Alessandro Del Rosso

VIA aggiorna il suo Nano

Una nuova versione del piccolo processore a basso consumo di VIA promette miglioramenti nelle performance e nei consumi energetici

Roma - VIA ha annunciato una nuova serie di CPU a basso consumo Nano, la 3000, che rispetto alla precedente generazione promette di migliorare le performance del 20% e di ridurre i consumi del 20%.

VIA NanoNano 3000 ha un clock che va da 1 a 2 GHz, un front-side bus a 800 MHz e un consumo, in idle, di 100 mw fino a 1,4 GHz e di 500 mW sopra tale frequenza di clock. Purtroppo VIA non ha ancora svelato il thermal design power dei suoi nuovi chip: l'unico termine di paragone con la precedente serie di Nano, la 2000, è dunque sui consumi in idle, che a parità di clock sono rimasti invariati.

Per la verità, comparando i dati attualmente a disposizione, non si notano molte differenze tra la nuova e la vecchia generazione di Nano: stesso front-side bus (800 MHz), stessa quantità di cache L2 (1 MB), stessa tecnologia di processo (a 65 nanometri) e, ad eccezione del nuovo modello da 2 GHz (la massima frequenza era prima di 1,8 GHz), stesse frequenze di clock. Visto però che VIA dichiara il 20% in meno di assorbimento energetico, Nano 3000 dovrebbe vantare o un sistema energetico più efficace o dei valori di TDP inferiori. Oltre a ciò, il nuovo chip vanta ora il supporto alle istruzioni SS4, che dovrebbe migliorare le performance in giochi e applicazioni multimediali.
Stando al risultato di due benchmark pubblicati da VIA sul proprio sito, le performance di Nano 3000 sono significativamente superiori a quelle di Atom sia nell'ambito delle applicazioni per l'ufficio che in quello multimediale. Questa non è del resto una sorpresa: a differenza di Atom, che adotta un'architettura semplificata, Nano ha un'architettura superscalare più simile a quella delle tradizionali CPU x86 desktop, e supporta l'esecuzione delle istruzioni fuori ordine. Questa scelta penalizza però Nano sul fronte dei consumi, dove esibisce TDP più elevati rispetto ad Atom (anche tenendo conto del rapporto performance/watt). È per questo motivo che Nano viene spesso considerato un rivale più diretto delle CPU Intel CULV che di Atom. Nonostante questo, e grazie a un chipset dai consumi particolarmente contenuti, Nano è adatto anche a netbook e nettop.

tabella


Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • BusinessVIA: il Nano surclasserà l'AtomIl chipmaker ha consegnato ai produttori di device le prime CPU basate sulla propria architettura di nuova generazione Isahia. Con Nano l'azienda taiwanese lancia il guanto di sfida all'Intel Atom sul mercato dei PC ultraportatili
  • TecnologiaNetNote, il netbook visto da VIAIl chipmaker taiwanese ha tolto i veli ad una piattaforma mobile con cui ambisce a colonizzare il segmento dei mini notebook con display compreso fra 10 e 12 pollici. Al cuore della piattaforma c'è anche la CPU Nano
  • TecnologiaL'atom-killer di AMD nascerà nel 2010All'inizio del prossimo anno Sunnyvale lancerà la sua prima CPU pensata per i notebook più piccoli. Pronta a rinnovare il proprio attacco ad Atom anche VIA, con il Nano 3000 e quello dual-core
19 Commenti alla Notizia VIA aggiorna il suo Nano
Ordina
  • Non capisco però una cosa, sul sito di Via pubblicano due striminziti benchmark dove promuovono la velocità aggiunta di questa nuova serie di un circa 20% in più a parità di clock ma poi nella tabella riassuntiva dei modelli previsti non ne esiste nemmeno uno che viaggi a 1,6 Ghz ????

    E allora cosa hanno comparato esattamente ? Processori under/over cloccati ?

    Per carità non voglio togliere nulla a queste cpu, ma tutta sta fanfara mi sembra più marketing che altro (anche se di migliorie effettive ne hanno inserite non lo nego).
    mura
    1743
  • non basarti su dei benchmark fatti da qualcun altro,
    lasciano il tempo che trovano
    guarda ad esempio un pezzo di un articolo :
    "Il disco da 160gb – 5.400 rpm avvia Windows XP in 1 minuto e 10 secondi, 15 secondi più lentamente rispetto agli altri netbook"
    parla di questo netbook NC20 e dice che avvia Xp pi di un minuto
    link :
    http://www.netbooknews.it/samsung-nc20-recensioni-.../

    peccato che il mio nc20 fà sempre il boot in 30 secondi compreso il tempo necessario al POST prima del caricamento del s.o. vero e proprio.

    sai che significa questo? che NON sai come hanno fatto i test, qual'era la configurazione usata da loro e quindi non sai come riprodurla
    oltretutto NON è detto che la loro configurazione sia ottimizzata.
    basta vedere che il loro avvio di xp ci impiega PIU' DEL DOPPIO di quanto ci impiega il mio xp.
    senza contare che il perfino quando installai per prova VISTA sul mio netbook il tempo di avvio era leggermente inferiore al minuto (tra i 50 ed i 58 secondi) , quindi ancora inferiore al loro tempo registrato.
    lroby
    5311
  • Ok non sono mai stato un fanatico dei benchmark che lasciano SEMPRE il tempo che trovano in qualsiasi situazione tu li faccia, più che altro obiettavo sul fatto che hanno comparato le cpu atom con le attuali controparti nano e con quelle future ma mettendo in lista un modello che dalle loro tabelle non esiste.
    mura
    1743
  • Mi piacerebbe vedere un confronto approfondito fra l' architettura ATOM di Intel, la Congo di AMD e questa di VIA.
  • non poteva che essere ignorata da tutti i non tecniciA bocca aperta
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > non poteva che essere ignorata da tutti i non
    > tecnici
    >A bocca aperta

    Va bé non mi sembra una notiziona... che Atom sia un processore mediocre si sa... e per quanto riguarda Via Nano... niente di particolarmente eclatante sotto il sole... ritocchi... che continuino così. Sperando sempre nei futuri sviluppi dei processori ARM multicore...
    non+autenticato
  • La verità è che dovremmo aspettare il 2011 per vedere i primi prototipi di computer che utilizzano questa cpu Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • forse c'è poco da trollare... Sorride
  • Non per nulla, il velocissimo netbook NC20 monta un Via nano come cpu (ed è pure a 64bit),
    altro che Atom, il doppio di cache, fsb + alto per non parlare del chiset vx800 montato sulla mainboard che supporta le ddr2 fino a 800mhz e fino a 4gb di ram
    il più bel esemplare di netbook esistenteA bocca aperta
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > Non per nulla, il velocissimo netbook NC20 monta
    > un Via nano come cpu (ed è pure a
    > 64bit),
    > altro che Atom, il doppio di cache, fsb + alto
    > per non parlare del chiset vx800 montato sulla
    > mainboard che supporta le ddr2 fino a 800mhz e
    > fino a 4gb di ram
    > il più bel esemplare di netbook esistenteA bocca aperta

    Di cui tu, immagino, sei un entusiasta possessore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > Di cui tu, immagino, sei un entusiasta possessore.
    SIIIIIIIIIIiiiiiiiiiiiii!!!!!!!A bocca aperta

    aggiungo anche che è con questo netbook che ho realizzato il filmato dove faccio correre Vista che ho messo poi su youtube (se non l'hai visto cerca "vista come non lo avete mai visto e pure su un netbook"A bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 novembre 2009 15.58
    -----------------------------------------------------------
    lroby
    5311
  • ma perchè non metti un link invece che scrivere sempre la stessa cosa?
    Senza offesa, però davvero lo abbiamo capito che il tuo Nc20 ti piace moltissimo, esattamente come a me piace moltissimo il mio Eeepc 701 (nel senso che è adattissimo al mio contesto almeno quanto lo è per te l' Nc20, che nel mio contesto sarebbe troppo ingombrante), solo evito di scriverlo ogni santa volta.
    Grazie
  • - Scritto da: pentolino
    > ma perchè non metti un link invece che scrivere
    > sempre la stessa
    > cosa?
    un link a cosa?
    lroby
    5311
  • ad uno dei tanti interventi in cui magnifichi le lodi dell' nc20 per esempio, o se ne hai fatto una recensione in qualche blog va bene anche quella.
  • - Scritto da: pentolino
    > ad uno dei tanti interventi in cui magnifichi le
    > lodi dell' nc20 per esempio, o se ne hai fatto
    > una recensione in qualche blog va bene anche
    > quella.
    Naaa... mi piace scrivereOcchiolino
    scusami tanto ma in questo caso era più che altro per valorizzare la differenza tra le cpu solite di tutti i netbook normali (atom) da questa quiSorride
    lroby
    5311
  • eh beh che ci vuoi fare, è che leggendo spesso i thread relativi a processori, chipset etc. l' ho letto tante di quelle volte! Sorride

    P.S.: che poi ci sia un abisso tra Nano e Atom (in termini di prestazioni quantomeno) è palese, semplicemente penso che forse siano destinati ad usi diversi, tutto qui; non uno meglio ed un altro peggio, solo diversi - e ben venga la scelta!.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 novembre 2009 16.33
    -----------------------------------------------------------
  • Quello che frega è che l'hypertreading sull'atom riesce a compensare in parte. E questo è svantaggioso per Via.

    Se Via rilascia un dual core per netbook, abbiamo tra le mani qualcosa di fenomenale. Anche se fosse clockato "solo" a 1,2 ghz.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rido per non piangere
    > Se Via rilascia un dual core per netbook, abbiamo
    > tra le mani qualcosa di fenomenale. Anche se
    > fosse clockato "solo" a 1,2
    > ghz.
    se consideri quanto sia già adesso portentoso il suo attuale U2250 nonostante sia monocore..
    lroby
    5311
  • istruzioni SSE4 interne al processore è cosa buona e giusta !A bocca aperta
    Peccato per la tecnologia di miniaturizzazione ferma a 65 nm