Mauro Vecchio

Bau Bau ai supporti pirata

Dopo la formidabile coppia di MPAA Lucky e Flo, anche in Italia i labrador sniffaDVD. Verranno condotti nelle zone a rischio contraffazione, per fiutare il policarbonato di cui sono fatti i dischi

Roma - Il Labrador Retriever è un animale che ha fiuto nella ricerca di esplosivi e sostanze stupefacenti. Particolarmente intelligente e facilmente addestrabile, questa razza canina verrà ora sfruttata in Italia nell'ambito dell'eterna lotta delle autorità alla pirateria, alla contraffazione di CD e DVD. Perché il Labrador Retriever non è soltanto una buona forchetta o un giocherellone, ma anche uno che sa individuare il policarbonato, materiale di cui sono fatti i supporti su cui vengono riversati, anche illegalmente, contenuti di ogni tipo.

I primi esemplari a sniffare compact disc si chiamavano Lucky e Flo, che avevano due anni a testa al momento del loro arruolamento nella divisione speciale della MPAA statunitense, presieduta da Dan Glickman. Lucky e Flo sono diventati in breve tempo delle autentiche star dell'intelligence anti-contraffazione, spediti in tournée in Europa per mostrare a tutti gli altri labrador quanto fosse gratificante fiutare film illegalmente sottratti ai legittimi detentori dei diritti.

Alquanto sorprendentemente pare che i cani - come ha spiegato l'allenatore di Lucky e Flo, Michael Buchan - non riescano a distinguere nettamente tra un DVD originale e uno fasullo, dando tuttavia una grossa mano laddove c'è anche solo un sospetto di contraffazione. In Italia, come è già successo in paesi come la Malaysia, il Messico e il Portogallo, verranno condotti nelle zone più a rischio delle città, dove proliferano magazzini e mercati illeciti. Da qui, toccherà ad un team di agenti capire se si tratti di prodotti ufficiali o meno.
La Federazione anti-pirateria audiovisiva ha precisato che si tratta di una realtà che potrebbe venire introdotta nel nostro paese entro alcuni mesi, rimanendo per ora in una fase embrionale. Particolarmente soddisfatto è stato Giorgio Assumma, recentemente rieletto alla presidenza SIAE: "Quella dei cani anti-pirateria è una novità importante perché potrebbero servire per contrastare il traffico illecito di prodotti che violano i diritti dell'attività degli artisti. Faremo pressione sulle forze pubbliche di sicurezza affinché si attrezzino nel più breve tempo possibile".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
31 Commenti alla Notizia Bau Bau ai supporti pirata
Ordina
  • BAU BAU.... io pensavo che il cane fosse il miglior amico dell'uomo!
  • - Scritto da: SardinianBoy
    > BAU BAU.... io pensavo che il cane fosse il
    > miglior amico
    > dell'uomo!

    Lo è, povera bestia, non è mica colpa sua se gli capita un imbecille per amico!
    non+autenticato
  • il cane fiuta il materiale (policarbonato) mica può sapere se su quel cd o dvd ci sono le foto delle vacanze o dei brani/video piratati

    certo se uno viene beccato con 10000 cd è difficile che sopra ci siano le foto delle vacanze
    non+autenticato
  • probabile che ci siano dei porno
    non+autenticato
  • Ommamma...
    M'ero sempre chiesto cosa si intendesse per "Sniffer" p2p A bocca aperta
    Adesso m'e' tutto chiaro!!

    Ma finche' non snifferanno chiavette, harddisk ed iPod sarà dura... chi è che gira ancora con i CD? A bocca aperta
    Potrebbero sniffare direttamente gli Mp3 A bocca aperta

    BBAAAUUUUU!!!
    non+autenticato
  • Sniffano direttamente l'infrazione del Copyright...sono avanti anni luce
    non+autenticato
  • e te pareva...

    E la pirateria etica di cui blaterate tanto dov'e' finita? Quella della cultura libera senza scopo di lucro e lo scarico di quei famosi libri introvabili..(italia popolo di lettori di libri, chi l'avrebbe mai immaginato!)

    Qua si parla di gente che produce in massa copie per venderle e guadagnarci sopra, per non dire truffare la gente spacciando le loro copie come originali. Ah ovviamente senza pagare un centesimo di tasse.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Geez
    >
    > > Qua si parla di gente che produce in massa copie
    > > per venderle e guadagnarci sopra, per non dire
    > > truffare la gente spacciando le loro copie come
    > > originali. Ah ovviamente senza pagare un
    > > centesimo di
    > > tasse.
    >
    > E ci vogliono squadre cinofile nemmeno fossero
    > gli adoratori di
    > Anubi?
    > Prendi un distributore qualunque e gli 'chiedi' i
    > contatti di chi glielo ha procurato... non ci
    > sono mica 2000 intermediari in queste
    > cose...

    tanto per citare un articolo..

    http://www.pensierolibero.eu/tgeu/1159-news-Seques...

    500mila euro questi si stavano per fare! E voi li difendete..
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione

    > I cani cerchino funghi porcini e tartufi
    > piuttosto che costano un fottìo e necessitano di
    > un abbassamento dei
    > prezzi.

    Parole sante!
    Un pò di ironia non zittisce gli imbecilli ma in compenso fa sorridere!
    non+autenticato
  • > Qua si parla di gente che produce in massa copie
    > per venderle e guadagnarci sopra, per non dire
    > truffare la gente spacciando le loro copie come
    > originali. Ah ovviamente senza pagare un
    > centesimo di tasse.
    ok, allora pero' si tolga subito l'iniqua tassa definita dell'EQUO COMPENSO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Geez
    > e te pareva...
    >
    > E la pirateria etica di cui blaterate tanto
    > dov'e' finita? Quella della cultura libera senza
    > scopo di lucro e lo scarico di quei famosi libri
    > introvabili..(italia popolo di lettori di libri,
    > chi l'avrebbe mai
    > immaginato!)
    >
    > Qua si parla di gente che produce in massa copie
    > per venderle e guadagnarci sopra, per non dire
    > truffare la gente spacciando le loro copie come
    > originali.

    Intanto per copie digitali il concetto di originale è parecchio discutibile e poi credi veramente che la "gente" non sappia cosa sta comprando?

    > Ah ovviamente senza pagare un
    > centesimo di
    > tasse.
    Se è un'attività fuorilegge che tasse gli vorresti far pagare?

    Tutta gente che approfitta di proibizioni dissacranti per cui chi scassa il tempio sacrilego è santo anche se si crede fuorilegge.
    Poi, il sistema suggerito è così demenziale che apre la discussione sull'adeguatezza della presidenza stessa di quella società, fai due conti su che razza di società sia se ha quel presidente.
  • - Scritto da: Africano

    > Intanto per copie digitali il concetto di
    > originale è parecchio discutibile e poi credi
    > veramente che la "gente" non sappia cosa sta
    > comprando?

    Beh io una volta ho comprato un software su ebay credendo di prendere un originale e mi hanno rifilato un cd piratato ma spacciato per originale con tanto di custodia, etichetta, e pure codice seriale appiccicato con una etichetta finta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Geez
    > - Scritto da: Africano
    >
    > > Intanto per copie digitali il concetto di
    > > originale è parecchio discutibile e poi credi
    > > veramente che la "gente" non sappia cosa sta
    > > comprando?
    >
    > Beh io una volta ho comprato un software su ebay
    > credendo di prendere un originale e mi hanno
    > rifilato un cd piratato ma spacciato per
    > originale con tanto di custodia, etichetta, e
    > pure codice seriale appiccicato con una etichetta
    > finta.

    A bocca aperta

    Se non si possono rivendere tu pensi che si possano ricomprare? Chi te lo ha venduto è stato meno avventato di te che volevi comprare quello che su ebay non ti potevano vendere.
    Tu volevi pagare un'operazione più illegale di quella che lamenti.
    Magari era pure all'asta? A bocca aperta
    Quando non ti sarebbe servito più lo rimettevi all'asta? Magari solo l'etichetta? A bocca aperta
  • - Scritto da: Africano


    > Tu volevi pagare un'operazione più illegale di
    > quella che
    > lamenti.
    > Magari era pure all'asta? A bocca aperta
    > Quando non ti sarebbe servito più lo rimettevi
    > all'asta? Magari solo l'etichetta?
    >A bocca aperta

    Uhm? che operazione illegale? Il software era venduto come originale e nuovo. Altre volte ho comprato software da ebay da venditori autorizzati che addirittura mi hanno chiesto di dimostrare che veramente ero uno studente per avere la copia educational.
    Non c'e' niente di illegale se il venditore e' serio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Geez
    > - Scritto da: Africano
    >
    >
    > > Tu volevi pagare un'operazione più illegale di
    > > quella che
    > > lamenti.
    > > Magari era pure all'asta? A bocca aperta
    > > Quando non ti sarebbe servito più lo rimettevi
    > > all'asta? Magari solo l'etichetta?
    > >A bocca aperta
    >
    > Uhm? che operazione illegale? Il software era
    > venduto come originale e nuovo.

    E perchè lo hai preferito a un canale normale?

    > Altre volte ho
    > comprato software da ebay da venditori
    > autorizzati che addirittura mi hanno chiesto di
    > dimostrare che veramente ero uno studente per
    > avere la copia educational.
    >
    > Non c'e' niente di illegale se il venditore e'
    > serio.

    Appunto, ebay è noto per la serietà dei venditori.
  • Per me ha FIUTATO una certa polvere bianca che era sopra un cd......
    Imbarazzato
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)