Giorgio Pontico

Google e il mistero della città fantasma

E' il caso di un paesino del Regno Unito. Apparso dal nulla sulle mappe di BigG

Roma - Google Maps è in grado di scovare anche il più sperduto dei paesini del countryside. Ciò che ha invece sorpreso gli abitanti di Aughton, nel Lancashire, è l'esistenza di Argleton, un paesino che secondo le mappe di BigG dovrebbe sorgere proprio di fianco alla cittadina costeggiata dall'autostrada A59.

Argleton


A scoprire nel 2008 questa incongruenza cartografica è stato un membro dello staff della vicina Edge Hill University: Mike Nolan è cresciuto proprio ad Aughton e ha dichiarato di non essersi mai accorto dell'esistenza di Argleton.
In realtà le coordinate di Argleton corrispondono ad una zona di pascolo e sia Google che la società che ha raccolto le mappe britanniche non sono state in grado di spiegarsi come abbia fatto Argleton a comparire tutto d'un tratto.

Secondo il Telegraph potrebbe invece trattarsi di un contrassegno posto deliberatamente da Google per individuare eventuali utilizzatori impropri del suo planisfero digitale. Dal Googleplex hanno fatto solo sapere di lavorare costantemente per l'aggiornamento e l'affidabilità di Maps.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
26 Commenti alla Notizia Google e il mistero della città fantasma
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)