Claudio Tamburrino

iPhone, il nuovo che avanza

Prime indiscrezioni e conferme sulla nuova generazione di Melafonini. Mentre su Android sbarca il mercato a tripla X

Roma - Ci sono tracce di una versione iPhone ancora non rilasciata nei dati di un'applicazione: lo dice MacRumors che ne avrebbe avuto notizia dagli sviluppatori di Pandav, secondo quanto riferito da PinchMedia.

PinchMedia ha avuto accesso al dato relativo all'apparecchio utilizzato per il test, sempre contrassegnato a beneficio degli sviluppatori con un numero: nell'occasione, nei log di utilizzo del programma iBart (guida ai mezzi pubblici di San Francisco) sarebbe apparso "iPhone3,1", mentre l'ultimo iPhone messo in commercio è identificato come "iPhone2,1". La dicitura, peraltro, era già apparsa ad agosto in una linea di codice parte di una versione beta di un firmware. Solo ora, quindi, sarebbe uscita da Cupertino.

Il tutto potrebbe essere ancora lasciato nell'incertezza se non fosse che alcune circostanze confortano la tempistica: le indiscrezioni parlano dell'estate 2010 per il lancio della nuova generazione di iPhone, quindi è lecito pensare che Apple la stia già testando.
Voci si rincorrono anche sulle possibili novità del nuovo Melafonino, in particolare concentrandosi su un nuovo processore multi-core che ne migliori le performance significativamente: la stessa etichetta 3,1 lascerebbe intendere che la nuova generazione conterrebbe importanti novità rispetto al passato.

Come già accaduto con il passaggio da 1,2 a 2,1, in cui il numero ha segnato il passaggio dal processore Samsung ARM 11 al Samsung ARM Cortex A8, così il 3,1 potrebbe veder cambiare il processore: potrebbe essere l'occasione per Apple di far fruttare l'acquisizione di due anni fa di PA Semi.

La competizione degli smartphone, inoltre, si gioca anche sull'offerta di applicazioni: così una nuova offerta di lavoro illumina su una delle strategie di Cupertino per il prossimo futuro: sarebbe alla ricerca di informatici per portare iPhone Maps "al prossimo livello". Apple, quindi, non intende arrendersi a Google Maps, che sembra aver fatto notevoli passi avanti con il suo navigatore gratuito.

E se Apple sembra voler rincorrere il satellitare di BigG, Android rilancia indirettamente tramite uno sviluppatore terzo, con un altro tipo di navigazione: si chiama Mikandi (pronunciato "My Candy") ed è l'azienda che ha lanciato un negozio gratuito di applicazioni Android per soli adulti. Per scaricare l'applicazione, che probabilmente avrebbe avuto seri problemi a passare il vaglio di app store, basterà collegarsi con MiKandi.com ed essere maggiorenni: si potrà accedere ad una varietà di contenuti a luci rosse.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàCosa cova nel chip di Apple di D. Galimberti - L'acquisizione di PA Semi, l'assunzione di Papermaster dall'IBM, di Drebin da AMD/ATI. Cupertino muove i suoi pezzi sulla scacchiera, in attesa di svelare le sue mosse
  • TecnologiaL'iPhone prossimo venturodi D. Galimberti - Quale sarà il corpo e l'anima del prossimo e ormai imminente melafonino? Ecco alcune ipotesi basate sull'evoluzione del mercato, le richieste degli utenti, la concorrenza e ciò che si conosce del nuovo firmware
  • TecnologiaProgrammare il programmatore Faccia a faccia con uno dei papà di Visual Studio. Che racconta il percorso che conduce da una release alla successiva. E spiega che nella vita è più facile immaginare cosa desideri uno sviluppatore piuttosto che un avvocato
  • BusinessApp Store? Una meravigliaPhil Schiller, capo del marketing di Apple, difende a spada tratta il discusso negozio di applicazioni per iPhone e iPod Touch. Non tutto è perfetto ma tutto funziona, dice: per il resto, Cupertino fa del proprio meglio
169 Commenti alla Notizia iPhone, il nuovo che avanza
Ordina
  • Peccato, sarebbe stato bello avere un aggeggio del genere a 400$ adesso, invece che un Apple tablet a 1500$ tra un annoTriste

    http://www.techcrunch.com/2009/11/30/crunchpad-end/
    Funz
    12988
  • - Scritto da: Funz
    > Peccato, sarebbe stato bello avere un aggeggio
    > del genere a 400$ adesso, invece che un Apple
    > tablet a 1500$ tra un anno
    >Triste
    >
    > http://www.techcrunch.com/2009/11/30/crunchpad-end

    Tanto sarebbe stato un flop: Ai tablet serve un sistema operativo a loro dedicato e applicazioni a loro dedicate.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Funz
    > > Peccato, sarebbe stato bello avere un aggeggio
    > > del genere a 400$ adesso, invece che un Apple
    > > tablet a 1500$ tra un anno
    > >Triste
    > >
    > >
    > http://www.techcrunch.com/2009/11/30/crunchpad-end
    >
    > Tanto sarebbe stato un flop: Ai tablet serve un
    > sistema operativo a loro dedicato e applicazioni
    > a loro
    > dedicate.

    All hail Apple!
    Shiba
    3921
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.techcrunch.com/2009/11/30/crunchpad-end
    >
    > Tanto sarebbe stato un flop: Ai tablet serve un

    ma chi l'ha detto? Invee l'apple sarà un sucessone? Mi permetto di dubitare...

    > sistema operativo a loro dedicato e applicazioni
    > a loro
    > dedicate.

    Embè? C'è già Linux declinato in mille modi, una tablet edìscion la possono fare con poco sforzo a partire da Moblin, Android, Maemo, Debian...
    Funz
    12988
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > http://www.techcrunch.com/2009/11/30/crunchpad-end
    > >
    > > Tanto sarebbe stato un flop: Ai tablet serve un
    >
    > ma chi l'ha detto? Invee l'apple sarà un
    > sucessone? Mi permetto di
    > dubitare...

    Dubiti su che base?

    >
    > > sistema operativo a loro dedicato e applicazioni
    > > a loro
    > > dedicate.
    >
    > Embè? C'è già Linux declinato in mille modi, una
    > tablet edìscion la possono fare con poco sforzo a
    > partire da Moblin, Android, Maemo,
    > Debian...

    Si, in 50 anni forse ce la fanno.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > > ma chi l'ha detto? Invee l'apple sarà un
    > > sucessone? Mi permetto di
    > > dubitare...
    >
    > Dubiti su che base?

    millecinquecento - duemila dolla. Se sono vere le voci, sarà un successoneCon la lingua fuori

    > > partire da Moblin, Android, Maemo,
    > > Debian...
    >
    > Si, in 50 anni forse ce la fanno.

    Quanti dispositivi avevano Linux uno-due anni fa? Quanti oggi? E tra uno-due anni?
    Funz
    12988
  • io preferisco spendere un pò di più e avere un oggetto di sicura qualità..Apple
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario Bonicelli
    > io preferisco spendere un pò di più e avere un
    > oggetto di sicura
    > qualità..Apple

    qualità, sicuro.
    Un po' più caro... ma un po' tantoCon la lingua fuori
    chiuso e blindato, impossibilitato a compiere alcuna operazione non preventivamente approvata da Apple. E questo non mi piace.
    Funz
    12988
  • http://www.macitynet.it/macity/aA41003/iphone_in_u...

    Migliaia di persone in fila, fin da 26 ore prima, per averne uno.

    Chi ha detto HTC? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.macitynet.it/macity/aA41003/iphone_in_u
    >
    > Migliaia di persone in fila, fin da 26 ore prima,
    > per averne
    > uno.

    Appunto, 26 ore, ti sembra gente normale quella?Con la lingua fuori
    Shiba
    3921
  • il c25 è davvero il must no i phone, no n97 solo il c25 schermo 2 colori e ergonomia d'altri tempi!
    :D
    non+autenticato
  • HTC Touch Pro 2 e iPhone, praticamente, prezzo a parte che è quasi uguale, la differenza che corre tra le scarpe di 007 ed un paio di infradito D&G.
    Dubito che qualunque sia la novità per la nuova versione (ammesso che esista, siccome nell'articolo si parla solo di possibilità), il telefono fashion possa giustificare lo stesso prezzo di un palmare/telefono che attualmente è l'handheld più completo che esista.
    E lo dico da non proprietario, siccome possiedo un ipaq 214 affiancato da un minicinafonino dualsim, e quindi mi trovo nella fascia "burina" dei tecnofiliOcchiolino
  • - Scritto da: ephestione
    > HTC Touch Pro 2 e iPhone, praticamente, prezzo a
    > parte che è quasi uguale, la differenza che corre
    > tra le scarpe di 007 ed un paio di infradito
    > D&G.
    > Dubito che qualunque sia la novità per la nuova
    > versione (ammesso che esista, siccome
    > nell'articolo si parla solo di possibilità), il
    > telefono fashion possa giustificare lo stesso
    > prezzo di un palmare/telefono che attualmente è
    > l'handheld più completo che
    > esista.
    > E lo dico da non proprietario, siccome possiedo

    appunto siccome lo dici da "non proprietario" (nemmeno di un iPhone) non sai (perchè non hai toccato con mano) di che stai parlando...

    usa l'iPhone per 15gg e poi ne riparliamo...

    > dualsim, e quindi mi trovo nella fascia "burina"
    > dei tecnofili
    >Occhiolino

    Ecco, qui siamo d'accordo... Occhiolino

    Fan LinuxFan Apple
  • > appunto siccome lo dici da "non proprietario"
    > (nemmeno di un iPhone) non sai (perchè non hai
    > toccato con mano) di che stai
    > parlando...

    idem per te e l'htc. Ma ci faccia il piacere, ci faccia...

    > usa l'iPhone per 15gg e poi ne riparliamo...

    ok, mi presti il tuo? non ti preoccupare, ci resisterò molto meno di 15gg
    Perché se per provare devo spendere più di quanto ho speso per il mio palmare, per avere un dispositivo che è performante la metà, e che in più ha solo uno slot sim ed una mela morsicata stampata sopra, beh non se ne parla proprioA bocca aperta

    > > dualsim, e quindi mi trovo nella fascia "burina"
    > > dei tecnofili
    > >Occhiolino
    >
    > Ecco, qui siamo d'accordo... Occhiolino

    io sono burino e lo ripeto, ma tu giri con le infradito D&G, e questo fa di te un coatto, hai poco da ridere!Con la lingua fuori

    > Fan LinuxFan Apple

    cosa mi rappresenta, lo Ying e lo Yang del Tao?
  • - Scritto da: ephestione
    > > appunto siccome lo dici da "non proprietario"
    > > (nemmeno di un iPhone) non sai (perchè non hai
    > > toccato con mano) di che stai
    > > parlando...
    >
    > idem per te e l'htc. Ma ci faccia il piacere, ci
    > faccia...

    No è vero, però un mio amico (tecnicamente è un cliente al lavoro, ma oramai siamo amici) si è rivenduto il suo di HTC dopo aver visto e rivisto all'opera il mio iPhone

    E il suo unico rimpianto è di non averlo fatto prima.

    > > usa l'iPhone per 15gg e poi ne riparliamo...
    >
    > ok, mi presti il tuo? non ti preoccupare, ci
    > resisterò molto meno di
    > 15gg
    > Perché se per provare devo spendere più di quanto
    > ho speso per il mio palmare, per avere un
    > dispositivo che è performante la metà, e che in
    > più ha solo uno slot sim ed una mela morsicata
    > stampata sopra, beh non se ne parla proprio
    >A bocca aperta

    Ma LOL!! Beh, sui soldi posso darti anche ragione, magari per te 180€ sono un cifra enorme...

    Sul piano tecnico però ti sfido ad avere bisogno di una memoria superiore ai 32Gb che ho io su iPhone... e io ho "solo" 4 GB liberi oramai... quanto alla velocità è palese che non hai mai visto un iPhone all'opera specie un "3Gs"

    > > > dualsim, e quindi mi trovo nella fascia
    > "burina"
    > > > dei tecnofili
    > > >Occhiolino
    > >
    > > Ecco, qui siamo d'accordo... Occhiolino
    >
    > io sono burino e lo ripeto, ma tu giri con le
    > infradito D&G, e questo fa di te un coatto, hai
    > poco da ridere!
    >Con la lingua fuori

    Mica sono il "Corona" della situazione, io ho il "mio" stile ciò quello che non bado allo stile, il telefono che uso l'ho scelto perché mi rende la vita (lavorativa e ludica) più facile e piacevole.

    Come scarpe uso prevalentemente Tod's o meglio Hogan perché anche in quel caso il prezzo vale la qualità del prodotto ed i piedi sono una cosa importante...

    Tutto il resto sugli "stili di vita" falli al bar con i tuoi amici che in un forum di informatica sono fuori luogo.

    > Fan LinuxFan Apple
    >
    > cosa mi rappresenta, lo Ying e lo Yang del Tao?

    Semplicemente che non ho stupidi pregiudizi come la maggior parte della gente in questo forum, io bado al sodo; non mi frega nulla di "open" e "closed", per me un OS deve solo funzionare e funzionare bene. Se un OS funziona bene allora ha tutta la mia stima.

    Fan LinuxFan Apple
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 dicembre 2009 00.27
    -----------------------------------------------------------
  • Prova l'htc hd 2 che ha pure lo schermo capacitivo...l'iphone è per bimbiminchia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: .net
    > Prova l'htc hd 2 che ha pure lo schermo
    > capacitivo...

    OoooohHHHHHHhhh!!!! Ma vaaa?? Pure lo schermo capacitivo? OOOhhhhhhhh!!!!

    > l'iphone è per
    > bimbiminchia...

    Ma quanto rosichi... Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: .net
    > Prova l'htc hd 2 che ha pure lo schermo
    > capacitivo...

    e...?
    cosa ci fa con lo schermo capacitivo?

    > l'iphone è per
    > bimbiminchia...

    ma anche no...
    infatti tu non lo usi, nonostante fai parte della categoria
  • - Scritto da: .net

    > Prova l'htc hd 2 che ha pure lo schermo
    > capacitivo...l'iphone è per
    > bimbiminchia...

    Schermo "capacitivo"... ma che è? La nuova supercazzola dei veri bimbiminchia?

    Poverto Troll PenosoA bocca aperta
    FDG
    10933
  • > > Prova l'htc hd 2 che ha pure lo schermo
    > > capacitivo...l'iphone è per
    > > bimbiminchia...
    >
    > Schermo "capacitivo"... ma che è?

    Mah... se non ricordo male, lo schermo capacitivo è quello che l'iPhone monta da sempre, fin dal primo modello, mentre tutti gli altri hanno sempre usato economici schermi "resistivi" dove bisognava arare il display con il pollice per fargli prendere i comandi...
    Ora che anche gli altri hanno scoperto il "segreto", gli resta solo da mettere a punto un firmware di gestione accettabile...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pel
    > Mah... se non ricordo male, lo schermo capacitivo
    > è quello che l'iPhone monta da sempre, fin dal
    > primo modello,

    Esatto.

    > mentre tutti gli altri hanno
    > sempre usato economici schermi "resistivi" dove
    > bisognava arare il display con il pollice per
    > fargli prendere i comandi...

    Esatto. Ma questo perché il loro sistema operativo era pensato per essere usato con il pennino, ovvero un surrogato del mouse.

    > Ora che anche gli altri hanno scoperto il
    > "segreto", gli resta solo da mettere a punto un
    > firmware di gestione
    > accettabile...
    Giusto quei 5-10 anni...
    ruppolo
    33147
  • Preferisco roba che funziona
  • cito:
    E se Apple sembra voler rincorrere il satellitare di BigG, Android rilancia indirettamente tramite uno sviluppatore terzo, con un altro tipo di navigazione: si chiama Mikandi (pronunciato "My Candy") ed è l'azienda che ha lanciato un negozio gratuito di applicazioni Android per soli adulti. Per scaricare l'applicazione, che probabilmente avrebbe avuto seri problemi a passare il vaglio di app store, basterà collegarsi con MiKandi.com ed essere maggiorenni: si potrà accedere ad una varietà di contenuti a luci rosse.

    eh sì... i soldi non puzzano...
    quanta ipocrisia...
    non+autenticato
  • Non mi sembra un servizio gestito da google.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Non mi sembra un servizio gestito da google.

    ma benissimo!
    e quindi apple rimuoverà da remoto tutte le applicazioni xxx dagli iphone?
    non+autenticato
  • eh ?

    le applicazioni "porno" non ci stanno che io sappia.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: CCC
    > - Scritto da: Sgabbio
    > > Non mi sembra un servizio gestito da google.
    >
    > ma benissimo!
    > e quindi apple rimuoverà da remoto tutte le
    > applicazioni xxx dagli iphone?

    fumato roba buona?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)