Svelate le novità di SuSE Linux 8.2

Una delle distribuzioni più diffuse in Europa arriverà ad aprile in una nuova versione che offrirà tutti i pacchetti più aggiornati, nuovi applicativi (fra cui uno per il video-montaggio), oltre un migliaio di nuovi driver e altre novità

Castelnuovo Rangone (MO) - Dopo aver introdotto, lo scorso gennaio, la sua prima distribuzione specificamente pensata per l'ufficio, SuSE annuncia ora un importante aggiornamento alla propria distribuzione generica, SuSE Linux, che dopo 10 anni di sviluppo arriva alla versione 8.2.

Questa nuova versione di SuSE Linux utilizza come ambiente desktop di default la recente versione 3.1 del KDE ma, come tradizione, consente di scegliere come alternativa Gnome, qui presente nella sua versione 2.2.

Sul lato desktop, SuSE ha poi aggiornato la nota suite per l'ufficio OpenOffice.org, giunta alla versione 1.0.2, e ha rinnovato le funzionalità di installazione ed utilizzo dei sistemi ISDN: l'azienda ha spiegato che chi utilizza una scheda ISDN attiva con supporto CAPI può inviare fax grazie a YaST e un tool specifico in maniera semplice e veloce anche tramite la linea ISDN. Contemporaneamente i fax in entrata vengono inviati via e-mail al destinatario. Inoltre con YaST 2 è possibile impostare una segreteria telefonica per connessioni ISDN: le chiamate ricevute verranno automaticamente inoltrate via e-mail al destinatario sotto forma di file audio.
YaST, il noto tool di configurazione e amministrazione di sistema sviluppato dalla stessa SuSE, si presenta qui in una veste rinnovata che, secondo l'azienda tedesca, migliora la facilità d'uso pur non rinunciando alla sicurezza. Similmente a quanto già fanno altre distribuzioni, YaST offre la possibilità, già in fase di installazione, di controllare la presenza di aggiornamenti sul server di SuSE e integrarli nella routine di set up del sistema in modalità trasparente.

Per quanto riguarda gli utenti mobili, SuSE Linux 8.2 integra un profile manager per la gestione di diverse configurazioni di sistema: in questo modo diventa possibile attivare con un click del mouse stampanti, scanner e impostazioni di rete.

In aggiunta alla già corposa dotazione di software per l'intrattenimento, che include tool per la masterizzazione di CD e DVD, SuSE Linux 8.2 prevede un banco di mixaggio con sintetizzatore integrato e un programma per il videomontaggio, MainActor, che SuSE definisce "la prima soluzione di alto livello per la post-produzione a venire offerta in una distribuzione Linux".

La nuova versione di SuSE Linux include anche un software per il riconoscimento del testo, Kadmos, che va ad integrarsi con Kooka, il programma di scansione fornito con KDE.

Sul lato della sicurezza, SuSE ha aggiunto al suo ultimo sistema operativo il supporto a S/MIME per la cifratura della posta elettronica e la possibilità di archiviare informazioni in un file criptato senza la necessità di creare nuove partizioni.

SuSE sostiene di aver ottimizzato sia il kernel 2.4.20 di Linux, a cui ha aggiunto oltre 1.200 driver, sia la versione 4.3 di XFree 86, a cui ha aggiunto il supporto verso un maggior numero di schede grafiche. La distribuzione include poi la pre-release di gcc 3.3 e l'ultima release di Java 2.

SuSE Linux 8.2 sarà disponibile a partire da metà aprile in due versioni: la Personal, che comprenderà 3 CD e costerà 49,90 euro, e la Professional, che includerà 5 CD, 2 DVD, guida utente e manuale di amministrazione, e oltre 90 giorni di assistenza all'installazione.
51 Commenti alla Notizia Svelate le novità di SuSE Linux 8.2
Ordina
  • L'America è quasi in guerra, ed ora non è il momento di sostenere il nemico. Il fatto è che SuSE è una società TEDESCA, il che significa che ogni volta che installate SuSE date un po' di soldi ai crauti. Normalmente questo non sarebbe così importante, ma come sono sicuro voi avrete sentito, la Germania è CONTRO gli Stati Uniti nell'imminente attacco all'Iraq. Si rifiutano di aiutarci, come bambini di seconda elementare. Preferirebbero essere gasati da un malvagio dittatore piuttosto che alzare un dito per fare la cosa buona e giusta.

    Non che io sia sorpreso. Dopo tutto Hitler era tedesco. Per sostenere lo sforzo per la guerra, tutti gli europei e americani patriottici DEVONO disinstallare SuSE da tutte le loro macchine. Inoltre, vi suggerisco di non comprare nessun altro prodotto tedesco come le Mercedes Benz o le BMW, e preferire invece FIAT o Ford. E' vero che comprando un prodotto tedesco come SuSE non si diventa terroristi, ma sostenendo la Germana state indirettamente sostenendo il terrorismo.

    Volete il sangue di 3.000 New Yorkesi sulle vostre mani??
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > L'America è quasi in guerra, ed ora non è il
    > momento di sostenere il nemico. Il fatto è
    > che SuSE è una società TEDESCA, il che
    > significa che ogni volta che installate SuSE
    > date un po' di soldi ai crauti. Normalmente
    > questo non sarebbe così importante, ma come
    > sono sicuro voi avrete sentito, la Germania
    > è CONTRO gli Stati Uniti nell'imminente
    > attacco all'Iraq. Si rifiutano di aiutarci,
    > come bambini di seconda elementare.
    > Preferirebbero essere gasati da un malvagio
    > dittatore piuttosto che alzare un dito per
    > fare la cosa buona e giusta.
    >
    > Non che io sia sorpreso. Dopo tutto Hitler
    > era tedesco. Per sostenere lo sforzo per la
    > guerra, tutti gli europei e americani
    > patriottici DEVONO disinstallare SuSE da
    > tutte le loro macchine. Inoltre, vi
    > suggerisco di non comprare nessun altro
    > prodotto tedesco come le Mercedes Benz o le
    > BMW, e preferire invece FIAT o Ford. E' vero
    > che comprando un prodotto tedesco come SuSE
    > non si diventa terroristi, ma sostenendo la
    > Germana state indirettamente sostenendo il
    > terrorismo.
    >
    > Volete il sangue di 3.000 New Yorkesi sulle
    > vostre mani??

    Forse non hai idea di quanta roba "crucca" utilizzi tutti i giorni: componenti elettronici, elettrici, chimici e macchinari industriali che servono per fabbricare tutto cio` che usi.

    3000 morti sono tanti, ma sono ben poca cosa rispetto a quello che hanno fatto gli americani negli ultimi 150 anni.
    Prima di parlare studiati la storia, ma soprattutto, fatti una bella trombata e goditi la vita (mi pare che ne hai bisogno).
    non+autenticato

  • Ma tu, stai anche a rispondergli?

    non+autenticato
  • ho capito:
    COMPRO SUSE!
    non+autenticato
  • Quanto dovremo ancora aspettare per avere una SuSE aggiornata anche su PowerPC?
    La SuSE più recente per questa architettura è ancora la 7.3: un pò vecchiotta Triste
    E così per avere Linux su PowerPC tocca (per il momento) accontentarsi della Yellow Dog. Peccato, la SuSE è un'altra cosa...

  • - Scritto da: Tony Sarnano
    > Quanto dovremo ancora aspettare per avere
    > una SuSE aggiornata anche su PowerPC?
    > La SuSE più recente per questa architettura
    > è ancora la 7.3: un pò vecchiotta Triste
    > E così per avere Linux su PowerPC tocca (per
    > il momento) accontentarsi della Yellow Dog.
    > Peccato, la SuSE è un'altra cosa...

    Se non ti impaurisce la soluzione più affidabile per
    avere una distro costantemente aggiornata su PPC
    è installare la Debian PPC ed aggiornarla con apt
    alla versione "Testing" (Sarge).
    Ovviamente però è una soluzione che richiede un
    collegamento al web degno (almeno ADSL).


  • - Scritto da: Tony Sarnano
    > Quanto dovremo ancora aspettare per avere
    > una SuSE aggiornata anche su PowerPC?
    > La SuSE più recente per questa architettura
    > è ancora la 7.3: un pò vecchiotta Triste
    > E così per avere Linux su PowerPC tocca (per
    > il momento) accontentarsi della Yellow Dog.
    > Peccato, la SuSE è un'altra cosa...

    Sui PPC è possibile (udite udite) avere in esclusiva OsX, a che serve la SuSE? Forse è per questo che le distro non le aggiornano così spesso come per le versioni pc. Chi ha Windows è più portato a "scappare" dalla morsa...chi ha OsX sta bene così.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sui PPC è possibile (udite udite) avere in
    > esclusiva OsX, a che serve la SuSE? Forse è
    > per questo che le distro non le aggiornano
    > così spesso come per le versioni pc. Chi ha
    > Windows è più portato a "scappare" dalla
    > morsa...chi ha OsX sta bene così.

    Tony Sarnano è gil il primo a non pensarla come te... evidentemente le persone hanno esigenze diverse.
    non+autenticato
  • Cosa c'entra Castelnuovo Rangone?
    C'è una succursale della SUSE?
    Il distributore per l'Italia?
    non+autenticato
  • si.

    leone2000
    non+autenticato
  • > si.
    Si.... cosa?

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > leone2000
    non+autenticato
  • Ceeeertoooo Che c'è una succursale a MO.
    Sono er meglio (per quanto riguarda la distribuzione suse).
    Fanno dei corsi a manetta, in più suno molto bravi e seri.

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ceeeertoooo Che c'è una succursale a MO.
    > Sono er meglio (per quanto riguarda la
    > distribuzione suse).

    A dir la verita` non e ` una succursale, ma la Suse Italia srl.
    non+autenticato
  • > A dir la verita` non e ` una succursale, ma
    > la Suse Italia srl.
    Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma il responsabile e Tedesco...da quanto ne so si sono stabiliti a Modena perchè la moglie di questo responsabile e di Modena...
    A l'amour est toujours l'amour...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma il
    > responsabile e Tedesco...da quanto ne so si
    > sono stabiliti a Modena perchè la moglie di
    > questo responsabile e di Modena...
    > A l'amour est toujours l'amour...


    Secondo me si sono stabiliti qui anche per via delle pietanze locali... Con la lingua fuori


    Zeross
    1303

  • - Scritto da: Zeross
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma
    > il
    > > responsabile e Tedesco...da quanto ne so
    > si
    > > sono stabiliti a Modena perchè la moglie
    > di
    > > questo responsabile e di Modena...
    > > A l'amour est toujours l'amour...
    >
    >
    > Secondo me si sono stabiliti qui anche per
    > via delle pietanze locali... Con la lingua fuori
    >
    >
    > Zeross


    Ciao a tutti,

    sono un dipendente della SuSE Linux Italy,

    e voglio darvi delle delucidazioni a riguardo:
    Il termine SuSE Linux Italia non è corretto in quanto noi siamo a tutti gli effetti la SuSE Linux Gmbh, ma per orgoglio nazionalistico diciamo "italia", insomma quel tanto che serve per diversificarci, anche se già qualche volta i nostri crucchi (non spargete la voce) hanno un pò storto il naso.
    "Il tedesco innamorato" è oramai in germania da due anni e scrive solo libri, mentre adesso c'è sempre un tedesco ma che ha preso casa in toscana e beve vino rosso!!

    saluti a tutti
    non+autenticato
  • ...e mi trovo benissimo....
    Partendo dall' hard disk vuoto mi installa tutto quanto
    in 25 minuti...(cpu Athlon 2000MHz).
    Tra parentisi la mia fiducia dell'americanissimo
    winzozz è a -273° sotto zero....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...e mi trovo benissimo....
    > Partendo dall' hard disk vuoto mi installa
    > tutto quanto
    > in 25 minuti...(cpu Athlon 2000MHz).
    > Tra parentisi la mia fiducia
    > dell'americanissimo
    > winzozz è a -273° sotto zero....

    Hai dimenticato il virgola sedici....

    0°K=-273,16°C (zero assoluto)
    non+autenticato
  • 0 K = -273,15 °C
    non+autenticato
  • Ciao ragazzi,
    sapete che politiche adotta la Suse per gli aggiornamenti?
    Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro` pagare come aggiornamento alla 8.2?
    In generale (mi rivolgo ai piu` esperti) consigliate l'utilizzo di Suse?
    Ho sentito che e` stata molto criticata per la politica delle licenza che alcuni sostengono essere in contrasto con gli "ideali" free software.
    A quali restrizioni vado in contro?
    Sul sito della Suse c'e` scritto che la distribuzione e` libera, ma poi leggendo la licenza yast mi pare non sia proprio cosi`. Qualcuno ne ha una copia in italiano?

    Grazie tante.
    non+autenticato
  • Ciao,

    prova ad informarti su Ximian.com con Red Carpet.
    E' gratuito (c'é anche la versione Professional).
    Io lo uso con RH 7.3 e RH 8 e mantiene bene l'aggiornamento delle macchine sia server di calcolo sia desktop.
    Nell'Elenco delle distro supportate c'é anche Suse (Debian, Mandrake, YDL PPC)...ma ora non so fino a quale versione.
    Molto comodo, almeno per cominciare senza impegno.
    Il RHN é un vincolo sulle orme di M$ e quindi l'ho voluto evitare a priori.

    Ciao


    - Scritto da: Anonimo
    > Ciao ragazzi,
    > sapete che politiche adotta la Suse per gli
    > aggiornamenti?
    > Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`
    > pagare come aggiornamento alla 8.2?
    > In generale (mi rivolgo ai piu` esperti)
    > consigliate l'utilizzo di Suse?
    > Ho sentito che e` stata molto criticata per
    > la politica delle licenza che alcuni
    > sostengono essere in contrasto con gli
    > "ideali" free software.
    > A quali restrizioni vado in contro?
    > Sul sito della Suse c'e` scritto che la
    > distribuzione e` libera, ma poi leggendo la
    > licenza yast mi pare non sia proprio cosi`.
    > Qualcuno ne ha una copia in italiano?
    >
    > Grazie tante.
  • Scusa il titolo...non mi ero reso conto...
    Con un Rispondi Quotando Mozilla mi ha rimesso il titolo di un mio precedente intervento su OO
    - Scritto da: mutek
    > Ciao,
    >
    > prova ad informarti su Ximian.com con Red
    > Carpet.
    > E' gratuito (c'é anche la versione
    > Professional).
    > Io lo uso con RH 7.3 e RH 8 e mantiene bene
    > l'aggiornamento delle macchine sia server di
    > calcolo sia desktop.
    > Nell'Elenco delle distro supportate c'é
    > anche Suse (Debian, Mandrake, YDL PPC)...ma
    > ora non so fino a quale versione.
    > Molto comodo, almeno per cominciare senza
    > impegno.
    > Il RHN é un vincolo sulle orme di M$ e
    > quindi l'ho voluto evitare a priori.
    >
    > Ciao
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Ciao ragazzi,
    > > sapete che politiche adotta la Suse per
    > gli
    > > aggiornamenti?
    > > Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`
    > > pagare come aggiornamento alla 8.2?
    > > In generale (mi rivolgo ai piu` esperti)
    > > consigliate l'utilizzo di Suse?
    > > Ho sentito che e` stata molto criticata
    > per
    > > la politica delle licenza che alcuni
    > > sostengono essere in contrasto con gli
    > > "ideali" free software.
    > > A quali restrizioni vado in contro?
    > > Sul sito della Suse c'e` scritto che la
    > > distribuzione e` libera, ma poi leggendo
    > la
    > > licenza yast mi pare non sia proprio
    > cosi`.
    > > Qualcuno ne ha una copia in italiano?
    > >
    > > Grazie tante.
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ciao ragazzi,
    > sapete che politiche adotta la Suse per gli
    > aggiornamenti?
    > Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`
    > pagare come aggiornamento alla 8.2?

    Te la devi ricomprare per intero....

    Non stai pagando la licenza ... stai pagando il materiale....

    Ciao
    nop
    563
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)