Giorgio Pontico

Da grande voglio fare il Googler

Uno sondaggio tra gli studenti dimostrerebbe come sempre più giovani laureati vedano in Google il miglior datore di lavoro. Tallonato da Microsoft

Roma - Il miglior posto di lavoro? Una scrivania al Googleplex. Lo sostiene un rapporto compilato da Universum, e che per la sua stesura ha coinvolto 120mila studenti da ogni parte del mondo. Google attira giovani provenienti da tutte le branche di studio: poco importa se economisti o ingegneri, gran parte dei neolaureati aspira a costruirsi una carriera sotto l'ala di BigG.

Google occupa la prima posizione in due differenti classifiche, suddivise nei comparti business ed engineering. Dietro la grande G c'è invece la grande M: Microsoft è la seconda meta preferita dagli ingegneri e la terza dai businessman in erba.

Il Googleplex brilla quindi più degli altri grandi quartier generali, e forse proprio per ovviare a questo divario visivo Yahoo! starebbe pianificando la costruzione di una nuova sede abbandonando la storica Sunnyvale posizionata di fronte a Mountain View, per stabilirsi in un terreno di 42 acri nei pressi di Santa Clara.
Giorgio Pontico
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Da grande voglio fare il Googler
Ordina