Claudio Tamburrino

Apple specula sulle flash?

Con pratiche definite discutibili, Cupertino minerebbe il settore dei chipmaker tenendo artificiosamente bassi i prezzi. Polemica che viene dalla Corea del Sud

Roma - Apple accusata di sfruttare il suo potere decisionale d'acquisto per manipolare il prezzo delle flash memory NAND.

A scriverlo è il Korea Times che riferisce le accuse dei "produttori di chip", e citando fonti interne che affermano essere frustrate dall'atteggiamento di Apple che effettuerebbe ordini maggiori rispetto ai prodotti che poi effettivamente compra: questo causerebbe un'eccesso di offerta di memorie sul mercato e il conseguente abbattimento dei prezzi. Cosa che andrebbe a vantaggio di Cupertino che comprerebbe ai nuovi prezzi, restando uno dei maggiori clienti per il mercato delle flash memory.

Un'altra fonte anonima definirebbe "assurda" la strategia di Apple che rischierebbe con i suoi comportamenti di danneggiare la salute del settore.
Da verificare poi se la riduzione degli acquisti rispetto agli ordini sia una strategia premeditata o semplicemente una conseguenza dell'anno di crisi. Tuttavia, anche se l'articolo afferma che iPhone abbia registrato successi molto limitati in Sud Corea (dove appena lanciato ha comunque fatto registrare un buon interesse da parte del pubblico), Cina e Giappone rispetto al resto del mondo, Apple ha comunque chiuso l'anno in attivo, in controtendenza rispetto a fornitori di chip come Samsung e Hynix.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
35 Commenti alla Notizia Apple specula sulle flash?
Ordina
  • non ci vedo niente di male in quello che fa apple. Stiamo parlando di Samsung, un'azienda che capitalizza 100 miliardi di dollari (apple 180 circa) quindi non della PASemi di turno.
    Mi vogliono raccontare che il consorzio di produttori non riesce a far pagare a Ueppolz il prezzo che vogliono? Smettano di invitare a cena Jobs che evidentemente riuscirebbe a vendergli anche la mamma.
    non+autenticato
  • ... o è l'articolo che è una speculazione?
    Tutti sanno che non sono tenero con Apple, tuttavia fondare l'articolo su una generica accusa di non si sa bene quali produttori di memorie flash... non mi sembra corretto!
    Io non conosco assolutamente il sistema di ordini di componentistica da parte di grandi aziende del calibro di Apple, ma sicuramente un giochino del tipo ordino 100 ritiro solo 50 al prezzo pattuito e gli altri 50 se vuoi te li compro ma ad un prezzo ulteriormente scontato non è che possa funzionare in eterno, non credo che gli asiatici siano più fessi degli americani... e penso che Apple questo lo sappia bene!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > ... o è l'articolo che è una speculazione?
    > Tutti sanno che non sono tenero con Apple,
    > tuttavia fondare l'articolo su una generica
    > accusa di non si sa bene quali produttori di
    > memorie flash... non mi sembra corretto!

    C'è scritto chiaramente che i produttori di memorie sono Samsung e Hynix


    > Io non conosco assolutamente il sistema di ordini
    > di componentistica da parte di grandi aziende del
    > calibro di Apple, ma sicuramente un giochino del
    > tipo ordino 100 ritiro solo 50 al prezzo pattuito
    > e gli altri 50 se vuoi te li compro ma ad un
    > prezzo ulteriormente scontato non è che possa
    > funzionare in eterno, non credo che gli asiatici
    > siano più fessi degli americani... e penso che
    > Apple questo lo sappia bene!

    Notoriamente Apple le prova tutte, esempi:
    - su un fronte per spenna gli utenti,
    - sull'altro per spenna i fornitori
    - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi blindarlo,
    - sull'altro ancora non investe praticamente nulla in R&D (rispetto ad altri come nokia o microsfot)

    Il tutto ovviamente per gonfiarsi bene le proprie tasche finchè non esplodono
    non+autenticato
  • - Scritto da: pi_censura_ tutto
    > C'è scritto chiaramente che i produttori di
    > memorie sono Samsung e
    > Hynix
    >

    Leggi bene l'articolo (articolo per modo di dire). Si parla produttori di chip e non DEI produttori di chip per Apple.

    Inizia con : "A scriverlo è il Korea Times che riferisce le accuse dei "produttori di chip""

    E conclude con : "in controtendenza rispetto a fornitori di chip come Samsung e Hynix"

    Tu leggi che Samsung e Hynix sono i produttori di NAND per Apple ?

    Io no


    ....... ma che ca**o di articolo...... Triste


    > Notoriamente Apple le prova tutte, esempi:
    > - su un fronte per spennaRE gli utenti,

    Che vuoi che ti dica, se ne sei convinto ....

    La cosa importante é che IO sono soddisfatto dei miei acquisti

    > - sull'altro per spennaRE i fornitori

    eheh dove ?

    > - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi
    > blindarlo,

    Quel codice lo PUOI "rubacchiare" anche tu, svilupparlo ben benino, rivenderlo e farci un pacco di soldi.

    Basta esserne capaci

    > - sull'altro ancora non investe praticamente
    > nulla in R&D (rispetto ad altri come nokia o
    > microsfot)
    >

    A me sembra che stiano un po' tutti seguendo e, in qualche caso, copiando Apple

    O i vari Nokia & Co. in realta' sono usciti 6 anni fa , ma li hanno solo da poco messi in vetrina ?

    > Il tutto ovviamente per gonfiarsi bene le proprie
    > tasche finchè non
    > esplodono

    Se penso ai soldi Steve Jobs mi girano le palline anche a me, ma esattamente come mi girerebbero se penso ai vari industriali.

    E anche tu, tuo malgrado, ne sei complice
    non+autenticato
  • adesso che hai convinto milioni di persone a non usare mac cosa succede?
  • - Scritto da: lellykelly
    > adesso che hai convinto milioni di persone a non
    > usare mac cosa succede?

    e fammi trollare un po' anche a me per una volta... XD
    però ho detto le cose come stanno davveroOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: pi_censura_ tutto
    > però ho detto le cose come stanno davveroOcchiolino

    Mi ripeti come stanno le cose che mi sfugge ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: pi_censura_ tutto
    > Notoriamente Apple le prova tutte, esempi:

    Prima di tutto Apple non "prova" nulla. Apple "fa".

    > - su un fronte per spenna gli utenti,
    Io sono un utente Apple, e non mi sento spennato, anzi, vedo gli altri che vengono spennati, ovvero pagano roba senza alcun valore.

    > - sull'altro per spenna i fornitori
    Affari suoi e dei suoi fornitori.

    > - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi
    > blindarlo,
    Fa parte della licenza, e per fortuna che è così, altrimenti col cazzo che veniva fuori il miglior sistema operativo ti tutti i tempi per personal computer.

    > - sull'altro ancora non investe praticamente
    > nulla in R&D (rispetto ad altri come nokia o
    > microsfot)
    Gli investimenti ci sono altrimenti dovresti spiegare la provenienza delle tecnologie che ancora oggi sono esclusive di Apple.
    Su quanto viene investito, può darsi che Apple investa meno soldi di Nokia e Microsoft, ma questo non ha molta importanza, visti i risultati...

    > Il tutto ovviamente per gonfiarsi bene le proprie
    > tasche finchè non
    > esplodono
    Forse dimentichi chi è il più ricco del pianeta... anzi, dire che proprio non lo sai e non lo hai mai saputo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: pi_censura_ tutto
    > > Notoriamente Apple le prova tutte, esempi:
    >
    > Prima di tutto Apple non "prova" nulla. Apple
    > "fa".
    >
    > > - su un fronte per spenna gli utenti,
    > Io sono un utente Apple, e non mi sento spennato,
    > anzi, vedo gli altri che vengono spennati, ovvero
    > pagano roba senza alcun
    > valore.
    >
    > > - sull'altro per spenna i fornitori
    > Affari suoi e dei suoi fornitori.
    >
    > > - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi
    > > blindarlo,
    > Fa parte della licenza, e per fortuna che è così,
    > altrimenti col cazzo che veniva fuori il miglior
    > sistema operativo ti tutti i tempi per personal
    > computer.
    >
    > > - sull'altro ancora non investe praticamente
    > > nulla in R&D (rispetto ad altri come nokia o
    > > microsfot)
    > Gli investimenti ci sono altrimenti dovresti
    > spiegare la provenienza delle tecnologie che
    > ancora oggi sono esclusive di
    > Apple.
    > Su quanto viene investito, può darsi che Apple
    > investa meno soldi di Nokia e Microsoft, ma
    > questo non ha molta importanza, visti i
    > risultati...
    >
    > > Il tutto ovviamente per gonfiarsi bene le
    > proprie
    > > tasche finchè non
    > > esplodono
    > Forse dimentichi chi è il più ricco del
    > pianeta... anzi, dire che proprio non lo sai e
    > non lo hai mai saputo.
    il sultano del Brunei, uno staterello del cazzo che galleggia sul petrolio. ecco chi e' il + ricco del pianetaa, altro che jobs, gates o altri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo

    > Fa parte della licenza, e per fortuna che è così,
    > altrimenti col cazzo che veniva fuori il miglior
    > sistema operativo ti tutti i tempi per personal
    > computer.

    Ehm, guarda che non è la licenza che fa la qualità di un software eh ?
    Potevano fare lo stesso se era tutto su GPLA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • > > - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi
    > > blindarlo,
    > Fa parte della licenza, e per fortuna che è così,
    > altrimenti col cazzo che veniva fuori il miglior
    > sistema operativo ti tutti i tempi per personal
    > computer.
    >

    NO CARO MIO! Il miglior sistema solo su computer Apple!!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 dicembre 2009 12.10
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: fox82i
    > > > - sull'altro "rubacchia" codice BSD per poi
    > > > blindarlo,
    > > Fa parte della licenza, e per fortuna che è
    > così,
    > > altrimenti col cazzo che veniva fuori il miglior
    > > sistema operativo ti tutti i tempi per personal
    > > computer.
    > >
    >
    > NO CARO MIO! Il miglior sistema solo su computer
    > Apple!!
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 02 dicembre 2009 12.10
    > --------------------------------------------------

    QUOTO. e mi permetto di dire che affermare "il migliore di tutti i tempi" è una sonora cazzata.

    E' il migliore per le sue macchine, per la sua fascia di mercato, per i suoi scopi.

    Anche io sono il più giovane, il più vecchio, il miglior atleta e il più grande scrittore di tutti i tempi.. alla mia scrivania.

    Ruppolo, dovresti dirci cosa vuol dire "migliore", veramente. Perchè se penso ad un sistema embedded le cui prestazioni siano timec ritical, l'idea che l'applicativo giri su mac os xyz mi fa impallidire.
    non+autenticato
  • "Si vocifera che Apple faccia assemblare il nuovo iPhone , in sicura uscita a giugno 2010, da ominidi-cloni con le sembianze di Steve Jobs. Chiaramente non pagati e senza alcun diritto."
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciao
    > "Si vocifera che Apple faccia assemblare il nuovo
    > iPhone , in sicura uscita a giugno 2010, da
    > ominidi-cloni con le sembianze di Steve Jobs.
    > Chiaramente non pagati e senza alcun
    > diritto."


    Si vocifera che Ruppolo ne abbia già acquistati quattro di questi nuovi iPhone e che glieli abbia venduti in anteprima galattica Steve in persona...
  • Allora gli chiedero' di passarmene uno !! A bocca aperta
    non+autenticato
  • mentre Enjoy aspetta il notebook nuovo con ARM e 12 ore di autonomia a 150€
    MeX
    16902
  • Cioè, l'Apple direbbe ai produttori "voglio 100 mila pezzi" quelli poi li costruiscono ma quel punto Apple gli direbbe "ho cambiato idea, me ne bastano solo 50 mila"? Non so come funzioni il mercato, ma se gli ordina tot, quello deve ritirare oppure pagherà qualche penale.
    L'unica spiegazione "logica-mercantile" è che i produttori non s'impongano e accettino le bizze di Cupertino perchè adottano il classico "il cliente a sempre ragione" come fa il più fesso dei negozianti che non vuol perdere il cliente facoltoso ma che poi non paga.
    Invece di lamentarsi dovrebbero pretendere che ci siano contratti da rispettare organizzandosi fra produttori per non accettare ricatti (tanto poi nr subiscono tutti le conseguenze) per cui o accetto io o accetta un altro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Surak2.0
    > Cioè, l'Apple direbbe ai produttori "voglio 100
    > mila pezzi" quelli poi li costruiscono ma quel
    > punto Apple gli direbbe "ho cambiato idea, me ne
    > bastano solo 50 mila"? - Scritto da: Surak2.0
    > Cioè, l'Apple direbbe ai produttori "voglio 100
    > mila pezzi" quelli poi li costruiscono ma quel
    > punto Apple gli direbbe "ho cambiato idea, me ne
    > bastano solo 50 mila"?

    In questi casi vengono stipulati dei contratti d'acquisto ad inizio anno.
    Un'azienda sana, ad inizio anno, fa un Mastre Plainign Production: una specie di previsionale a lungo termine sulle vendite.
    In base a questo MPS vengono stipulati degli ordini d'acquisto di materia prima e, di solito le aziende che acquistano a grandi stock, vengono fatte delle condizioni particolari.
  • - Scritto da: fox82i
    > - Scritto da: Surak2.0
    > > Cioè, l'Apple direbbe ai produttori "voglio 100
    > > mila pezzi" quelli poi li costruiscono ma quel
    > > punto Apple gli direbbe "ho cambiato idea, me ne
    > > bastano solo 50 mila"? - Scritto da: Surak2.0
    > > Cioè, l'Apple direbbe ai produttori "voglio 100
    > > mila pezzi" quelli poi li costruiscono ma quel
    > > punto Apple gli direbbe "ho cambiato idea, me ne
    > > bastano solo 50 mila"?
    >
    > In questi casi vengono stipulati dei contratti
    > d'acquisto ad inizio
    > anno.


    Bon, e si suppone che ogni contratto preveda delle penali

    > Un'azienda sana, ad inizio anno, fa un Mastre
    > Plainign Production: una specie di previsionale a
    > lungo termine sulle
    > vendite.
    > In base a questo MPS vengono stipulati degli
    > ordini d'acquisto di materia prima e, di solito
    > le aziende che acquistano a grandi stock, vengono
    > fatte delle condizioni
    > particolari.


    Ovvio, anche se un sistema per far crescere i grossi a discapito dei piccoli è una cosa fatta comunemente, ma non c'entra con il fatto che da quel che dice l'articolo, Apple chiede 100 e poi prende 50 al prezzo stabilito, ma poi compra gli altri 50 a prezzo minore perchè rimasti in eccesso. Non ha senso se una delle due parti non è particolarmente pirla
    non+autenticato
  • > In base a questo MPS vengono stipulati degli
    > ordini d'acquisto di materia prima e, di solito
    > le aziende che acquistano a grandi stock, vengono
    > fatte delle condizioni
    > particolari.

    E di solito si paga l'ordine 50% alla stipula e 50% alla consegna... altrimenti nessun produttore mette a magazzino grandi quantità di pezzi.
    A quel punto o Ueppolz salda alla consegna o niente flash ... insomma stiamo parlando del bulletto contro il nerd o di un'azienda grossa contro n aziende altrettanto grosse?
    non+autenticato
  • sta scaldando i muscoli per l'arrampicata sugli specchi, dagli 10 minuti...
    non+autenticato
  • Apple specula su tutto.....ma già, voi fanboy siete troppo occupati a trastrullarvi morbosamente sul poster di Jobs
    non+autenticato
  • - Scritto da: ienabellamy

    > Apple specula su tutto.....ma già, voi fanboy
    > siete troppo occupati a trastrullarvi
    > morbosamente sul poster di Jobs

    Beh, senti, però oggettivamente queste sono solo ipotesi al limite delle illazioni.

    Un articolo fatto per consentire ai troll di scatenarsi.
    FDG
    10933
  • - Scritto da: FDG
    > Un articolo fatto per consentire ai troll di
    > scatenarsi.

    .

    Complimenti per questi articoli.
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: FDG
    > > Un articolo fatto per consentire ai troll di
    > > scatenarsi.
    > Complimenti per questi articoli.

    Trimestre fiacco, vanno capiti Indiavolato

    Gawd bless adblock
    non+autenticato
  • - Scritto da: Le solite vaccate.
    > Ruppolo? Dove sei???
    Eccomi, caroA bocca aperta

    Chissà perché chi lancia queste accuse resta anonimo, eh?

    E poi... ma chi ci crede? Il discorso non sta in piedi. Se io Apple piazzo un ordine di milioni di pezzi, spunto un prezzo per milioni di prezzi, quindi molto, molto basso. Questo, oltre che logico, non lo dico io ma sta scritto nero su bianco su migliaia di articoli scritti quando fu presentato il primo iPhone, a riguardo proprio delle memorie NAND.

    Mettiamo pure caso che non compro tutto il lotto, ma solo metà. Beh, sono matematicamente sicuro che quel mezzo lotto rimasto potrà essere venduto ad un prezzo inferiore a quello che solitamente viene praticato alla normale clientela, facendo felici tali clienti, e contemporaneamente superiore al prezzo praticato ad Apple, facendo contenta l'azienda produttrice. Semplificando se costava 100 e Apple lo comprava a 50, potrà essere venduto a 75. È poco credibile che venga invece venduto a Apple a 25, pur che se lo porti a casa, come si vorrebbe far credere.

    Ripeto, perché chi fa queste affermazioni è anonimo?

    Cambiando discorso:
    Tuttavia, anche se l'articolo afferma che iPhone abbia registrato successi molto limitati in Sud Corea

    In DUE GIORNI conquista il 16% del mercato coreano e questo sarebbe un successo limitato?
    Ammazza...

    E vogliamo notare come una certa Samsung vendeva un certo Omnia, con contratto, a 600 euro, e che ora ha "leggermente" abbassato il prezzo a 200 euro? Chissà cosa ne pensano quelli che la settimana scorsa hanno sborsato il triplo del prezzo...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Le solite vaccate.
    > > Ruppolo? Dove sei???
    > Eccomi, caroA bocca aperta
    >
    > Chissà perché chi lancia queste accuse resta
    > anonimo,
    > eh?
    >
    > E poi... ma chi ci crede? Il discorso non sta in
    > piedi. Se io Apple piazzo un ordine di milioni di
    > pezzi, spunto un prezzo per milioni di prezzi,
    > quindi molto, molto basso. Questo, oltre che
    > logico, non lo dico io ma sta scritto nero su
    > bianco su migliaia di articoli scritti quando fu
    > presentato il primo iPhone, a riguardo proprio
    > delle memorie
    > NAND.
    >
    > Mettiamo pure caso che non compro tutto il lotto,
    > ma solo metà. Beh, sono matematicamente sicuro
    > che quel mezzo lotto rimasto potrà essere venduto
    > ad un prezzo inferiore a quello che solitamente
    > viene praticato alla normale clientela, facendo
    > felici tali clienti, e contemporaneamente
    > superiore al prezzo praticato ad Apple, facendo
    > contenta l'azienda produttrice. Semplificando se
    > costava 100 e Apple lo comprava a 50, potrà
    > essere venduto a 75. È poco credibile che venga
    > invece venduto a Apple a 25, pur che se lo porti
    > a casa, come si vorrebbe far
    > credere.
    >
    > Ripeto, perché chi fa queste affermazioni è
    > anonimo?
    >
    > Cambiando discorso:
    > Tuttavia, anche se l'articolo afferma che
    > iPhone abbia registrato successi molto limitati
    > in Sud
    > Corea

    >
    > In DUE GIORNI conquista il 16% del mercato
    > coreano e questo sarebbe un successo
    > limitato?
    > Ammazza...
    >
    > E vogliamo notare come una certa Samsung vendeva
    > un certo Omnia, con contratto, a 600 euro, e che
    > ora ha "leggermente" abbassato il prezzo a 200
    > euro? Chissà cosa ne pensano quelli che la
    > settimana scorsa hanno sborsato il triplo del
    > prezzo...
    Complimenti, il riscaldamento per l'arrampicata sugli specchi in soli 10 minuti ha dato risultati notevoli!
    non+autenticato
  • L'avevo detto che era un vero campione! FORZA RUPPOLO!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
    > L'avevo detto che era un vero campione! FORZA
    > RUPPOLO!

    Ruppolo merita il pallone d'oro del trollismo!
    non+autenticato