Saremo tutti un po' ARTIST

L'Architettura Telematica Italiana per il Sistema dei Trasporti fornirà un quadro generale del trasporto grazie a tecnologie mobili, satelliti e computer di bordo

Roma - Architettura Telematica Italiana per il Sistema dei Trasporti, per gli amici ARTIST, è un progetto per arrivare alla conoscenza in tempo reale della situazione del trasporto italiano. Un progettone ambizioso avviato nei mesi scorsi e che ora si trova ad un punto di svolta.

ARTIST, per ora alla versione 1, è voluto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e in un primo tempo dovrà occuparsi di capire quali sono gli strumenti informatici e telematici necessari per acquisire un "colpo d'occhio" continuo e in tempo reale del trasporto in Italia.

Il tutto naturalmente in quadro "intermodale", termine con il quale si indica il comprendere in un quadro unico le principali tipologie del trasporto: ferro, gomma, aria o mare.
Una volta ottenute queste informazioni, ARTIST potrà offrire alle società del trasporto, agli operatori concessionari, agli enti pubblici e via dicendo una serie di informazioni, di linee guida. Queste consentiranno di ottimizzare il "trasporto intelligente" anche nell'ambito delle normative europee. Ad essere compresi in questo meccanismo di rilevazione e indicazione permanente saranno i computer di bordo dei mezzi di trasporto, i sistemi di localizzazione satellitare, di controllo e di sicurezza, i telefonini, i portatili e i palmari connessi wireless.

Unico neo della presentazione di ARTIST, per il momento, è il fatto che i documenti che raccontano il progetto, pur disponibili online, sono tutti in formato proprietario.
TAG: italia
1 Commenti alla Notizia Saremo tutti un po' ARTIST
Ordina