Red Hat Linux punta alle grandi aziende

Con la nuova Enterprise Edition Red Hat ambisce al mercato delle medie e grandi aziende, un settore ancora fortemente dominato da Unix ed NT

New York (USA) - Dopo la fascia di mercato professionale e delle piccole e medio-piccole aziende, ora Red Hat si prefigge di raggiungere livelli più alti e puntare alle medie e grandi aziende, ambiti in cui affidabilità e flessibilità non bastano più: ci vogliono anche ottimo supporto tecnico, applicazioni ben testate e di elevata qualità, soluzioni su misura.

Tutto questo Red Hat pensa di offrirlo con la sua nuova linea di prodotti Enterprise Editions, soluzioni basate sulla sua distribuzione Linux ed integrate con pacchetti quali il database Oracle 8i, i sistemi per l'archiviazione e l'organizzazione dei prodotti di Computer Associates od il sistema di video streaming on-line di RealNetwork.

Secondo quanto dichiarato da McNamara, product marketing manager di Red Hat, la sua azienda non si limiterà a vendere e supportare il prodotto, ma si impegnerà con i clienti alla configurazione delle soluzioni progettate su misura per ottenere il massimo delle prestazioni e dell'affidabilità.
Nelle future versione dell'Enterprise Edition Red Hat prevede di includere altre applicazioni focalizzate al mondo aziendale quali directory service, messaggistica ed ERP (Enterprise Resource Planning).