Gmail, è ancora Gfail?

Tutti cinguettano, e l'email di Google ancora tentenna. Disagi a macchia di leopardo, qualche conferma da parte di BigG - UPDATE

UPDATE - Puntuale, Google alle 17:29 ha annunciato che gran parte dei problemi rilevati dagli utenti sono stati individuati e per la massima parte risolti. Entro le 18:30, prevede ora BigG, l'allarme dovrebbe rientrare completamente.

Roma - Da qualche minuto è ancora Gfail: ovvero Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, fa i capricci. Almeno via Web.

In pochi minuti si sono avvicendati diversi problemi: la sparizione di alcuni contatti da Gtalk, l'impossibilità di accedere alla propria rubrica su Gmail, sporadici rifiuti di visualizzare alcune conversazioni (ovvero alberi di discussione nella propria posta elettronica) consultando la casella online, fino alla completa indisponibilità del proprio account. C'è anche chi lamenta un rallentamento complessivo dell'intera piattaforma Google Apps.
Centinaia gli allarmi lanciati via Twitter sulla nuova debacle del servizio. L'ultima volta, l'ondata di utenti riversatisi sul microblogging per condividere la propria frustrazione aveva quasi messo in ginocchio lo stesso sistema di messaggistica sociale.



La pagina di Help dei servizi di Google al momento recita: "Siamo al corrente dei problemi con Google Mail che stanno interessando una ristretta cerchia di utenti. Gli utenti interessanti non riescono ad accedere a Google Mail". Un'aggiornamento sulla situazione è promesso per le 17:29 (le 8:29 ora di San Francisco).
Notizie collegate
21 Commenti alla Notizia Gmail, è ancora Gfail?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)