Claudio Tamburrino

DoCoMo tenta la traversata del Pacifico

L'azienda giapponese punterebbe al mercato statunitense. Facendosi strada con i suoi servizi innovativi, i-Mode su tutti

Roma -Il gigante della telefonia mobile giapponese NTT DoCoMo sembra voglia tentare nel 2010 l'abbordaggio al mercato statunitense della telefonia mobile.

Secondo una fonte rimasta anonima di Japan Today, NTT DoCoMo starebbe pensando di sbarcare negli Stati Uniti, spinta dal successo dell'iPhone: tenterà la via del mercato dei telefonini, puntando sui suoi apparecchi altamente performanti e su servizi innovativi, in particolare il sistema di pagamento elettronico incorporato che ha spopolato in Giappone.

Inoltre la compagnia telefonica punterebbe sul servizio i-Mode di collegamento Internet via cellulare.
DoCoMo potrebbe - spiega sempre la fonte - iniziare come operatore di telefonia mobile virtuale, utilizzando la banda di una delle compagnie telefoniche statunitensi, AT&T o T-Mobile USA, con cui ha già avuto dei legami commerciali. Una scelta obbligata non potendo inizialmente sostene i costi d'investimento relativi allo sviluppo di una propria rete di infrastrutture.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
3 Commenti alla Notizia DoCoMo tenta la traversata del Pacifico
Ordina