Alessandro Del Rosso

Le DirectX 11 anche in Windows Vista

Un aggiornamento porta le librerie grafiche di Seven anche sul suo predecessore. Semplificando la vita agli sviluppatori e consentendo agli utenti di sfruttare appieno le GPU di nuova generazione

Roma - Le nuove API grafiche DirectX 11, che hanno debuttato la scorsa settimana insieme a Windows 7, sono da oggi disponibili anche per gli utenti di Vista: ciò si traduce nella possibilità di sfruttare a fondo le nuove schede grafiche Radeon HD 5800 e 5700 di AMD, nonché le imminenti GPU Fermi di Nvidia.

Almeno per ora l'aggiornamento che contiene le DirectX 11 per Windows Vista e Windows Server 2008 può essere scaricato esclusivamente da Windows Update. Nel pacchetto sono inclusi anche altri aggiornamenti, tra i quali il supporto all'API di GPGPU computing DirectCompute, le librerie di supporto alla stampa di documenti in formato XPS e una serie di altre API che permettono agli sviluppatori di implementare anche in Vista alcune delle nuove caratteristiche di Seven, tra le quali l'interfaccia Ribbon implementata nelle nuove versioni di Paint e Wordpad, nuove modalità di trasferimento dati da e verso i dispositivi mobili (cellulari, fotocamere, media player ecc) e nuovi tool per l'accessibilità e l'automazione.

L'importanza di questo update va dunque al di là della semplice compatibilità di Vista con le DirectX 11: grazie ad esso gli sviluppatori di Windows potranno infatti sviluppare applicazioni tagliate su misura per Windows 7 ma in grado di girare inalterate anche su Vista.
Per utenti e sviluppatori si tratta senza dubbio di una situazione molto più confortevole rispetto a quella che si venne a creare con il lancio di Windows Vista: tra XP e il suo successore si aprirono infatti molte voragini, una delle quali causata dal mancato porting su XP delle DirectX 10. Inutile dire che XP non vedrà mai neppure le più recenti DirectX 11, un fatto che molto presto lo taglierà completamente fuori dal mondo videoludico.

Tornando alle DirectX 11, queste promettono di innalzare ulteriormente il fotorealismo dei giochi senza sacrificare le performance: anzi, in molte situazioni AMD afferma che le DirectX 11 riusciranno ad ottimizzare il frame rate grazie ad un uso più efficiente delle CPU multicore e degli stream processor delle moderne GPU.

Le DirectX 11 sanno dunque sfruttare in modo più sapiente il multithreading e, grazie alle API DirectCompute, consentono ai programmatori di giochi di utilizzare la GPU in modo molto più simile ad una CPU altamente parallela. Tale tecnica, nota come GPGPU computing, fa sì che il processore grafico possa svolgere anche compiti non strettamente legati al rendering della grafica o al calcolo delle geometrie: ad esempio, per gestire l'intelligenza artificiale o le simulazioni fisiche.

Tra le funzionalità chiave della nuova tecnologia grafica di Microsoft vi è la Tessellation, che permette di creare oggetti tridimensionali complessi partendo da modelli primitivi. Le nuove librerie introducono infine due nuovi tipi di compressione per le texture a perdita di informazioni.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • BusinessAMD porta le DirectX 11 nel mainstreamDopo la serie 5800, AMD introduce sul mercato la nuova serie di GPU Radeon HD 5700, caratterizzata da un bilanciato rapporto prezzo/prestazioni
  • TecnologiaFermi, la prossima GPU NvidiaUna nuova architettura per schede grafiche, che ha molti punti in comune con le classiche CPU e ambisce a conquistare il mercato dell'high perfomance computing. Con già ottime referenze
  • TecnologiaLe Radeon 5800 aprono l'era DirectX 11Sono i primi processori grafici sul mercato a introdurre il supporto a DirectX 11 e alla tecnologia multi-display ATI Eyefinity. Svelata anche la prima CPU Phenom II a sei core
  • TecnologiaWindows 7, DirectX 10 dentro la CPU Microsoft al lavoro per offrire a tutti i computer gli ultimi ritrovati in fatto di effetti speciali. Almeno tra cartelle e file. Novità anche per le VGA DirectX 9 e qualche anticipazione sulla release 11 delle API grafiche di Redmond
47 Commenti alla Notizia Le DirectX 11 anche in Windows Vista
Ordina
  • Potevano mettere anche su XP le DX 11, giusto per rimediare alle idiozie fatte su Vista.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Potevano mettere anche su XP le DX 11, giusto per
    > rimediare alle idiozie fatte su
    > Vista.
    Xp ormai e' un cadavere ambulante, non vedo perche' scomodarsi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Potevano mettere anche su XP le DX 11, giusto per
    > rimediare alle idiozie fatte su
    > Vista.

    M$ vuole sbarazzarsi di xp (lo farebbe se potesse)
    e vuole incentivare le vendite di w7
    Ecco il vero motivo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Potevano mettere anche su XP le DX 11

    certo, anche su Win95. Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • considerato il fatto che XP è ancora il sistema più usato, e che lo sarà ancora per anni, forse potevano farlo, salvo il fatto che non si può (basta qualche lettura per capirne il motivo)
    considerato il fatto che anche solo i titoli dx 10 si contano sulle dita di una mano, figuriamoci quanto ancora ci vorrà per vedere un parco software dx 11 degno.
    lunga, anzi lunghissima vita a xp.
    non+autenticato
  • - Scritto da: yeppala
    > Lunga vita a Vista!
    Azz, ma vista non era un catorcio pesante? lol linariA bocca aperta
    non+autenticato
  • Mettetevi in coppia così fate ridere molto di più ...
    non+autenticato
  • Finchè ci sono Xbox 360 e PS3 le DX11 non servono ad una cippa. Non hanno mai sfruttato le 10, figuriamoci le 11. Tra 4-5 anni cominceranno ad usarle.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolinovaiv aivai
    > Finchè ci sono Xbox 360 e PS3 le DX11 non servono
    > ad una cippa. Non hanno mai sfruttato le 10,
    > figuriamoci le 11. Tra 4-5 anni cominceranno ad
    > usarle.
    ma xkè parli senza sapere?
    Colin McRae dirt per pc sarà il primo titolo a sfruttarle ed esce ques'anno su pc...
    non+autenticato
  • - Scritto da: aiia
    > - Scritto da: Paolinovaiv aivai
    > > Finchè ci sono Xbox 360 e PS3 le DX11 non
    > servono
    > > ad una cippa. Non hanno mai sfruttato le 10,
    > > figuriamoci le 11. Tra 4-5 anni cominceranno ad
    > > usarle.
    > ma xkè parli senza sapere?
    > Colin McRae dirt per pc sarà il primo titolo a
    > sfruttarle ed esce ques'anno su
    > pc...

    Era il solito linaro di turno...
    non+autenticato
  • Perchè parli senza ragionare?! 1 gioco su quanti ne escono ogni anno?!
    non+autenticato
  • Ah, divertente. Perché, PS3 che usa? OpenGL, esatto. L'XBOX dovrebbe usare le DirectX di mamma Redmond, ma non mi sono mai informato... Del resto da quando la Nintendo ha smesso di puntare sulla qualità, l'unica console è la PS3, punto.

    PS. Se i giochi per Win fossero fatti con OpenGL probabilmente i porting sarebbero fatti più rapidamente... Ma tant'è.
    non+autenticato
  • Le nuove directx 11 rappresenteranno un traguardo irraggiungibile per le vetuste opengl, che forse riusciranno a copaire qualcosa. Siamo agli albori di una nuova era, ed in questa era il punguino ed i machsit non possono fare altro che guardare (o mettere in giro voci su presunte tablet mai viste fino ad ora, vedi mac).
    non+autenticato
  • "Il multitouch di Windows 7 sarà sfruttato da R.U.S.E., prossimo gioco di strategia in tempo reale sviluppato da Ubisoft. Il titolo, atteso nel primo trimestre 2010 su PC e console, sarà basato su motore grafico IrisZoom.

    "Rendere le immagini interattive è uno degli obiettivi principali dell'intero settore dei videogiochi e nel corso degli ultimi anni ci siamo sforzati di rendere questa interattività il più intuitiva e diretta possibile. Oggi grazie a Windows 7 e le sue funzionalità, la barriera tra giocatore e immagine viene rimossa e diventa una cosa sola" ha dichiarato John Parkes, direttore marketing EMEA di Ubisoft. "Le caratteristiche di R.U.S.E. lo hanno trasformato nel candidato ideale per dimostrare come il multitouch sia in grado di migliorare e ottimizzare l'esperienza di gioco".

    "Windows 7 è stato realizzato pensando soprattutto all'utente" ha dichiarato Mike Ybarra, direttore generale di Windows Product Management di Microsoft. "Siamo davvero lieti che Ubisoft abbia prodotto R.U.S.E. sfruttato le funzionalità multitouch per offrire un'esperienza di gioco nuova e dinamica tutti i nostri utenti in comune".

    In R.U.S.E. i giocatori dovranno sfruttare al meglio il loro ingegno, combattendo una guerra di azioni elusive e contromosse nella quale l'abilità di ingannare il nemico sarà determinante per il successo finale."



    http://ruse.uk.ubi.com/2009/10/22/ruse-compatible-.../

    Aspetto ovviamente i commenti dei rosikoni linari e macachi A bocca aperta

    Fan Windows
    non+autenticato
  • - Scritto da: Palloskydat tifoco
    > "Il multitouch di Windows 7 sarà sfruttato da
    > R.U.S.E., prossimo gioco di strategia in tempo
    > reale sviluppato da Ubisoft. Il titolo, atteso
    > nel primo trimestre 2010 su PC e console, sarà
    > basato su motore grafico
    > IrisZoom.

    > "Rendere le immagini interattive è uno degli
    > obiettivi principali dell'intero settore dei
    > videogiochi e nel corso degli ultimi anni ci
    > siamo sforzati di rendere questa interattività il
    > più intuitiva e diretta possibile. Oggi grazie a
    > Windows 7 e le sue funzionalità, la barriera tra
    > giocatore e immagine viene rimossa e diventa una
    > cosa sola" ha dichiarato John Parkes, direttore
    > marketing EMEA di Ubisoft. "Le caratteristiche di
    > R.U.S.E. lo hanno trasformato nel candidato
    > ideale per dimostrare come il multitouch sia in
    > grado di migliorare e ottimizzare l'esperienza di
    > gioco".

    Certo. Infatti tutti vorrebbero cambiare lo schermo multitouch, dopo aver giocato ad uno sparatutto perché lo schermo è il sistema di puntamento e di sparo più adeguato, in quanto migliora l'esperienza di gioco.

    > "Windows 7 è stato realizzato pensando
    > soprattutto all'utente" ha dichiarato Mike
    > Ybarra, direttore generale di Windows Product
    > Management di Microsoft. "Siamo davvero lieti che
    > Ubisoft abbia prodotto R.U.S.E. sfruttato le
    > funzionalità multitouch per offrire un'esperienza
    > di gioco nuova e dinamica tutti i nostri utenti
    > in
    > comune".

    Spero solo che CAPCOM non faccia lo stesso quando porterà Super Street Fighter IV su PC, se no ad ogni Hadoken uno schermo nuovo.

    > In R.U.S.E. i giocatori dovranno sfruttare al
    > meglio il loro ingegno, combattendo una guerra di
    > azioni elusive e contromosse nella quale
    > l'abilità di ingannare il nemico sarà
    > determinante per il successo
    > finale."

    Ma fondamentale per il successo finale sarà anche far diventare trasparente la propria mano per poter vedere ed agire contemporaneamente.

    > Aspetto ovviamente i commenti dei rosikoni linari
    > e macachi
    >A bocca aperta

    Purtroppo per te, io ho la ferma convinizione che sia una ca++ata usare il multitouch in un gioco di strategia, al più che essendo in tempo reale e non a turni bisogna essere reattivi alle azioni nemiche, e rapidi nelle proprie, e il touch screen non mi pare affatto un medium adatto.
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Simon the Sorcerer
    >
    > > Ma fondamentale per il successo finale sarà
    > anche
    > > far diventare trasparente la propria mano per
    > > poter vedere ed agire
    > > contemporaneamente.
    >
    > Due kudos per la battuta, ma sul Nintendo DS, che
    > ha lo schermo più piccolo della mano (a
    > differenza del monitor che è ben più grande) il
    > problema è praticamente
    > inesistente.

    Ma sul DS non si va a mano, ma con uno stilo che copre minimamente lo schermo, inoltre tale stilo tende ad assottigliarsi in punta anche per diminuire l'influenza sulla visuale nel punto in cui si focalizza l'attenzione.

    > > Purtroppo per te, io ho la ferma convinizione
    > che
    > > sia una ca++ata usare il multitouch in un gioco
    > > di strategia, al più che essendo in tempo reale
    > e
    > > non a turni bisogna essere reattivi alle azioni
    > > nemiche, e rapidi nelle proprie, e il touch
    > > screen non mi pare affatto un medium
    > > adatto.
    >
    > Ti pare male: sul Nintendo Ds, col pennino si
    > raggiungono vette di velocità e precisione
    > diversamente
    > impensabili.
    > Fai conto che io uso il mouse da appassionato di
    > FPS e mi diverto a fare i record ai flash game di
    > abilità col
    > mouse.
    > Il touch screen è un'altra cosa per il semplice
    > fatto che ti dà la possibilità di agire con un
    > rapporto 1:1 con la
    > realtà.

    Vedi qui sorge un altro problema.. il fatto è che il multitouch utilizza schermi capacitivi, e non resistivi, e ciò rende diversamente i movimenti; mentre negli schermi resistivi per muovere il puntatore serve pressione sullo schermo (motivo per cui si usano appositi pennini), solitamente strutturato in modo da essere più resistente ai graffi e alle pressioni di utenti un poco smodati; gli schermi capacitivi richiedono il tocco delicato con i polpastrelli, tocco delicato che è difficile mantenere in fasi di gioco particolarmente concitate, o almeno secondo il mio modesto parere.
  • contenuto non disponibile
  • Secondo te un linaro dovrebbe rosicare per una cosa del genere?

    Continua pure a giocare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Palloskydat tifoco
    > "Il multitouch di Windows 7 sarà sfruttato da
    > R.U.S.E., prossimo gioco di strategia in tempo
    > reale sviluppato da Ubisoft.

    > "Rendere le immagini interattive è uno degli
    > obiettivi principali dell'intero settore dei
    > videogiochi e nel corso degli ultimi anni ci
    > siamo sforzati di rendere questa interattività il
    > più intuitiva e diretta possibile. Oggi grazie a
    > Windows 7 e le sue funzionalità, la barriera tra
    > giocatore e immagine viene rimossa e diventa una
    > cosa sola" ha dichiarato John Parkes, direttore
    > marketing EMEA di Ubisoft. "Le caratteristiche di
    > R.U.S.E. lo hanno trasformato nel candidato
    > ideale per dimostrare come il multitouch sia in
    > grado di migliorare e ottimizzare l'esperienza di
    > gioco".
    >
    > "Windows 7 è stato realizzato pensando
    > soprattutto all'utente" ha dichiarato Mike
    > Ybarra, direttore generale di Windows Product
    > Management di Microsoft. "Siamo davvero lieti che
    > Ubisoft abbia prodotto R.U.S.E. sfruttato le
    > funzionalità multitouch per offrire un'esperienza
    > di gioco nuova e dinamica tutti i nostri utenti
    > in
    > comune".
    >
    > In R.U.S.E. i giocatori dovranno sfruttare al
    > meglio il loro ingegno, combattendo una guerra di
    > azioni elusive e contromosse nella quale
    > l'abilità di ingannare il nemico sarà
    > determinante per il successo
    > finale."
    >
    >
    >
    > http://ruse.uk.ubi.com/2009/10/22/ruse-compatible-
    >
    > Aspetto ovviamente i commenti dei rosikoni linari
    > e macachi
    >A bocca aperta


    Allora,... inizio con il farti notare che sono quasi due anni che "gioco" a tempo perso con parecchi giochi multi-touch... fantascienza? no iPhone.

    Il multitouch è un ottimo sistema di navigazione per rubrica, foto, googlemap, qualche gioco di strategia (mastermind, quiz, tower defende) ma si è rivelato ampiamente scomodo per tutti i giochi di strategia e sparatutto (e non che su iPhone manchino dei bei titoli).

    I giochi in tempo reale più divertenti di tutti sono quelli di macchine perché ruoti l'iPhone come fosse un voltante (ed il mutitouch non c'entra).

    Da ex-videgiocatore appassionato al tempo da Age Of Empire e Warcraft poi posso dire che mouse e tastiera servono tutti per un gioco del genere. Anzi servono più numeri perché 10 formazioni dell'esercito da richiamare con un tasto sono poche... ed il multitouch è un sistema lento e fastidioso perché la mano ti copre la visuale ed il dito offre un'area di puntamento più grande e per questo meno precisa di un cursore.

    Il video che hai linkato poi ha una grafica degna di Google Earth (e non è un complimento) un gameplay risibile degno di "Risiko" (bel gioco ma non su un PC) e una giocabilità che ti ammazza le braccia (sempre tese in avanti) dopo i primi 10 minuti di gioco....

    Non c'è che dire... rosiko proprio.....Ficoso goditi il tuo Uindoz 7tette...Rotola dal ridere ma mi raccomando studia pure che poi ti bocciano e ripeti l'anno....

    Fan LinuxFan Apple
  • per giocare uso la play3.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Palloskydat tifoco
    > Le nuove directx 11 rappresenteranno un traguardo
    > irraggiungibile per le vetuste opengl, che forse
    > riusciranno a copaire qualcosa. Siamo agli albori
    > di una nuova era, ed in questa era il punguino ed
    > i machsit non possono fare altro che guardare (o
    > mettere in giro voci su presunte tablet mai viste
    > fino ad ora, vedi
    > mac).

    Sei su un binario morto, scendi prima di schiantarti.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Palloskydat tifoco
    > > Le nuove directx 11 rappresenteranno un
    > traguardo
    > > irraggiungibile per le vetuste opengl, che forse
    > > riusciranno a copaire qualcosa. Siamo agli
    > albori
    > > di una nuova era, ed in questa era il punguino
    > ed
    > > i machsit non possono fare altro che guardare (o
    > > mettere in giro voci su presunte tablet mai
    > viste
    > > fino ad ora, vedi
    > > mac).
    >
    > Sei su un binario morto, scendi prima di
    > schiantarti.
    e tu un macaco imprigionato dalla mela (nonche' un perito elettronico che ha la "smania" di giocare coi pc). Torna ad affilarti le unghie con le patch di leopard Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Che è la KB971644?
    Perchè dopo l'aggiornamento mi da installazione non riuscita...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)