Dolby corteggia i giochi per PC

Il celebre produttore di tecnologie audio guarda con sempre maggior interesse al mercato dei PC, specie quello dei giochi, dove ha presentato alcune novitÓ con cui spera di conquistare il cuore degli sviluppatori

San Jose (USA) - Questa settimana, presso la Game Developers Conference, Dolby Laboratories ha annunciato alcune novitÓ volte a rafforzare la presenza della storica sviluppatrice di tecnologie audio nel mercato dei PC, in particolare quello legato ai videogiochi.

La prima novitÓ riguarda il varo del PC Game Developer Program, un programma che, secondo quanto detto da Dolby, fornirÓ agli sviluppatori di giochi per PC il supporto tecnico, gli strumenti e le risorse necessari per integrare nei propri titoli il supporto alla tecnologia Dolby Digital 5.1. L'azienda ha giÓ lanciato da tempo un programma simile per il settore delle console da gioco.

"I PC con la tecnologia Dolby Digital stanno diventando lo standard per tutti i veri giocatori di PC", ha proclamato Dolby, spiegando poi che tecnologia Dolby Digital Ŕ ora disponibile sui PC equipaggiati con il chipset NForce 2 di Nvidia e il programma Sound Storm e presto lo sarÓ anche sui PC che adotteranno un nuovo chipset di C-Media. Entrambi i chipset implementano un decoder in hardware capace di decodificare in tempo reale flussi audio in formato Dolby Digital. Fra le console da gioco Xbox Ŕ stata la prima ad includere questa tecnologia.
Dolby sostiene che, grazie ad una versione pilota del proprio programma per sviluppatori, di recente alcuni giochi per PC, fra i quali "AmericÓs Army", "Unreal Tournament 2003", e "Delta Force: Black Hawk Down", hanno utilizzato la tecnologia Dolby Digital.

Dolby ha poi annunciato SurCode, la prima applicazione software per la codifica del nuovo formato audio Dolby Pro Logic II. L'azienda sostiene che l'encoder, sviluppato da Minnetonka Audio, consente agli sviluppatori di "codificare con facilitÓ, all'interno dei giochi, suoni ambientali molto realistici ed effetti audio surround".

L'encoder verrÓ presto venduto agli sviluppatori sia sotto forma di plug-in standard Virtual Studio Technology, compatibile con molte workstation per l'audio digitale, che come software stand-alone per PC.

La tecnologia surround Dolby Pro Logic II, candidata a conquistare una fetta importante del mercato dell'intrattenimento, pu˛ essere decodificata da tutti i pi¨ recenti sistemi di home theater che supportano il Dolby Digital ed Ŕ compatibile con i milioni di decoder Dolby Pro Logic giÓ venduti nel mondo fino ad oggi.

Dolby, che giÓ da alcuni anni ha posto attenzione al mercato dei PC, ha recentemente svelato un software in grado di virtualizzare l'audio 5.1 attraverso due normali diffusori stereo e delle cuffie capaci di riprodurre audio a 5 canali.
TAG: mercato
1 Commenti alla Notizia Dolby corteggia i giochi per PC
Ordina
  • Mi sembra che Creative sia stata comunque la prima ad interessarsi al sonoro multicanale e effetti speciali nei videogiochi PC e anche con discreto successo. Se è disposta a farsi rubare questo primato, peggio per lei. Anche se Dolby non è l'ultima arrivata. In ogni caso penso che questa novità non giovi al mercato perché, anche se il dolby surrond 5.1 è uno standard affermato, EAX, 5.1, Cip & Ciop, fanno, come al solito, nient'altro che confusione.
    Sono del parere che per ogni tecnologia basti un solo standard e non mille (un esempio per tutti i DVD scrivibili).