronto con l'imei (che già viene fatto per vedere se il telefono è blacklistato) e in buona parte dei casi (ovviamente cambiare imei è possibile ma i ladri inesperti come lo sono magari quelli dell'articolo non lo fanno) si può risalire all'attuale padrone del cellulare e alla sua posizione approssimativa in nanosecondi senza ausilio di gps e software addizionali.
    A parte che programmi del genere esistono da anni sui dispositivi symbian...
    ...In italia se denunci il furto di un cellulare "ti ridono in faccia"... Perché magari quello prima di te è andato a denunciare un furto in casa con stupro e quello dopo una rapina a mano armata e la tua denuncia diventa carta da riciclo...
    Mi sembra un articolo per pubblicizzare apple, i consumatori non dovrebbero farsi ingannare da false speranze
    non+autenticato
  • - Scritto da: e.t.
    > a parte che basterebbe fare un semplicissimo
    > confronto con l'imei (che già viene fatto per
    > vedere se il telefono è blacklistato) e in buona
    > parte dei casi (ovviamente cambiare imei è
    > possibile ma i ladri inesperti come lo sono
    > magari quelli dell'articolo non lo fanno) si può
    > risalire all'attuale padrone del cellulare e alla
    > sua posizione approssimativa
    approssimativa quanto?

    > in nanosecondi senza
    > ausilio di gps e software
    > addizionali.
    Sapere che sta nel raggio di 2Km da un punto ti conforta?

    > A parte che programmi del genere esistono da anni
    > sui dispositivi
    > symbian...
    Qualche nome?

    > ...In italia se denunci il furto di un cellulare
    > "ti ridono in faccia"... Perché magari quello
    > prima di te è andato a denunciare un furto in
    > casa con stupro e quello dopo una rapina a mano
    > armata e la tua denuncia diventa carta da
    > riciclo...
    Appunto per questo ci vuole una localizzazione precisa, dell'ordine dei 20 metri.

    > Mi sembra un articolo per pubblicizzare apple, i
    > consumatori non dovrebbero farsi ingannare da
    > false
    > speranze
    Certo certo...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: e.t.
    > > a parte che basterebbe fare un semplicissimo
    > > confronto con l'imei (che già viene fatto per
    > > vedere se il telefono è blacklistato) e in buona
    > > parte dei casi (ovviamente cambiare imei è
    > > possibile ma i ladri inesperti come lo sono
    > > magari quelli dell'articolo non lo fanno) si può
    > > risalire all'attuale padrone del cellulare e
    > alla
    > > sua posizione approssimativa
    > approssimativa quanto?

    si triangola. a volte all'interno di edifici è preciso quanto il gps...

    > > A parte che programmi del genere esistono da
    > anni
    > > sui dispositivi
    > > symbian...
    > Qualche nome?

    uno su tutti: guardian http://www.guardian-mobile.com/)

    > > ...In italia se denunci il furto di un cellulare
    > > "ti ridono in faccia"... Perché magari quello
    > > prima di te è andato a denunciare un furto in
    > > casa con stupro e quello dopo una rapina a mano
    > > armata e la tua denuncia diventa carta da
    > > riciclo...
    > Appunto per questo ci vuole una localizzazione
    > precisa, dell'ordine dei 20
    > metri.
    >
    > > Mi sembra un articolo per pubblicizzare apple, i
    > > consumatori non dovrebbero farsi ingannare da
    > > false
    > > speranze
    > Certo certo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: e.t.
    > > a parte che basterebbe fare un semplicissimo
    > > confronto con l'imei (che già viene fatto per
    > > vedere se il telefono è blacklistato) e in buona
    > > parte dei casi (ovviamente cambiare imei è
    > > possibile ma i ladri inesperti come lo sono
    > > magari quelli dell'articolo non lo fanno) si può
    > > risalire all'attuale padrone del cellulare e
    > alla
    > > sua posizione approssimativa
    > approssimativa quanto?

    in spazio aperto 44 metri di precisione se vede 5 satelliti,
    17 metri e spicci con 6 satelliti in vista...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 settembre 2009 12.45
    -----------------------------------------------------------
  • Al resto non rispondo, anche perché qualcuno l'ha già fatto.

    > sua posizione approssimativa
    approssimativa quanto?

    Veramente il nocciolo della questione è sapere di quanto è precisa la posizione? 10 metri, 100 metri, 1000 metri poco importa! Sapere nome e cognome dell'intestatario della scheda inserita nel telefono rubato è sicuramente sufficiente a fare qualcosa, e questo si può fare da anni (non da sempre, almeno prima le schede tim non avevano un intestatario e la blacklist non era unica e condivisa da tutti gli operatori).

    Se ora qualcuno leggendo questo articolo o ascoltando magari un tg che parla dell'accaduto corre a comprare un telefono con gps perché "se glielo rubano si può rintracciare" secondo me sbaglia di grosso.
    non+autenticato
  • Magari il furto di un cellulare non lo considerano, ma una rapina a mano armata finisce ancora sui giornali.
    E poi è sempre meglio denunciare qualsiasi furto, almeno fanno statistica e dopo certi figuri non possono sbandierare diminuzioni fasulle della criminalità. Certo, se nessuno denuncia più perchè tanto è inutile...
    Funz
    12995
  • Comprovale le tue sparate almeno...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Yellow
    > Comprovale le tue sparate almeno...

    Letto sui giornali, più volte. Certo non devi fermarti ai titoli.
    Se non ti va di crederci, chi se ne fotte.
    Funz
    12995
  • Non sarebbe bastato rintracciare i pagamenti? Non mi sembrano ladri molto esperti... Lasciare un telefono col GPS acceso, utilizzare le carte di credito... Avrebbero fatto meglio ad autodenunciarsi in commissariato.
  • Apple è Apple. Per molti ma non per tutti.
    ruppolo
    33147
  • e si na bella merda
    non+autenticato
  • non è una novità questa rintracciabilità.
    Con guardian sul mio nokia lo faccio già da diverso tempo.. ben prima dell'ifogne..
  • - Scritto da: picard12
    > non è una novità questa rintracciabilità.
    > Con guardian sul mio nokia lo faccio già da
    > diverso tempo.. ben prima
    > dell'ifogne..

    bella mmmm anche quello allora, no? A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: picard12
    > non è una novità questa rintracciabilità.
    > Con guardian sul mio nokia lo faccio già da
    > diverso tempo.. ben prima
    > dell'ifogne..
    Certo certo, BEN 4 mesi prima...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Nedanfor
    > Non sarebbe bastato rintracciare i pagamenti? Non
    > mi sembrano ladri molto esperti... Lasciare un
    > telefono col GPS acceso, utilizzare le carte di
    > credito... Avrebbero fatto meglio ad
    > autodenunciarsi in
    > commissariato.

    Come fai a tracciare real time i pagamenti se la banca è chiusa e non puoi accedere ai dettagli della tua carta di credito?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Yellow
    > - Scritto da: Nedanfor
    > > Non sarebbe bastato rintracciare i pagamenti?
    > Non
    > > mi sembrano ladri molto esperti... Lasciare un
    > > telefono col GPS acceso, utilizzare le carte di
    > > credito... Avrebbero fatto meglio ad
    > > autodenunciarsi in
    > > commissariato.
    >
    > Come fai a tracciare real time i pagamenti se la
    > banca è chiusa e non puoi accedere ai dettagli
    > della tua carta di
    > credito?

    facile.. cartasi.. per dire un nome
    ti mnda un SMS ogni volta che qualcuno chiede una autorizzazione a fare spese con la tua carta di credito.. e il nome del negozio...

    spesso mi arriva prima che riesca a firmare lo scontrino...
  • Vuoi dire che i fraud dept di Visa e Mastercard sono chiusi? Sorride
    Guarda che basta chiamare, dare il tuo identificativo, rispondere a qualche domanda "segreta" e loro ti elencano le tue carte di credito. L'unico problema qui è che gli avevano rubato il cell, quindi il tizio si è dovuto servire di una cabina telefonica!
    non+autenticato