Net Economy, scenari del dopo crisi

Convegno organizzato da Quinto Stato

Milano - "Net Economy, gli scenari del dopo crisi" Ŕ il titolo del convegno promosso e organizzato da Quinto Stato in collaborazione con Aaster, Bread & Roses, Tute Arancione e Casa della Cultura, in programma sabato 15 marzo a Milano, a partire dalle 9.30 (presso la Casa della Cultura, via Borgogna 3).

"Obiettivo dell'incontro - si legge in una nota - Ŕ l'apertura di pi¨ fronti di discussione sullo stato dell'arte della Net Economy italiana: nata in ritardo e all'insegna dei peggiori difetti della Net Economy americana (speculazione finanziaria, modelli di business inconsistenti, management avido quanto privo di reale capacitÓ innovativa), vede oggi seriamente compromesse le illusorie aspettative frettolosamente create con l'esplosione della bolla speculativa nel biennio 1999-2000. Il prezzo della ritirata, finora, Ŕ tutto a carico delle uniche risorse dotate di energie e visione strategica, capaci peralto di sviluppare competenze professionali uniche e innovative: networkers, professionisti, ricercatori, manager delle startup, comunitÓ virtuali, reti sociali di cooperazione".

Il programma del convegno, aperto al pubblico, prevede due relazioni introduttive di Carlo Formenti e Aldo Bonomi, e l'intervento del giornalista Antonio Calabr˛, sul tema La Milano delle comunicazioni. A seguire tre tavole rotonde: Conflitti e forme di rappresentanza, ComunitÓ e forme del lavoro, Modelli di business e prospettive, a cui parteciperanno manager, sindacalisti, imprenditori, networkers, amministratori pubblici, giornalisti e sulle quali sarÓ dato ampio spazio agli interventi degli ospiti in sala.
Quinto Stato Ŕ qui
TAG: mercato