Mauro Vecchio

Pedoporno privato e punito

Denunciato dai suoi colleghi, un cittadino canadese viene condannato a due settimane di prigione per detenzione di materiale pedopornografico. Nel computer perquisito, dieci storie mai condivise o pubblicate: solo inventate

Roma - ╚ stata definita un "caso piuttosto unico" la storia di Michael Jay Thomas, cittadino canadese di 43 anni, sposato con una figlia, fedele al movimento religioso dei Testimoni di Geova. Un caso piuttosto unico, come sottolineato da una corte di Ottawa che lo ha condannato a due settimane di prigione per possesso di materiale pedopornografico, archiviato sull'hard disk del computer con cui lavorava. Una sentenza particolarmente lieve, dal momento in cui le accuse si erano basate solo ed esclusivamente su delle storie inventate: da Thomas stesso.

Ricostruendo i fatti, l'uomo era stato denunciato lo scorso anno da alcuni suoi colleghi che avevano scoperto il contenuto di una cartella all'interno di un computer sul luogo di lavoro. Qui, a parte il curriculum vitae di Thomas, c'erano una decina di storie aventi per oggetto situazioni incestuose e rapporti sessuali con ragazze minorenni. Si trattava di racconti inventati di sana pianta dal cittadino canadese o al massimo ripresi da Internet e modificati. Thomas - che ha poi ammesso di averli composti di propria mano - ha dichiarato di non aver mai avuto l'intenzione di pubblicare le storie in questione, né di condividerle attraverso la Rete.

I dieci racconti sono stati messi sotto chiave dalle autorità, aprendo un caso appunto unico, perché privo di vittime reali. ╚ infatti stata questa la spinta maggiore degli avvocati difensori di Thomas che non hanno voluto invocare il fine artistico delle storie, come permesso dalla legge canadese in materia che tutela la libertà di espressione. Non è stato comunque duro il giudice Hugh Fraser che ha fatto notare l'esiguità del materiale oltre che la scarsa pericolosità dell'uomo. Thomas, infatti, aveva deciso di farsi aiutare al Royal Ottawa Hospital dove alcuni test fallometrici gli avevano diagnosticato una bassa propensione all'abuso nei confronti dei minori.
Thomas è stato condannato solo a 14 giorni di reclusione, obbligato a registrarsi come potenziale sex offender e costretto alla libertà vigilata per un periodo di due anni. Dovrà inoltre stare debitamente alla larga da due cose in particolare: i minori di 18 anni e qualsiasi dispositivo gli possa permettere l'accesso ad Internet.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàUK, pedopornografia a raggi X?Il caso esplode all'aeroporto di Manchester: i sistemi di sicurezza in grado di guardare sotto i vestiti dei passeggeri violerebbero le norme antipedofilia. Partono le consultazioni
  • Attualità╚ possibile filtrare la Rete?di Massimo Mattone - Il controllo dei contenuti Ŕ stato uno dei temi centrali dell'IGF di Pisa. E' necessario colpire gli autori degli illeciti. Ma agire attraverso il filtraggio sull'accesso potrebbe risultare un errore
  • AttualitàAustralia, bimbi educati da un filtro?La denuncia del ministro ombra: solo le famiglie possono decidere come i propri figli debbano essere formati all'uso della rete. Il sistema di setacci di stato, spiega, Ŕ occasione di controllo
44 Commenti alla Notizia Pedoporno privato e punito
Ordina
  • Io farei arrestare chi sta speculando sul fatto che questo "scrittore" appartenesse ad una comunità religiosa.
    C'è un tizio che evidenzia in un suo forum ostile ai testimoni di Geova fatti del genere. La sua morbosità mi incuriusisce, e non mi meraviglierei se nel suo computer ci fosse materiale di cui parla spesso. Chi approfitta di queste porcherie per buttare fango su una comunità religiosa, è degno di essere trattato peggio di un pedofilo.
    non+autenticato
  • Ormai siamo arrivati al ridicolo. Si arresta un tizio perché ha scritto delle storie a tema pedopornografico.
    Allora perché non arrestare chi scrive romanzi gialli? E perché non arrestare anche Camilleri, nei suoi romanzi c'è sempre un assassino. Qual è la differenza? Ma facciamo le persone serie. E se incominciassimo a mettere in galera alcuni giudici?
    non+autenticato
  • Assurdo, è la caccia alle streghe.
    non+autenticato
  • in italia è uguale ... infatti gli hentai sono tutti illegali

    http://punto-informatico.it/1391582/PI/Commenti/pe...
    non+autenticato
  • Se non si previene mai si va sempre a finire alla frase celebre italiana
    "Si poteva evitare - Tragedia annunciata"

    Che non abbia fatto nessun reato si e' capito, ma che lui scrivesse pensieri su questo tema non mi sembra una cosa da persona media normale, un controllino andava fatto.

    Che poi e' stato messo nel libro dei sex offender e' un altro discorso e non mi sembra molto giusto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > Se non si previene mai si va sempre a finire alla
    > frase celebre italiana
    > "Si poteva evitare - Tragedia annunciata"

    > Che non abbia fatto nessun reato si e' capito, ma
    > che lui scrivesse pensieri su questo tema non mi
    > sembra una cosa da persona media normale, un
    > controllino andava fatto.

    Bruciamolo : potrebbe essere essere una strega...
    krane
    22544
  • - Scritto da: Pippo
    > Che non abbia fatto nessun reato si e' capito, ma
    > che lui scrivesse pensieri su questo tema non mi
    > sembra una cosa da persona media normale, un
    > controllino andava fatto.

    Ma di controllino parli??? Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo?
    Da "La carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea", articolo 10:
    1.    Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, ...

    Mi pare chiaro!

    Leggi anche la DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI, articolo 12 e 18:
    http://www.ohchr.org/EN/UDHR/Pages/Language.aspx?L...

    > Che poi e' stato messo nel libro dei sex offender
    > e' un altro discorso e non mi sembra molto
    > giusto.
    Non ti sembra giusto? In galera vanno messi quel giudice e quelle persone che hanno violato la privacy di quest'uomo e suoi diritti fondamentali, in particolare di pensare a quello che gli pare e piace!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Pippo
    > > Che non abbia fatto nessun reato si e' capito,
    > ma
    > > che lui scrivesse pensieri su questo tema non mi
    > > sembra una cosa da persona media normale, un
    > > controllino andava fatto.
    >
    > Ma di controllino parli??? Ma ti rendi conto di
    > cosa stai
    > dicendo?
    > Da "La carta dei diritti fondamentali dell'Unione
    > Europea", articolo
    > 10:
    > 1.    Ogni individuo ha diritto alla libertà di
    > pensiero,
    > ...

    Quindi se scrivo le mie teorie, trucchi e segreti su come adescare un bambino alla fermata del bus, etc.. etc.. un tema razzista o come fare attentati in italia, va tutto bene? Ehh non li faccio ehhh.

    Mi sa che non ti e' chiaro il concetto di liberta' di espressione e i limiti che ha.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: Pippo
    > > > Che non abbia fatto nessun reato si e' capito,
    > > ma
    > > > che lui scrivesse pensieri su questo tema non
    > mi
    > > > sembra una cosa da persona media normale, un
    > > > controllino andava fatto.
    > >
    > > Ma di controllino parli??? Ma ti rendi conto di
    > > cosa stai
    > > dicendo?
    > > Da "La carta dei diritti fondamentali
    > dell'Unione
    > > Europea", articolo
    > > 10:
    > > 1.    Ogni individuo ha diritto alla libertà di
    > > pensiero,
    > > ...
    >
    > Quindi se scrivo le mie teorie, trucchi e segreti
    > su come adescare un bambino alla fermata del bus,
    > etc.. etc.. un tema razzista o come fare
    > attentati in italia, va tutto bene? Ehh non li
    > faccio
    > ehhh.
    >
    > Mi sa che non ti e' chiaro il concetto di
    > liberta' di espressione e i limiti che
    > ha.

    Non si tratta di libertà di espressione, ma come ha giustamente detto Ruppolo "libertà di pensiero". Non è giusto che tu venga perseguito per le tue idee, è invece giusto che tu venga punito se fai propaganda o se decidi di mettere in pratica atti illegali (vedi gli squilibrati recenti che inneggiavano al KKK).
    Shiba
    3865
  • ad avere le idee confuse sei solo tu
    bibop
    3451
  • - Scritto da: Pippo
    > - Scritto da: ruppolo
    > Quindi se scrivo le mie teorie, trucchi e segreti
    > su come adescare un bambino alla fermata del bus,
    > etc.. etc.. un tema razzista o come fare
    > attentati in italia, va tutto bene? Ehh non li
    > faccio
    > ehhh.
    Certo che va tutto bene, è roba tua, pensieri tuoi. Puoi anche pensare di uccidere tutti i 6 miliardi di terrestri che a me non interessa, perché sono cazzi tuoi.

    > Mi sa che non ti e' chiaro il concetto di
    > liberta' di espressione e i limiti che
    > ha.
    Non ha alcun limite, specie il tuo pensiero.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > Certo che va tutto bene, è roba tua, pensieri
    > tuoi. Puoi anche pensare di uccidere tutti i 6
    > miliardi di terrestri che a me non interessa,
    > perché sono cazzi
    > tuoi.

    ok va bene ho capito.
    Se poi lo faccio veramente, non andate a dire "si poteva evitare", " andava fermato, tutto il paese sapeva delle sue idee folli omicide"

    Pensa che youtube ora censura chi mostra pistole e coltelli su youtube.
    Non c'e' piu' liberta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > - Scritto da: ruppolo
    >
    > > Certo che va tutto bene, è roba tua, pensieri
    > > tuoi. Puoi anche pensare di uccidere tutti i 6
    > > miliardi di terrestri che a me non interessa,
    > > perché sono cazzi
    > > tuoi.
    >
    > ok va bene ho capito.
    > Se poi lo faccio veramente, non andate a dire "si
    > poteva evitare", " andava fermato, tutto il paese
    > sapeva delle sue idee folli omicide"

    Ah bè allora dovremo fermare immediatamente tutti i politici!

    > Pensa che youtube ora censura chi mostra pistole
    > e coltelli su youtube.
    Questo è giusto, youtube lo vedono anche i bambini, e di violenza ne vedono anche troppa.

    >
    > Non c'e' piu' liberta!
    Appunto. Ma ricordati che la libertà di ognuno finisce dove inizia quella di un altro. I miei pensieri non invadono la libertà di nessuno, e nemmeno i tuoi. Ma un manipolo di IDIOTI non è dello stesso parere, e purtroppo uno di questi IDIOTI è un giudice. Per fortuna Dio (o Madre Natura per chi è ateo) ha fatto in modo che anche lui creperà, presto o tardi!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Pippo
    > ok va bene ho capito.
    > Se poi lo faccio veramente, non andate a dire "si
    > poteva evitare", " andava fermato, tutto il paese
    > sapeva delle sue idee folli omicide"

    1) Se lo fai nessuno potrà più dire niente.
    2) Sono gli imbecilli che intervistano ai telegiornali che dicono "si sarebbe potuto evitare..." oppure "sembrava una persona così tranquilla" e queste idiozie.
    Shiba
    3865
  • Siamo arrivati a "Minority Report" ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: George Orwell
    > Psicoreato
    >
    > http://it.wikipedia.org/wiki/Psicoreato
    "In seguito l'accusato viene generalmente ucciso con un colpo di pistola dietro la nuca."

    A questo punto vince chi preme prima il grilletto. Questione di sopravvivenza, anche questa inculcata da Madre Natura.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: George Orwell
    > > Psicoreato
    > >
    > > http://it.wikipedia.org/wiki/Psicoreato
    > "In seguito l'accusato viene generalmente
    > ucciso con un colpo di pistola dietro la
    > nuca."
    >


    Che modo barbaro di eseguire una condanna!

    Ripristiniamo il rogo sulla pubblica piazza, con eventuale diretta sulla pay TV.
  • E il nano si garantisce con legge apposita (dato che le esecuzioni vengono fatte dal governo) l'esclusiva per Mediaset Premium.
    iRoby
    7758
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)