eToys acquisita da Amazon?

Ma toccherà anche ad eBay. Questo lo scenario di un autorevole analista di Merrill Lynch, secondo cui entro cinque anni il 75 per cento delle aziende della rete commerciale sarà "riassorbito"

New York (USA) - eToys, negozio online di giocattoli, potrebbe presto essere acquistato dal principale rivenditore della internet commerciale, Amazon. La previsione, che galvanizza gli speculatori, arriva da Henry Blodget, uno dei principali analisti della Merrill Lynch & Co.

Secondo Blodget, la strada del consolidamento di grandi gruppi industriali con una riduzione progressiva dei player in circolazione, è una via obbligata: "il 75 per cento di tutte le aziende internet non esisteranno più in un tempo compreso tra i prossimi tre e cinque anni. Amazon potrebbe comprare eToys perché quest'ultima ha una expertise che ad Amazon manca".

Secondo Blodget un destino simile attende anche la casa d'aste virtuale più conosciuta, eBay, i cui "assets" potrebbero interessare da vicino un colosso come Microsoft.