Claudio Tamburrino

HADOPI si insidia fra i pirati

Trova casa la nuova istituzione francese. Per ironia della sorte in una strada che ha il nome di una battaglia vinta da corsari

Roma - In Francia vivono di grandeur, ricordando sempre la passata grandezza anche nei momenti di maggiore difficoltà: e proprio la memoria storica arriva in soccorso dei moderni netoyens concedendo un po' di fiducia.

Dopo l'approvazione di HADOPI è infatti giunta la notizia della sua materializzazione: una società con lo stesso nome ha infatti affittato un appartamento di 1107 metri quadri a Parigi. La grandezza del locale ha inquietato gli osservatori preoccupati della natura dell'organizzazione che andrà ad occupare l'appartamento, che sembrerebbe delinearsi più ingombrante di quanto previsto.

Ma a tirar su il morale dei francesi è l'indirizzo in cui sono situati i locali: Parigi, via di Texel. Un commentatore all'articolo di Numerama ha infatti notato che la strada prende il nome da una battaglia che ha visto trionfare dei corsari contro la flotta olandese.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia HADOPI si insidia fra i pirati
Ordina