Claudio Tamburrino

Google Voice, il gioco delle tre carte

Google toglie gli omissis alla lettera con cui spiega i rifiuti di Apple. AT&T dichiara la sua estraneità. La Mela torna a negare di aver rifiutato l'applicazione

Google Voice, il gioco delle tre carteRoma - La Federal Communications Commission (FCC) ha reso disponibile una copia senza omissis della lettera confidenziale con cui Google spiegava i motivi di Apple per il rifiuto di Google Voice per iPhone. Si possono così tirare le prime somme sull'inchiesta aperta dalla FCC sulla gestione delle applicazioni iPhone da parte di Cupertino, che vede coinvolte anche Mountain View e AT&T.

Google si è vista bloccare in pochi mesi sia Latitude (poi passata come Web application) che Voice. Per quest'ultima è stata coinvolta anche la compagnia telefonica che negli States ha il monopolio della distribuzione dei Melafonini, su cui grava il sospetto che abbia fatto pressione per fermare la concorrenza del servizio di chiamate WiFi di Mountain View.

Il sospetto, e la generale mancanza di chiarezza da parte di Apple sulla gestione delle applicazioni di iPhone, ha spinto la FCC ad aprire un'inchiesta, in seguito alla quale ha iniziato una corrispondenza ufficiale con AT&T, Google e Apple.
La lettera da Mountain View era arrivata a fine agosto, ma solo ora è stata resa pubblica nella sua interezza: inizialmente la natura confidenziale era stata scelta per alcune informazioni commercialmente rilevanti. Google ha ora dato il via libera a una richiesta di trasparenza in base al Freedom of Information Act giunta da alcune parti interessate.

Contraddicendo la versione di Apple, che aveva affermato di non aver rifiutato l'applicazione, la missiva sembrerebbe sottolineare come la comunicazione di Cupertino sia, come notano gli osservatori, poco trasparente per alcuni argomenti critici. Nella lettera viene descritto il rapporto Google - Apple (mentre non vi sarebbero stati contatti tra BigG e AT&T). Secondo quanto raccontato da Google, che riporta dettagliatamente date e occasioni in cui le parti si sarebbero incontrate e parlate della questione, sarebbe stato direttamente Phil Schiller, vice presidente del marketing di Cupertino, a comunicare i dettagli del rifiuto a Mountain View. Il motivo sarebbe la volontà di Apple di "evitare qualsiasi applicazione possa confondere gli utenti": Google Voice andrebbe a sostituire il dialer originale del Melafonino. Con la medesima logica, d'altronde, sarebbe stato rifiutato anche Google Latitude, che poteva infatti competere con l'applicazione mappe standard di iPhone.

Sono, d'altronde, le medesime preoccupazioni espresse da Apple nella sua lettera alla FCC (questa in parte ancora riservata). Cupertino ha però affermato (e lo ribadisce ora con una nota) di non aver rifiutato, ma semplicemente di star ancora studiando l'applicazione, non gradita perché "altererebbe le funzionalità di base di iPhone". Un ulteriore appunto di Apple verterebbe sul fatto che, tramite Voice, Google raccoglierebbe tutti i dati e i contatti di un utente nei suoi database: sull'utilizzo che ne viene fatto Cupertino vuole garanzie.

La questione in mano alla FCC resta dunque complicata: AT&T afferma di non aver niente a che fare con il rifiuto, BigG sostiene che questo sia arrivato direttamente dal vice presidente Schiller, Cupertino invece ribadisce che un vero e proprio rifiuto non ci sia mai stato. La lettera di Google che entra in conflitto con le dichiarazioni Apple contribuisce a compromettere i rapporti e allontanare l'eventualità di una soluzione di compromesso della vicenda.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàChi ha ucciso Google Voice su iPhone?I tre colossi chiamati in causa rispondono alle domande della FCC, ma non sciolgono i tanti nodi della vicenda. Perché GVoice non sia sul melafonino è ancora una questione da svelare
  • TecnologiaGoogle Voice, un numero per domarli tuttiTelefono, sms, segreteria telefonica: tutto assieme, con un solo contatto da distribuire a tutti per tutto. Mentre in Italia JAJAH predilige il risparmio al resto
  • TecnologiaSkype, finalmente per iPhoneLa nuova applicazione mette fine ad un tormentone durato mesi. Ancora solo WiFi, per evitare di incappare nelle beghe che hanno coinvolto Nokia. Sul fronte smartphone, aprile potrebbe essere il mese di Palm Pre
260 Commenti alla Notizia Google Voice, il gioco delle tre carte
Ordina
  • Apple oramai sta delineandosi come affarista e basta:
    a livello di pc, assembla ormai componenti comuni
    a livello di os riadatta uno unix
    a livello di cell con queste mosse.
    se a uno sta bene si compri i prodotti apple e poi non si lamenti se non si può fare questo o quello... ci sono dispositivi migliori e non ci vuole molto
    non+autenticato
  • e' disarmante come da una lista di idiozie arrivi ad una conclusione si idiotica ma con un barlume di saggezza... nessuno ti obbliga e le alternative ci sono
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > e' disarmante come da una lista di idiozie arrivi
    > ad una conclusione si idiotica ma con un barlume
    > di saggezza... nessuno ti obbliga e le
    > alternative ci
    > sono


    E quali sarebbero le idiozie?
    Apple assembla dei cloni IBM compatibili ne più ne meno come qualsiasi altra azienda, da quando è passata ad Intel sono cadute infatti le ultime differenze hardware
    Il SO di Apple è di derivazione Unix.... non è un caso che ci possano girare molti dei progetti Open... è molto simile (uguale?) a Linux!
    Apple sta sfruttando il lavoro del mondo Open per la sua architettura software ultraproprietaria, vedrai che arriverà il giorno in cui ne dovrà rendere conto!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: bibop
    > > e' disarmante come da una lista di idiozie
    > arrivi
    > > ad una conclusione si idiotica ma con un barlume
    > > di saggezza... nessuno ti obbliga e le
    > > alternative ci
    > > sono
    >
    >
    > E quali sarebbero le idiozie?
    > Apple assembla dei cloni IBM compatibili ne più
    > ne meno come qualsiasi altra azienda, da quando è
    > passata ad Intel sono cadute infatti le ultime
    > differenze
    > hardware
    > Il SO di Apple è di derivazione Unix.... non è
    > un caso che ci possano girare molti dei progetti
    > Open... è molto simile (uguale?) a
    > Linux!
    > Apple sta sfruttando il lavoro del mondo Open per
    > la sua architettura software ultraproprietaria,
    > vedrai che arriverà il giorno in cui ne dovrà
    > rendere
    > conto!


    BOOOOMMM!
  • - Scritto da: Liosandro
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > - Scritto da: bibop

    >
    > BOOOOMMM!


    caspita che commentone!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: Liosandro
    > > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > > - Scritto da: bibop
    >
    > >
    > > BOOOOMMM!
    >
    >
    > caspita che commentone!

    Beh, l'hai sparata grossa, caro. Non è che ci sia molto da dire e da aggiungere al coacervo di inesattezze ed imprecisioni che ti ostini a spacciare pur di sostenere un discorso che non sta in piedi.

    Perciò resta solo questo da fare. BUUUUMMMMM!
  • - Scritto da: Liosandro
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > - Scritto da: Liosandro
    > > > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > > > - Scritto da: bibop
    > >
    > > >
    > > > BOOOOMMM!
    > >
    > >
    > > caspita che commentone!
    >
    > Beh, l'hai sparata grossa, caro. Non è che ci sia
    > molto da dire e da aggiungere al coacervo di
    > inesattezze ed imprecisioni che ti ostini a
    > spacciare pur di sostenere un discorso che non
    > sta in
    > piedi.
    >
    > Perciò resta solo questo da fare. BUUUUMMMMM!


    Che da perfetto troll eviti quindi di controbattere con le adeguate argomentazioni....
  • nn c'e' bisogno che liosandro argomenti... sei tu che argomenti con idiozie... le razzate che spari...

    si puo' dire tutto e il contrario di tutto... il livello assurdamente alto di trollosita' dei tuoi post sta proprio nel fatto che sei monomaniacalmente inconcludente
    bibop
    3451
  • monomaniacalmente

    SPETTACOLOA bocca aperta
    MeX
    16902
  • - Scritto da: bibop
    > nn c'e' bisogno che liosandro argomenti... sei tu
    > che argomenti con idiozie... le razzate che
    > spari...
    >
    > si puo' dire tutto e il contrario di tutto... il
    > livello assurdamente alto di trollosita' dei tuoi
    > post sta proprio nel fatto che sei
    > monomaniacalmente
    > inconcludente


    Concludendo?
    non hai argomentato su una singola mia dichiarazione!
    Poi il Troll sarei Io.
  • ahahahahaha sei un comico nato
    bibop
    3451
  • certo che se questa idea di proibire di fatto l'installazione di software di terze parti per motivi legali si diffondesse presso tutti i produttori di hardware tecnologico, sarebbe un bel passo indietro.
    non+autenticato
  • infatti non sará cosí, e la stessa Apple non applica questo modello al di fuori di iPhone che é uno SMARTPHONE e non é un PERSONAL COMPUTER
    MeX
    16902
  • e che cambia?
    Si possono installare software? Si
    Si possono fare gran parte delle cose che si fanno col pc? Si
    Quella di limitare alle sole applicazioni approvate è una limitazione forzata a discrezione dell'azienda e non a causa delle limitazioni hardware/software del prodotto
    Wolf01
    3342
  • il fatto che ci si possano installare applicazioni non equipara uno smartphone ad un PERSONAL COMPUTER, cosí come una x-box non é la stessa cosa di un PERSONAL COMPUTER, sul decoder del digitale terrestre ci sono anche i giochini, allora un decoder é paragonabile ad un PERSONAL COMPUTER?

    Semplificare ed equiparare senza nessun tipo di differenzazione uno smartphone ad un PERSONAL COMPUTER é fazioso e fuorviante
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > il fatto che ci si possano installare
    > applicazioni non equipara uno smartphone ad un
    > PERSONAL COMPUTER, cosí come una x-box non é la
    > stessa cosa di un PERSONAL COMPUTER, sul decoder
    > del digitale terrestre ci sono anche i giochini,
    > allora un decoder é paragonabile ad un PERSONAL
    > COMPUTER?

    assolutamente si, le differenze sono quantitative non qualitative.

    > Semplificare ed equiparare senza nessun tipo di
    > differenzazione uno smartphone ad un PERSONAL
    > COMPUTER é fazioso e
    > fuorviante

    Le uniche differenze sono puramente commerciali, di marketing, di reti di vendita, di imballaggio...
    tolto questo, un iphone è un computer tanto quanto un PC.
    Funz
    13000
  • quindi il fatto che su un PC posso installare un software di automazione industriale o un programma che si interfaccia ad una tac o ad un telescopio in cima ad una collina non fa nessuna differenza rispetto ad uno smartphone con cui puoi giocare a tetris o usare un client di posta? davvero?
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > quindi il fatto che su un PC posso installare un
    > software di automazione industriale o un
    > programma che si interfaccia ad una tac o ad un
    > telescopio in cima ad una collina non fa nessuna
    > differenza rispetto ad uno smartphone con cui
    > puoi giocare a tetris o usare un client di posta?
    > davvero?

    Visto che, almeno teoricamente, uno smartphone può fare benissimo tutte quelle cose, si, non fa nessuna differenza.
    Non è il numero di pollici o di GHz a definire cosa è un computer e cosa no.
    Funz
    13000
  • allora attaca un monitori alla Fonera, installaci Linux cosí non hai bisogno di comprare un computer
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > allora attaca un monitori alla Fonera, installaci
    > Linux cosí non hai bisogno di comprare un
    > computer

    Non c'è bisogno di installarci Linux, c'è già dentroA bocca aperta
    (e se uno ci vuole Windows? sarebbe bello se potessi comprare "nudo" pure quell'accrocchio XD)
    Funz
    13000
  • compare nudo é indifferente, il problema del preinstallato é che PAGHI la licenza Windows anche se non la vuoi (come per i NAS con Windows OEM)
    MeX
    16902
  • - Scritto da: Wolf01
    > e che cambia?
    > Si possono installare software? Si

    No, solo quelo di Apple store, se dopo il tuo acquisto di un'Iphone ad Apple girasse di chiudere Apple store o di tagliare i programmi presenti o ancora di metterli tutti a pagamento, tu non potresti farci nulla!

    > Si possono fare gran parte delle cose che si
    > fanno col pc?
    > Si

    Direi proprio di no, come accade per la stragrande maggioranza degli smartphone attuali, anche se forse qualche cosa cambierà nell'immediato futuro con Nokia e Android... vedremo!
    Non ci girano applicativi di produttività personale/aziendale, ne programmi di fotoritocco, non hanno porte USB master e quindi non possono duplicare i dati...

    > Quella di limitare alle sole applicazioni
    > approvate è una limitazione forzata a discrezione
    > dell'azienda e non a causa delle limitazioni
    > hardware/software del
    > prodotto

    E' comunque una limitazione ed è sempre più evidente che non è fatta con l'intento di proteggere gli utenti da malware e virus!
  • Mi domando: se andate dal concessionario ALFA pretendete che venda Audi? Non direi.
    Se andate da Armani, sperate di trovarci D&G?
    Se andate da McDonald's, chiedete un Whopper?

    Ed allora, come mai Apple non può decidere di non vendere un'applicazione di un concorrente? Non vi priva del suo utilizzo: potete semplicemente andare a comprarvi un telefonino Android.

    Ma mi domando: se negli esempi sopra non vi lamentate, come mai con Apple si?
  • - Scritto da: Liosandro
    > Mi domando: se andate dal concessionario ALFA
    > pretendete che venda Audi? Non
    > direi.
    > Se andate da Armani, sperate di trovarci D&G?
    > Se andate da McDonald's, chiedete un Whopper?
    >
    > Ed allora, come mai Apple non può decidere di non
    > vendere un'applicazione di un concorrente? Non vi
    > priva del suo utilizzo: potete semplicemente
    > andare a comprarvi un telefonino
    > Android.
    >
    > Ma mi domando: se negli esempi sopra non vi
    > lamentate, come mai con Apple
    > si?

    Ok, so benissimo che questa può sembrare polemica, tuttavia vorrei che non lo fosse. Se magari mi faccio prendere la mano e comincio a sbraitare contro Apple... vabbè, non fateci caso.Sorride
    Il vero problema a mio avviso è il sistema di software "approvato" che usa Apple per gli applicativi per i suoi iPhone/iPod: prova a pensarci su un attimo, non ti sembra che si sfiori l'assurdo non poter installare un'applicazione su un dispositivo per limiti "legali" invece che "tecnici"?
    Sarò io, ma mi ricordo che anni fa sì urlava tanto per la questione Palladium (come dimenticare il buon vecchio CRAZY XD), "Non sarete più liberi di fare ciò che volete con il vostro computer!" e bla bla bla. Non ti sembra che la situazione sia più o meno simile?
    Shiba
    4063
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: Liosandro
    > > Mi domando: se andate dal concessionario ALFA
    > > pretendete che venda Audi? Non
    > > direi.
    > > Se andate da Armani, sperate di trovarci D&G?
    > > Se andate da McDonald's, chiedete un Whopper?
    > >
    > > Ed allora, come mai Apple non può decidere di
    > non
    > > vendere un'applicazione di un concorrente? Non
    > vi
    > > priva del suo utilizzo: potete semplicemente
    > > andare a comprarvi un telefonino
    > > Android.
    > >
    > > Ma mi domando: se negli esempi sopra non vi
    > > lamentate, come mai con Apple
    > > si?
    >
    > Ok, so benissimo che questa può sembrare
    > polemica, tuttavia vorrei che non lo fosse. Se
    > magari mi faccio prendere la mano e comincio a
    > sbraitare contro Apple... vabbè, non fateci caso.
    >Sorride
    > Il vero problema a mio avviso è il sistema di
    > software "approvato" che usa Apple per gli
    > applicativi per i suoi iPhone/iPod: prova a
    > pensarci su un attimo, non ti sembra che si
    > sfiori l'assurdo non poter installare
    > un'applicazione su un dispositivo per limiti
    > "legali" invece che
    > "tecnici"?
    > Sarò io, ma mi ricordo che anni fa sì urlava
    > tanto per la questione Palladium (come
    > dimenticare il buon vecchio CRAZY XD), "Non
    > sarete più liberi di fare ciò che volete con il
    > vostro computer!" e bla bla bla. Non ti sembra
    > che la situazione sia più o meno
    > simile?


    No.
    Perchè non esiste un solo telefono sul mercato. Perchè i problemi legali ci sono eccome. Perchè quando compri un iPhone accetti il fatto che per comprare dovrai servirti all'app store. Ma nessuno ti obbliga a comprare un iPhone.

    Dimmi tu piuttosto: perchè ogni altra grande marca del mondo può decidere cosa vendere ed apple no?
    Sono cavoli suoi se perde soldi, o no?
  • - Scritto da: Liosandro
    > No.
    > Perchè non esiste un solo telefono sul mercato.
    > Perchè i problemi legali ci sono eccome. Perchè
    > quando compri un iPhone accetti il fatto che per
    > comprare dovrai servirti all'app store. Ma
    > nessuno ti obbliga a comprare un
    > iPhone.

    Quindi dovrebbe essere corretto anche che i PC fossero venduti esclusivamente con windows? E che su windows non si possa installare, per esempio, software open? Esistono anche altri sistemi operativi per PC, però se non sbaglio windows : PC = iPhone (e il so che c'è sopra) : a quei cosi lì con lo schermo che si tocca.

    > Dimmi tu piuttosto: perchè ogni altra grande
    > marca del mondo può decidere cosa vendere ed
    > apple
    > no?
    > Sono cavoli suoi se perde soldi, o no?

    Ti giuro che non me ne vengono in mente di "marche" che decidono cosa può essere installato e cosa no, se mi fai un esempio mi fai un favore.
    Shiba
    4063
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: Liosandro
    > > No.
    > > Perchè non esiste un solo telefono sul mercato.
    > > Perchè i problemi legali ci sono eccome. Perchè
    > > quando compri un iPhone accetti il fatto che per
    > > comprare dovrai servirti all'app store. Ma
    > > nessuno ti obbliga a comprare un
    > > iPhone.
    >
    > Quindi dovrebbe essere corretto anche che i PC
    > fossero venduti esclusivamente con windows? E che
    > su windows non si possa installare, per esempio,
    > software open? Esistono anche altri sistemi
    > operativi per PC, però se non sbaglio windows :
    > PC = iPhone (e il so che c'è sopra) : a quei cosi
    > lì con lo schermo che si
    > tocca.

    A dir la verità io non vedo prodotti Apple e sistemi Apple venduti sul sito Microsoft.
    E' questo il vero paragone che dovresti fare. Apple ha deciso ceh una società concorrente non può vendere il proprio prodotto attraverso il suo canale.
    Giusto o sbagliato è nel suo diritto.

    >
    > > Dimmi tu piuttosto: perchè ogni altra grande
    > > marca del mondo può decidere cosa vendere ed
    > > apple
    > > no?
    > > Sono cavoli suoi se perde soldi, o no?
    >
    > Ti giuro che non me ne vengono in mente di
    > "marche" che decidono cosa può essere installato
    > e cosa no, se mi fai un esempio mi fai un
    > favore.

    Ti ho fatto altri esempi prima. Il discorso è esattamente quello che ti ho fatto. Iphone non è un sistema aperto. E' un sistema chiuso con la possibilità di entrarci, BIG DIFFERENCE.
    Apple, come qualsiasi distributore, ha la possibilità ed il diritto di decidere cosa e come distribuire attraverso il suo canale.
    Noi non sappiamo che cosa combina Google Voice all'iPhone. Rimane in background? Usa le notifiche? Per funzionare correttamente come le usa? Quanta banda usa?
    Sei sicuro che tutte queste cose non influiscano pesantemente sulle caratteristiche del telefono o della copertura? La batteria quanto ne vedrebbe ridotta la durata? Le linee dati quanto sarebbero occupate?
    Ricorda una cosa: AT&T solo da poco permette di inviare e ricevere MMS. Un motivo c'è.

    Ripeto: se non trovi un abito D&G da Armani ti lamenti?
  • - Scritto da: Liosandro
    > A dir la verità io non vedo prodotti Apple e
    > sistemi Apple venduti sul sito
    > Microsoft.
    > E' questo il vero paragone che dovresti fare.
    > Apple ha deciso ceh una società concorrente non
    > può vendere il proprio prodotto attraverso il suo
    > canale.
    >
    > Giusto o sbagliato è nel suo diritto.

    Fino a quando non raggiungerà un monopolio nel settore, allora probabilmente sì.

    > Ti ho fatto altri esempi prima. Il discorso è
    > esattamente quello che ti ho fatto. Iphone non è
    > un sistema aperto. E' un sistema chiuso con la
    > possibilità di entrarci, BIG DIFFERENCE.

    Esempi, se non sbaglio un cerchione Fiat puoi montarlo senza problemi legali su una Mercedes (ammesso poi che i pezzi siano fisicamente compatibili, logico).

    > Apple, come qualsiasi distributore, ha la
    > possibilità ed il diritto di decidere cosa e come
    > distribuire attraverso il suo
    > canale.
    > Noi non sappiamo che cosa combina Google Voice
    > all'iPhone. Rimane in background? Usa le
    > notifiche? Per funzionare correttamente come le
    > usa? Quanta banda
    > usa?
    > Sei sicuro che tutte queste cose non influiscano
    > pesantemente sulle caratteristiche del telefono o
    > della copertura? La batteria quanto ne vedrebbe
    > ridotta la durata? Le linee dati quanto sarebbero
    > occupate?

    Io queste cose non posso saperle, io so che le giustificazioni date da Apple sono a dir poco ridicole. Se ci sono problemi di natura tecnica che lo dicano.

    > Ricorda una cosa: AT&T solo da poco permette di
    > inviare e ricevere MMS. Un motivo
    > c'è.
    >
    > Ripeto: se non trovi un abito D&G da Armani ti
    > lamenti?

    No, ma mi lamenterei se non potessi attaccare un bottone di ricambio qualunque al mio vestito D&GSorride

    Rimane comunque che non capisco come si possa desiderare un oggetto con tali restrizioni, forse è proprio il fatto che non ti mette di fronte a delle scelte il suo punto forte...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 settembre 2009 23.51
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    4063
  • puoi copiare nei minimi dettagli un aBito di armani comprese le etichette e il design dei bottoni? no.. anche se lo hai comprato pagandolo con i tuoi soldini

    software =! da oggetto materiale

    ps. craccare un iphone nn e' reato... puoi anche installarci sopra android o maemo all'iphone ma poi se ti si sputtana nn andare da apple a chiedere di riparartelo...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 settembre 2009 23.56
    -----------------------------------------------------------
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > puoi copiare nei minimi dettagli un aBito di
    > armani comprese le etichette e il design dei
    > bottoni? no.. anche se lo hai comprato pagandolo
    > con i tuoi
    > soldini

    Ma io non lo voglio copiare, mi vanno bene anche bottoni dello stesso colore e basta.

    > ps. craccare un iphone nn e' reato... puoi anche
    > installarci sopra android o maemo all'iphone ma
    > poi se ti si sputtana nn andare da apple a
    > chiedere di
    > riparartelo...

    PORCO CANE, finalmente un qualcosa di utile! Non pensavo si potesse imparare qualcosa su PI, grazie di avermelo detto, almeno è servito a qualcosa stare alzato fino a 0:04A bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 22 settembre 2009 00.07
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    4063
  • software =! oggetto materiale

    tu nn puoi copiare solo 5 accordi di una canzone... tu nn puoi copiare 5 righe di un libro... tu non puoi fare quello che ti pare con il software dato in licenza... ci sono tante cose che nn puoi fare... prima di parlare di diritti negati o di soprusi o di storture fatti un giro tra diritto d'autore copyright leggi sul trust e poi torna a fare sarcasmo...
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > software =! oggetto materiale
    >
    > tu nn puoi copiare solo 5 accordi di una
    > canzone... tu nn puoi copiare 5 righe di un
    > libro... tu non puoi fare quello che ti pare con
    > il software dato in licenza... ci sono tante cose
    > che nn puoi fare... prima di parlare di diritti
    > negati o di soprusi o di storture fatti un giro
    > tra diritto d'autore copyright leggi sul trust e
    > poi torna a fare
    > sarcasmo...

    1) Dicevo davvero sul fatto che non lo sapevo e che ti ringraziavo.
    2) Continuo a non capire come si possa desiderare di usare software del genere, ma questo è un altro discorso in effetti.

    Inoltre mettetevi d'accordo tu e quell'altro, il paragone dell'auto e dell'abito funziona o no? Se sì non ci sono cazzi, io alla mia auto/abito posso attaccare ciò che mi pare (purché non sia materiale contraffatto, giustamente) senza che nessuno mi possa dire niente. E piantala con questo copiare, nessuno ha mai parlato di copiare niente.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 22 settembre 2009 08.25
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    4063
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: bibop
    > > software =! oggetto materiale
    > >
    > > tu nn puoi copiare solo 5 accordi di una
    > > canzone... tu nn puoi copiare 5 righe di un
    > > libro... tu non puoi fare quello che ti pare con
    > > il software dato in licenza... ci sono tante
    > cose
    > > che nn puoi fare... prima di parlare di diritti
    > > negati o di soprusi o di storture fatti un giro
    > > tra diritto d'autore copyright leggi sul trust e
    > > poi torna a fare
    > > sarcasmo...
    >
    > 1) Dicevo davvero sul fatto che non lo sapevo e
    > che ti
    > ringraziavo.
    > 2) Continuo a non capire come si possa desiderare
    > di usare software del genere, ma questo è un
    > altro discorso in
    > effetti.
    >
    > Inoltre mettetevi d'accordo tu e quell'altro, il
    > paragone dell'auto e dell'abito funziona o no? Se
    > sì non ci sono cazzi, io alla mia auto/abito
    > posso attaccare ciò che mi pare (purché non sia
    > materiale contraffatto, giustamente) senza che
    > nessuno mi possa dire niente. E piantala con
    > questo copiare, nessuno ha mai parlato di
    > copiare
    > niente.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 22 settembre 2009 08.25
    > --------------------------------------------------


    Guarda che io e Bibop siamo d'accordo.
    Il fato è che, SI puoi attaccare quello che ti pare, ma NO non lo comprerai mai dal negozio ufficiale.
    Stai facendo finta di non leggere? Io parlo di acquistare un oggetto di marca nel negozio di un'altra marca.
  • "evitare qualsiasi applicazione possa confondere gli utenti"

    Perché non ammettere direttamente che l'ignoranza (indotta) degli utenti è una cosa molto bella?Occhiolino
    Shiba
    4063
  • Perché è na razzata
    non+autenticato
  • - Scritto da: Yellow
    > Perché è na razzata

    Quindi tu sei convinto che sia per "non confondere" un'utenza under 40 (e forse pure meno)?
    Shiba
    4063
  • Un emulatore di Commodore 64 confonde gli utenti?

    Mi chiedo... se fosse stato un emulatore di Apple II?
    non+autenticato
  • il caso dell'emulatore é che permetteva di esguire ROM il che epsoneva Apple a rischi legali per il copuright delle ROM dei giochi
    MeX
    16902
  • Non credo, dal momento che hanno poi autorizzato (almeno provvisoriamente) un emulatore "castrato" che permetteva di eseguire i giochi ma non di usare il basic.

    E comunque, una volta che hai l' emulatore, puoi prenderti le immagini dei giochi (non chiamarle ROM, non lo erano) da qualsiasi sito di retrogaming, senza coinvolgere la apple.
    non+autenticato
  • quindi violava l'SDK che esplicitamente impedisce di rilasciare applicazioni che possano eseguire codice (per questo non esiste la JVM per esempio)
    MeX
    16902
  • Perchè poi grazie a quell'emulatore la gente avrebbe potuto scriversi in basic le applicazioni che mancano nell'appstore o replicarle in modo da non doversele comprare, no?

    Che danni potrebbe fare un codice scritto dentro un emulatore? Mica è Windows dove un buffer overflow in una variabile nell'emulatore del gameboy dentro ad una virtual machine con windows 95 hostata in windows vista permette di prendere il controllo da remoto di windows vista stesso
    Wolf01
    3342
  • e' software

    l'sdk e' soggetto ad una eula

    punto
    bibop
    3451
  • quando scrivi le regole quelle sono e rimangono.
    MeX
    16902
  • Esplicaci per favore con cosa va d'accordo la parola gratis allora !

    Ti do' due suggerimenti :
    - con nulla
    - con fregatura

    Se ne hai altre ..... sono curiosissimo
    non+autenticato
  • -con wikipedia
    -con linux
    -con openoffice
    -con google

    ti basta o continuo?
    non+autenticato
  • No no continua pure.
    Ti devo elencare tutte le MIGLIAIA di apps AGGRATIS di Apple o ti accontenti di quelle che iniziano per la A ?
    non+autenticato
  • quindi, essendo gratis, secondo il tuo ragionamento sono delle fregature?
    non+autenticato
  • - Scritto da: andria tzuddas
    > quindi, essendo gratis, secondo il tuo
    > ragionamento sono delle
    > fregature?

    Quindi essendo gratis, secondo il tuo ragionamento, sono meglio di quelle non gratis?

    Cioè fammi capire...stiamo ancora alla guerra closed Vs open per definire quale app è meglio dell'altra? Credi che tutti gli utenti siano interessati a questa diatriba?
    non+autenticato
  • lol. spiegami che ragionamento ho fatto. ti stai perdendo nella diatriba. guarda che io ho solo elencato una serie di applicazioni open e gratuite che a mio avviso non sono assolutamente una "fregatura", anzi! punto.
    non+autenticato
  • > Cioè fammi capire...stiamo ancora alla guerra
    > closed Vs open per definire quale app è meglio
    > dell'altra?

    open? si parla di gratis non di open o closed

    > Credi che tutti gli utenti siano
    > interessati a questa
    > diatriba?

    infatti non se ne parlaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciao
    > No no continua pure.

    WorldWinds
    QEmu
    DosBox (e praticamente tutti gli altri emulatori)
    VLC
    GCC


    > Ti devo elencare tutte le MIGLIAIA di apps
    > AGGRATIS di Apple o ti accontenti di quelle che
    > iniziano per la A
    > ?

    Vai, ti ascolto (mi bastano quelle che tu ritieni più utili)
    http://risposte.wikia.com/wiki/Categoria:Domande_r...
    non+autenticato
  • ... Anteprima ? ma giusto perché è incluso nell'OS perché se fosse esclusa la si pagherebbe ma è giusto così .. qualcuno ha sudato per farlo e in un modo o nell'altro dovrà pur mangiare no?

    Col SW gratis mangeranno in un altro piatto, tutto lì
    non+autenticato
  • continuo io:

    -pentaho business intelligence (semplicemente grandioso)
    -R
    -gmail, da thunderbird
    -google earth & maps
    -songbird
    -gnu pspp

    tutti questi con linux e openoffice sono il mio strumento di lavoro quotidiano.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)