Federica Ricca

L'auditel passa sul Web

Annunciato l'Internet Meter di Nielsen che misurerÓ l'audience per i programmi TV visti online. SarÓ operativo solo nel 2011

Roma - Qualunque sia il modello di business che risulterà vincente per gli show televisivi online, gli analisti di Nielsen saranno pronti a misurarne l'audience.

Questa la dichiarazione rilasciata da Sara Erichson, presidente dell'azienda statunitense che si occupa di analisi di mercato e non solo. Con un comunicato stampa è stata annunciata la strategia che Nielsen si appresta a seguire, proprio con lo scopo di riuscire a misurare i dati relativi alla visione di programmi televisivi online.

Il progetto Anytime Anywhere Media Measurement si basa su un sistema di monitoraggio che utilizza la stessa tecnologia usata per il calcolo dell'audience televisiva. Tale programma si svilupperà in diverse fasi: già entro la fine di quest'anno per un gruppo sperimentale inizierà l'installazione di un apparecchio di misurazione, che sarà completata però solo nel 2011.
Nel frattempo, Nielsen ha annunciato la sua intenzione di mantenere i contatti con i vari clienti per essere aggiornati continuamente sulle iniziative extended screen attuate, come il progetto TV Everywhere annunciato a giugno da Comcast e Time Warner.

Inoltre, solo pochi giorni fa l'azienda statunitense OpenTV aveva annunciato la nascita di un progetto che si propone di fornire nuove soluzioni per la misurazione dei dati relativi all'utilizzo di set-top box. In tale occasione era stata anche sottolineata la collaborazione di Nielsen al progetto di OpenTV.

In ogni caso, la corsa delle reti televisive alla tv online e la sperimentazione di diversi modelli di business, con l'aggiunta del nuovo Internet Meter di Nielsen, si preannunciano una chiave importante per la nascita di nuove tecniche pubblicitarie che sfruttino la visione di questi contenuti.

Federica Ricca
Notizie collegate
3 Commenti alla Notizia L'auditel passa sul Web
Ordina